giovedì 7 aprile 2011

Appetizer di Primavera

[English version below]

Oggipanesalamedomani

Della serie “piattini sfiziosi” da leccarsi le dita, ecco un appetizer veloce da preparare così come da finire ;D

Si tratta di fragranti vol au vent farciti di ottima crema spalmabile al prosciutto cotto e alla mortadella arricchiti da frutta secca, erbe aromatiche e asparagi.

Prima di lasciarvi gustare questi bocconcini ringrazio Veru “La cuochina sopraffina” e Antonella “La cucina di Antonella” che nei loro rispettivi Contest: Verde sopraffino e Unità d’Italia hanno voluto premiare due mie ricette, il Soda bread ed i Tortelloni tricolore, quanto prima vedrete nei miei post i magnifici regali che mi avete inviato, grazie ragazze!

Oggipanesalamedomani Tovaglietta americana e stampo dolci tondo Villa D’Este Home 

APPETIZER DI PRIMAVERA

Cosa occorre

Come procedere

  1. Lavate ed eliminate il gambo degli asparagi (*) e cuocete al vapore le punte per circa 10-12 minuti, controllando che rimangano sode.
  2. Tritate nel mixer le nocciole in modo da ottenere una granella non troppo fine e tenete da parte.
  3. Tostate in un padellino i pinoli, la granella di nocciole e le mandorle e lasciate raffreddare.
  4. In una terrina mescolate la crema di prosciutto cotto e ricotta con le foglie di basilico lavate e tritate.
  5. Dividete in due terrine la crema di mortadella con pistacchi e in una terrina mescolate lo zenzero disidratato che avrete precedentemente tritato mentre, nell’altra terrina, sbriciolate un paio di mini amaretti.
  6. Versate il contenuto delle tre terrine in tre piccole sac a poche e farcite i vol au vent alternando i gusti.
  7. Decorate i vol au vent al prosciutto e basilico con i pinoli tostati e  mandorle a lamelle, aggiungendo una fogliolina di basilico.
  8. Decorate i vol au vent alla mortadella e zenzero con le punte di asparagi e la granella di nocciole tostate.
  9. Decorate i i vol au vent alla mortadella e amaretti con le punte di asparagi e un mini amaretto.

(*) i gambi possono essere impiegati per preparare ad esempio:

Torta salata agli asparagi
Crema bicolore e…

Con questa ricetta partecipo ai seguenti Contest ;D

- Vivo pasticciando

banner monoporzione- Mamma in pentola

banner basilicobig2

- Note di Cioccolato

banner zenzero 2

- Timo e maggiorana

banner ospite_inaspettato_300

bandiera inglese[3]

Spring Appetizer

What You Need

170 grams of ricotta and prosciutto Le Spalmose Fratelli Beretta
170 grams of ricotta and mortadella Le Spalmose Fratelli Beretta
dried ginger Noberasco
pine Noberasco
hazelnuts Noberasco
sliced ​​almonds
Vol au vent Vicenzi
mini amaretti Vicenzi
asparagus
fresh basil

How to proceed

Wash and remove the stalk of asparagus (*) and steam the tips for about 10-12 minutes, checking that they remain firm.
Chop the nuts in a blender to obtain a not too fine grain and set aside.
Toast pine nuts in a pan, the hazelnuts and almonds and let cool.
In a bowl, stir together the cream cheese with ham and basil leaves washed and chopped.
Divide into two bowls cream mortadella with pistachios and ginger in a bowl mix that you have previously minced dried while in the other bowl, crumble a couple of mini macaroons.
Pour the contents of the three bowls in three small pastry bag and fill the vol au vent alternating tastes.
Decorate the vol au vent with ham and basil with toasted pine nuts and sliced ​​almonds, adding a basil leaf.
Decorate the vol au vent with mortadella and ginger with asparagus and roasted hazelnuts.
Decorate ii vol au vent with mortadella and macaroons with asparagus tips and a mini macaroons.

(*) The stalks can be used to prepare such as:

62 commenti:

  1. Freschi buoni ed eleganti!!! Copiati!

    RispondiElimina
  2. Premi meritati cara!! Tiri fuori certe ricette da rimanere incantate!!
    Anche questa ricetta è super favolosa!! anche le cose più semplici riesci a farle diventare capolavori!! Bravissima ciccia!! Un abbraccio!!
    Maria Luisa.

    RispondiElimina
  3. è proprio il periodo....si aprono i giardini le terrazze e le piazze per gli aperitivi in compagnia....=D buona giornata

    RispondiElimina
  4. me li stavo perdendo! fortuna che sono ripassata x appuntarmi la ricetta dei biscotti. sono appetitosissimi!!!!!!!ciao Chiara

    RispondiElimina
  5. schicchissimi Sonia e anche golosi e poi coi freschi e luminosi...tutto perfetto tesoro!!!baci imma

    RispondiElimina
  6. davvero da leccarsi le dita!!!!!!

    RispondiElimina
  7. Ma quanto sono sfiziosi?!?!...deliziosi!!!!...bravissima!

    RispondiElimina
  8. che carini, molto "stuzzicanti" davvero.. bella anche la pirofila!

    RispondiElimina
  9. wow che fame!! Stasera ho giusto una cena fra amici. Me li presteresti così ci faccio un figurone?

    RispondiElimina
  10. ciao Sonia, sono perfetti per il contest! Ricordati di postarli anche su giallozafferano per non perdere la possibilità di essere inserita nel pdf e partecipare all'estrazione della ricetta fortunata.
    Grazie mille per il contributo.
    ciao
    Ale

    RispondiElimina
  11. Complimenti una sfiziosita',bella veloce e gustosa.
    E che vuoi di piu'.......magari assaggiarne uno si puo'? :))))))
    Un abbraccio a te e un bacino alla piccolina.
    Ciao,Fausta.

    RispondiElimina
  12. Mi sa che con questa bella ricetta.... vinci qualche altro contest!!Bacioni, Flavia

    RispondiElimina
  13. Ma che belli! in un buffet sono proprio eleganti e nuovi nella decorazione!

    RispondiElimina
  14. Oddio che belli questi vol au vant! E non oso immaginare la bontà...altro che leccarsi le dita! Io leccherei anche il piatto!

    RispondiElimina
  15. deliziosi...uno tira l'altro!!

    RispondiElimina
  16. Sfiziosissimi ^__^ E uno più gustoso dell'altro. Alla mortadella abbinata con zenzero o amaretti non avrei mai pensato, sei geniale :) Grazie della partecipazione, vado ad aggiungerti subitooooooooo, un baciotto

    RispondiElimina
  17. che simpaticiiiii!senti volevo sapere come hai fatto a collaborare con VINCENZI magari mi puoi dare l'indirizzo al quale scrivere??? aspetto una risposta sul mio blog
    grazie

    RispondiElimina
  18. Insolito l'uso dell'amaretto... ma sicuramente da provare e soprattutto da mangiare! Congratulazioni... aspetto di vedere i regali

    RispondiElimina
  19. Devo dire che questi appetizer io li mangerei anche solo con gli occhi!!Brava!Ciao!

    RispondiElimina
  20. Questi stuzzichini potrebbero essere la mia rovina, mi piacciono molto!
    Un saluto.

    RispondiElimina
  21. Freschi, belli, buoni e molto primaverili! :)
    Bravissima!:D

    RispondiElimina
  22. Grazieeee! Dei voulauvent così originali non li avevo mai visti...e poi la presentazione è bellissima, adoro il verde in tutte le sue tonalità!
    L'inserisco subitissimo!

    RispondiElimina
  23. freschissimi, mi fanno "primavera" al pensiero, che voglia gli asparagi.
    Complimenti per i due contest vinti: la classe nn è acqua, ehh!!

    RispondiElimina
  24. Un gran bell'effetto d'insieme per questo splendido vassoio gustosissimo :)

    RispondiElimina
  25. Sonia, ma che bellezza questi voul-a-vent, me li mangerei tutti!!! I colori poi osno stupendi, complimenti!!

    RispondiElimina
  26. che buoniiii! questi volauvent sono stupendiii! poi riempiti in quel modo, una delizia! e anche molto particolari! ti rubo l'idea! grazie e un bacione!

    RispondiElimina
  27. Invitanti! Bell'idea per un aperitivo, magari per il giorno di Pasqua. Grazie!
    Un abbraccione!

    RispondiElimina
  28. Non c'è niente da fare, i colori ed i sapori della primavera sono impareggiabili.. e tu li hai saputi unire in questo tripudio di colorato sapore. Bye

    RispondiElimina
  29. Ma che delizie!!! Bellissimi da presentare!!! e golosi!!
    Complimenti anche per i premi!!!
    Ciaoo

    RispondiElimina
  30. Sanno proprio di primavera, vien voglia di mangiarne uno dopo l'altro!

    RispondiElimina
  31. che carini tutti quei pois verdie bianchi!
    stanno benissimo con gli stuzzichini e il basilico! e che buoni...

    RispondiElimina
  32. bellissimi e adatti alla stagione...bravissima!

    RispondiElimina
  33. io me li mangerei a dozzine:) buonissimi. e poi la pasta sfoglia mi fa impazzire:)

    RispondiElimina
  34. Bellissimi!!!! e sembrano proprio buoni!!!!! bravissima!!!!

    RispondiElimina
  35. Ma che belli!!!sicuramente anche buoni!!bravissima!!

    RispondiElimina
  36. Che ricetta bella e che sa veramente di primavera, un abbraccio.

    RispondiElimina
  37. buonissimi e sfiziosi, l'unico dubbio è: quale assaggio per primo???

    RispondiElimina
  38. Bello questo spunto!!Lo userò per i miei catering!!Sei geniale come sempre!!Smack!!PS Complimenti per le vittorie!!

    RispondiElimina
  39. che bontà! sfiziosi e velociiii! e complimenti per il dominio!!!! baci tesoro!

    RispondiElimina
  40. Ma sono adorabili! (E saranno anche buonissimi)

    RispondiElimina
  41. Freschi, appetitosi e ben presentati... complimenti anche per le meritate vincite! Un abbraccio

    RispondiElimina
  42. Deliziosi e super primaverili!!!! Te li copio!

    RispondiElimina
  43. Veramente sfiziosi e divetenti!!! Un ottimo aperitivo da fare al volo!!! Un bacione...

    RispondiElimina
  44. Bella idea sfiziosa, invitante e sicuramente aiuta in tante occasioni... Complimenti

    RispondiElimina
  45. che aspetto delizioso!!! oddio ne mangerei a non finire!!
    buon fine settimana!
    baci!

    RispondiElimina
  46. Davvero strepitosi questi apettizer.. bacino

    RispondiElimina
  47. ottimi questi apettizer da offrire agli ospiti!! Buon we Ciao SILVIA

    RispondiElimina
  48. Adoro i piattini sfiziosi, i tuoi vol-au-vent sono perfetti per accompagnare uno dei prossimi aperitivi con i miei amici.
    Buona serata Liz

    RispondiElimina
  49. ottima idea e presentati benissimo!

    RispondiElimina
  50. negli appetizers sono davvero forte... a mangiarli in un sol boccone e a ripetizione intendo :D
    ottimi!

    RispondiElimina
  51. Che buoni! davvero invitanti e primaverili... E che bella ceramica a pois! verde!

    RispondiElimina
  52. bellissimi!!da leccarsi le dita..e i baffi:)
    complimenti!:)

    RispondiElimina
  53. Sicuramente rendono sfizioso un semplice aperitivo..belli anche da vedere!!

    RispondiElimina
  54. che belli che sono! un tripudio di primavera!!! sembrano proprio appetitosi.. ma la cosa che mi incuriosisce di più è quel mini amaretto che troneggia sui vol au vent... come ci sta??
    hai fatto le pesche all'alchermes poi?

    RispondiElimina
  55. ma che meraviglia bravissima come sempre e come sempre tengo le tue idee da parte bacio simmy

    RispondiElimina
  56. come sono carini e fanno tanto primavera! slurp!:))

    RispondiElimina
  57. per la serie "due piccioni con una fava" qui abbiamo 4 contest con 1 ricetta!!!
    grazie per la partecipazione sarai al più presto inserita nell'elenco dei partecipanti

    RispondiElimina

Benvenuto sul mio blog! Se vuoi lascia un commento, una critica, un saluto, come vuoi. C'è sempre da imparare...da chiunque! Grazie

ULTIMI POST...A TAVOLA

 

Oggi pane e salame, domani... Foto e testi di Sonia M. - Copyright © 2009/2012 - All rights reserved