martedì 9 novembre 2010

Io lesso, tu lessi?

[English version below]

Lesso in PaP

Non sono una grande amante della carne cotta, anzi, riuscirei a farne anche a meno (anche perché non ho ancora capito quali siano i trucchi per cucinarla a regola d’arte) non fosse che l’uomo e la piccola di casa sono dei carnivori assatanati che davanti ad una bistecca vanno in estasi culinaria.

A me capita invece di andare in delirio per gli affettati, non per niente, il nome del mio blog è pane e salame… il massimo della trasgressione a tavola è potermi mangiare un panino caldo di forno, possibilmente con poca mollica, croccante al punto giusto, tipo ciabattina, con tante fette di salame, meglio se felino, accompagnato da una insalata di cuori di lattuga.

Se ci fosse anche la possibilità di bere un bicchiere di buon vino rosso, sono appagata per una settimana. Come dico sempre al grande carnivoro, mi basta poco per essere felice ^_^

Allora perché oggi porto in tavola il lesso o come dir si voglia, bollito di biancostato in pentola a pressione? Perché volevo consumare quel poco di Marmellata di arance affettate Bonne Maman che giaceva in frigo e mi supplicava di essere finita in maniera dignitosa (dopo averla utilizzata sia per il Cake di cioccolato sia per i Kubi, si meritava un viaggio, in questo caso l’ultimo, nel mondo salato) e volevo cimentarmi in una nuova sfida con la pentola  a pressione, per gli amici PAP ;) cuocendo questo taglio di biancostato in questa magica pentola.

Esperimento riuscito per quanto riguarda l’abbinamento carne-marmellata, insolito, ma non fuori dal comune, ci sta’ e ricorda la mostarda, alternativa dolce alle classiche salse per bolliti: verde, rossa, aioli, ecc... Da provare, a noi è piaciuto.

Esperimento da ripetere per quanto riguarda la cottura della carne, perché  pur essendo venuta abbastanza bene, morbida, saporita e commestibile, come dice il mio consorte, si può sempre migliorare!

Quasi quasi vado a farmi un panino al salame…

 

Lesso in pentola a pressione (PAP)

Cosa occorre

  • 1 kg di biancostato di manzo
  • 4 pomodorini ciliegia
  • 3 chiodi di garofano
  • 2 patate
  • 2 carote
  • 1 cipolla
  • 1 costola di sedano
  • 2 foglie di alloro
  • 1 spicchio di aglio
  • 1,5 l di acqua
  • sale grosso
  • origano
  • prezzemolo

Accompagnamento

Marmellata di arance affettate Bonne Maman

Come procedere

  1. Lavare tutte le verdure, sbucciare le patate e le carote, togliere il primo strato alla cipolla e inserirvi intorno i chiodi di garofano.
  2. Portare a ebollizione l’acqua nella pentola a pressione aperta nella quale avremo inserito tutti gli ingredienti tranne il sale e la carne, che andranno aggiunti solo a bollore.
  3. Inserire nell’acqua bollente la carne, chiudere la pentola e cuocere a fiamma moderata poi, dal fischio, abbassare la fiamma al minimo e cuocere per 1 ora e 1/2.
  4. Prima di aprire la pentola accertarsi di far aver fatto uscire tutto il vapore.
  5. Servire accompagnando con la Marmellata di arance affettate.
  6. Conservare e utilizzare il brodo, filtrato e privato del grasso, per un consommè o per un ottimo risotto.

 

E ora qualche ringraziamento a: Vanessa, Lally, Mila, Liana e Milena per avermi scelta come compagna di “gioco” nella staffetta dell’amicizia, la lascio a disposizione di chi ancora non ha partecipato e ha voglia di continuare a correre (*). banner staffetta

Ecco poche e semplici regole:

  • creare un post inserendo il logo della staffetta e invitare altre 14 blogghine che vorresti conoscere meglio (*);
  • postare le 8 domande qui di seguito;
  • rispondere alle stesso sul vostro post.
  1. Quando da piccoli vi domandavano cosa volevate fare da grandi cosa rispondevate?
    La ballerina, crescendo ho capito che la danza non faceva per me, avrei preferito lavorare dietro le quinte, causa la mia timidezza, e mi sarebbe piaciuto diventare una DJ.
  2. Quali erano i vostri cartoni animati preferiti?
    Daitarn III, Gig Robot ma anche qualcosa di più femminile: Pollon, Georgie e Lady Oscar.
  3. Quali erano i vostri giochi preferiti?
    Quelli di gruppo in cui potevo divertirmi con gli amici del quartiere in cortile: nascondino, ce l’hai, 1 2 3 stella e in caso di brutto tempo tutti a casa mia a fare delle partitone con i giochi in scatola
  4. Qual è stato il più bel vostro compleanno e perché?
    Fino ad oggi tutti anche se il migliore deve ancora arrivare ;)
  5. Quali sono le cose che volevate assolutamente fare e non avete ancora fatto?
    Viaggiare, ma per fortuna per questo c’è sempre tempo.
  6. Quale è stata la vostra prima passione sportiva e non?
    Pallavolo anche se non posso più giocare...
  7. Quale è stato il vostro primo idolo musicale?
    Aaahhh i mitici Duran Duran, avevo la cameretta tappezzata di loro poster ;) John Taylor era il mio mito!
  8. Qual è stato la cosa più bella chiesta (ed eventualmente ricevuta) a Babbo Natale, Gesù Bambino, Santa Lucia?
    Ero già grandicella per chiedere a Babbo Natale un regalo, però diciamo che il dono che mi è rimasto nel cuore è stata una postazione da DJ vera e propria che mi occupava mezza cameretta…che bei ricordi…grazie mamma, grazie papà.

 

bandiera inglese[3]

Boiled beef in a pressure cooker

What You Need

1 kg of beef flank
4 cherry tomatoes
3 cloves
2 potatoes
2 carrots
1 onion
1 celery stalk
2 bay leaves
1 clove garlic
1.5 l of water
salt
oregano
parsley

Accompanying

Bonne Maman sliced orange marmalade

How to proceed

Wash all vegetables, peel potatoes and carrots, remove the first layer to the onion and place around the cloves.
Bring water to a boil in a pressure cooker in which we entered open all the ingredients except the salt and meat, which will be added only to the boil.
Place the meat in boiling water, close the pot and cook over medium heat then the whistle, reduce heat to low and cook for 1 hour and 1/2.
Before you open the pot to make sure you let out the steam.
Serve with the sliced orange marmalade.
Retain and use broth, filtered and stripped of fat, for a consommé or a great risotto.

27 commenti:

  1. Io invece mangerei sia questo bollito che un bel panino al salame!!!! ^_^
    Mi fa piacere che hai partecipato alla staffetta!!!

    RispondiElimina
  2. come ti capisco... la carne non è la mia passione ma il resto della famiglia la divorerebbe ogni giorno :-) il lesso però ci piace ha un ricordo fanciullesco, della domenica mattina al ritorno dalla messa per le vie del paese il profumo di lesso e quindi lo faccio spesso i pomodorini non li ho mai messi, però mi piace l'idea e la prossima volta ne farò tesoro :-) ciao Ely

    RispondiElimina
  3. Mamma mia adoro il lesso...che bella quella venaturina di grasso morbido morbido che si intravede nella foto, slurp................

    RispondiElimina
  4. Anche io quando faccio il brodo...dopo andiamo di lesso, condito a mò di insalata
    Un saluto e brava!
    Barbaraxx

    RispondiElimina
  5. Io avevo Simon!! Poster di Simon!! forse ce li ho ancora conservati in qulache scatolo in cantinaa! :-)

    RispondiElimina
  6. Io voto per il panino al salame! :D
    Bacibaci :)

    RispondiElimina
  7. Noi amiamo tanto la carne lessa, pensa che ieri sera abbiamo mangiato cappelletti in brodo e stasera il lesso che era squisitissimo! Buonissimi gli affettati, ma dovendo scegliere mi sa che ci lanceremmo sul lesso, ovviamente se è buono!
    Ci hai fatto sorridere con la frase di chiusura del tuo post, invece siamo sicuri che hai apprezzato molto il piatto, noi sì, anche per l'abbinamento con la marmellata, che ci sta eccome!
    Baciotti da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  8. Anch'io non sono una grande estimatrice della carne, ma stranamente le carni meno amate dai più mi piacciono; tra queste c'è anche il lesso!!!
    Ho fatto il plumcake, buonissimo, non sono riuscita a fotografarlo, ma lo rifarò senz'altro!!!!

    RispondiElimina
  9. Anche io se potessi farei a meno della carne!
    Il tuo "lesso" stuzzica però l'appetito!
    Da provare.
    Brava^^

    RispondiElimina
  10. Mi piace il lesso...anche se a casa lo mangio solo io...ottimo l'abbinamento con la marmellata...mi sembra azzeccato!!!Bacio

    RispondiElimina
  11. Io lesso...e salamo pure!!! ;D

    RispondiElimina
  12. Davvero insolito questo abbinamento, ma da provare! Comunque io prederirei sempre un panino caldo con della mortadella sottile sottile e profumanata... ma qui manco si trova della mortazza decente!! ;)

    RispondiElimina
  13. uau che piattone invitante...e poi con questa pioggia un bel piatto di "lesso" ci sta divinamente!!! complimenti!!!

    RispondiElimina
  14. posso venire tranquillamente a pranzo a casa tua....carne e pane e salame per me sono perfetti:-) un bacio
    Annamaria

    RispondiElimina
  15. Sono sempre stato uno da Panino e Salame (Ecco perché mi piace questo blog, ci sono arrivato solo ora! Scusate per i miei tempi brevi in alcune occasioni e lunghissimi in altre più o meno importanti.)

    Devo essere sincero, anch'io devo ancora capire le tecniche di cottura della carne. Prima o poi ci riuscirò, lo prometto. Anche PanKogut è d'accordo con me, strano, di solito pensa sempre l'opposto!

    Saluti

    RispondiElimina
  16. Lady Oscar andava forte!
    Io lesso poco, ciabatta e salame fanno più per me però quando la carne è buona è buona!

    RispondiElimina
  17. Nuuuuuuuuu!! L'altro giorno mi è presa una voglia compulsiva di bollito con salsa verde!! Ero riuscita a domarla anche perchè lo voglio fare con la carne buona e il macellaio in qustione sta a diversi km da qui.
    Mannaggia a te!! Mi hai fatto tornare in un seocondo sta voglia matta!!

    RispondiElimina
  18. ciao cara=)
    ti invitiamo a partecipare al nostro primo contest..
    dai un'occhiata a
    http://modemuffins.blogspot.com/2010/11/evereybody-loves-muffins.html
    baci!
    MMM

    RispondiElimina
  19. ciao cara=)
    ti invitiamo a partecipare al nostro primo contest..
    dai un'occhiata a
    http://modemuffins.blogspot.com/2010/11/evereybody-loves-muffins.html
    baci!
    MMM

    RispondiElimina
  20. @vanessa: ;D

    @ely: anche un piccolo pomodorino può fare la differenza ^_^

    @simo: pensa che io lo scarto!

    @cucina di barbara: ;D

    @vickyart: se per caso ti ritrovi con un ohn in più sai a chi darlo!

    @valleaz: sshhh lo preferisco anche io!

    @francesca: 10 e lode! Bacioni

    @luca e sabrina: sempre gentilissimi, grazie per la fiducia ^_* baciotti

    @solema: son proprio contenta che hai provato li plumcake, se ti va di pubblicarlo poi ti linko ^_^

    @cranberry: grazie mille

    @ambra: non ci avevo mai pensato ma alla fine ho pensato che se mi piaceva la mostarda mi sarebbe piaciuto anche con la marmellata. Così fu! ;)

    @elifla: vada per pane e salame per tutti ^_^

    @antonella: non disdegno neanche la mortadella, facciamo metà panino per uno? te la spedisco per natale!

    @sara: sono i tipici piatti casalinghi del brutto tempo ^_^

    @unika: ti aspetto, bacioni

    @pankogut: bentornato Signor K, dividiamoci un gustoso panino al salame ^_^

    @tania: nel mi ocaso è ancora più buona se la cucinano gli altri ^^

    @parentesiculinaria: Siiiiiiiiiiiiii salamina tentatrice ^_^

    @MMM: volentieri ^_* grazie!

    RispondiElimina
  21. Presentato così questo lesso fa proprio gola!!! brava. come vedi sono riuscita ad entrare, quindi hai risolto il problema ;)) buona giornata!

    RispondiElimina
  22. @giulia pignatelli: grazie a te per avermi avvisata ^_^ bacioni

    RispondiElimina
  23. Ecco, anche io non sono una gran esperta riguardo alla cottura riuscita della carne. Però non mi arrendo mica :). Lesso fatto bene può essere veramente un ottimo piatto e questo sembra di esserlo. Bravissima come sempre:))

    RispondiElimina
  24. le ricette di tina16 novembre 2010 15:13

    ma sei bravissima complimenti!!bellissimo blog..fai delle foto stupende!!!ti seguo volentieri!!buona giornata tina

    RispondiElimina
  25. le ricette di tina16 novembre 2010 15:15

    bellissimo blog complimenti..fai delle foto stupende..ti seguo volentieri..ciao tina

    RispondiElimina

Benvenuto sul mio blog! Se vuoi lascia un commento, una critica, un saluto, come vuoi. C'è sempre da imparare...da chiunque! Grazie

ULTIMI POST...A TAVOLA

 

Oggi pane e salame, domani... Foto e testi di Sonia M. - Copyright © 2009/2012 - All rights reserved