venerdì 25 febbraio 2011

Al contadino non far sapere…

[English version below]

Pizzoccheri e taleggio

…quanto sono buoni i pizzoccheri con le pere!

Prima di parlarvi di questa ricetta, nata così per caso, devo assolutamente ringraziarvi per la sentita partecipazione al Contest perBene, siamo solo a metà percorso e siamo già a più di 100 ricette tra blogger e non-blogger,  sarà davvero difficile scegliere i vincitori, una ricetta più gustosa dell’altra e c’è ne è per tutti i gusti ^_^ tante idee  che potranno essere di grande aiuto per tutti per seguire una sana alimentazione, grazie di cuore a tutti i partecipanti e a chi ancora ci sta’ pensando, io ed Ely vi aspettiamo.

Vi informo inoltre che sul sito della Illa è possibile scoprire gli indirizzi dei negozi che sostengono il progetto Illa for People-APE Onlus presso i quali sarà possibile acquistare i padellini personalizzati APE e dare un ulteriore contributo di solidarietà, la pagina è in costante aggiornamento pertanto, vi consiglio di controllarla spesso per verificare se qualche negozio nelle vostre vicinanze aderirà all’iniziativa, così non fosse, chiedete per farli arrivare, mi raccomando “perBene” ;)

Torniamo alla protagonista del post, la ricetta. Dopo aver girovagato tra i vostri blog, mi sono imbattuta in più di un post che aveva come protagonista il Taleggio, un formaggio a mio parere meraviglioso, mia figlia non è della stessa opinione, ma si sa’, i formaggi saporiti non sono sempre apprezzati dai bambini anche se, non so’ per quale strana ragione, non disdegna il gorgonzola O.o

Per questa ricetta il formaggio doveva solo contribuire a dare un tocco in più, quel tanto che mi sarebbe bastato per togliermi lo sfizio di riassaggiarlo dopo tanto tempo che non lo mangiavo.

Io l’ho trovato un abbinamento niente male, qualcun altro ha voglia di Taleggio?

Pizzoccheri del “contadino”

Cosa occorre per 2 persone

  • 160 gr di pizzoccheri
  • 50 gr di Taleggio
  • 2 pere
  • burro
  • origano essiccato
  • sale

Come procedere

  1. In una pentola portare a bollore l’acqua per i pizzoccheri, salate e calate i pizzoccheri.
  2. Tagliate a cubetti il Taleggio e tenete da parte.
  3. Lavate e pelate le pere, tagliatele a tocchetti.
  4. In una casseruola (io ho utilizzato Ballarini Greenline) fate soffriggere il burro e aggiungete le pere.
  5. Fate saltare qualche minuto, ma non troppo perché le pere devono risultare croccanti.
  6. Prima di spengere il fuoco, aggiungete l’origano e mescolate delicatamente.
  7. Scolate i pizzoccheri al dente nella casseruola delle pere che nel frattempo avrete riacceso e fate saltare pochi secondi per amalgamare il tutto aggiungendo eventualmente un cucchiaio di acqua di cottura.
  8. Servite in piatti individuali e aggiungete i cubetti di Taleggio che lentamente si fonderanno sui pizzoccheri.

 

bandiera inglese[3]

Before talking about this recipe, created for this event, I must thank you for your participation in the Contest perBene, we're only halfway through and we're already more than 100 recipes from bloggers and non-bloggers, it will be really difficult to choose the winners, a tasty recipe of the other and there it is for everyone ^_^ so many ideas that will be of great help for all to follow a healthy diet, thank you to those who participated and to whom there is still 'thinking about 'I look forward to your proposals and Ely.

Please also be advised that the site of the Illa you can find the addresses of the shops that support the project Illa for People -APE Onlus with whom you can buy custom pan EPA and further contribute to solidarity, the page is constantly updated so, I recommend you check back often to see if any dealer in your area has decided to join the initiative, it does not, ask them to get there: "perBene" ;) (only for Italy, sorry!)

Let us return to the main character of the post, the recipe. After wandering among your blog, I came across a post that had more stars the Taleggio, a wonderful cheese in my opinion, my daughter is not of the same opinion, but you know the cheeses are not always appreciated by the children even if I do not know 'by what strange reason, does not disdain the gorgonzola O.o

For this recipe, the cheese had only to help give an extra touch, as much as I would have been enough to take away the taste of a whim after a long time since I ate it.

I found it a pretty good match, someone else wants Taleggio?

 Pizzoccheri of "peasant"

What do I need for 2 people

160 g pizzoccheri
50 grams of Taleggio
2 pears
butter
dried oregano
salt

How to proceed

In a saucepan bring to boil water for pizzoccheri, salted water and let down pizzoccheri.
Cubed Taleggio and set aside.
Wash and peel the pears, cut into chunks.
In a saucepan (I used Ballarini Greenline) saute the butter and add pears.
Saute a few minutes, but not too much because the pears must be crunchy.
Before you turn off the heat, add the oregano and stir gently.
Pizzoccheri al dente Drain pears in the saucepan in the meantime you on again and fry a few seconds to mix well adding a tablespoon of cooking water.
Serve in individual dishes and add the diced Taleggio that will melt slowly on pizzoccheri.

55 commenti:

  1. Che primo piatto gustoto.Poi il taleggio con le pere ci sta benissimo.
    Brava.
    Un bacio e una buon fine settimana.
    Ciao,Fausta

    RispondiElimina
  2. No no, non glielo diciamo al contadino, altrimenti se li spazzola via tutti lui questi gustosissimi pizzoccheri! Mica fesso :)) Un baciotto tesoro, buon fine settimana

    RispondiElimina
  3. Ciao Sonia :) ..io come ho sdcritto anche su uno dei miei post non sono un amante di certi formaggi, ma mi sto ricredendo sul taleggio..ci ho fatto anche dei rav ioli ripieni ;) quindi potrei anche provare questa versione dei pizzoccheri ^_^
    un bacione ed un buon fine settimana ..

    p.s. non mi sono scordata del tuo contest..ci sto rimuginando su ;) ed sicuramente entro la scadenza partecipero'!

    RispondiElimina
  4. ma che meravigliosa ricetta, fantastica... complimenti...

    RispondiElimina
  5. mmm gnamm gnammm sai che buooooni !!! non dovevi farlo sapere nemmeno a me quanto son buoni ;)

    RispondiElimina
  6. eh già, le pere ed il Taleggio (che tra l'altro si fa nelle mie zone), da noi sono una vera tradizione, certo con la pasta dei pizzoccheri è una trovata geniale, bravissima!

    RispondiElimina
  7. buono il taleggio! io l'adoro! l'idea di mettere le pere poi direi che è proprio azzeccata, brava brava!
    un abbraccio e buon fine settimana!

    RispondiElimina
  8. Ma che bella ricetta, ed è anche semplice oltre ad essere buona! Io adoro abbinare il formaggio alla frutta! Ricetta memorizzata, ricetta mangiata...spero presto!
    Saluti
    Claudia

    RispondiElimina
  9. annotata! devo copiarla assolutamente! bravissima!

    RispondiElimina
  10. Bella ricetta e ribadisco anche bellissima iniziativa...!!!

    Oggi ho pubblicato una ricetta molto sana e leggera , ma non credo andasse BENE per il tuo contest e poi sinceramente vorrei proprio dedicare un post alla vostra iniziativa...bacioni e vbuon weekend, Flavia

    RispondiElimina
  11. Dunque, vediamo...pere e formaggio insieme sono una libidine, i pizzoccheri sono stragolosi...ne è nato un piatto da favola! Brava Sonia, un piatto particolarissimo!

    RispondiElimina
  12. l'altro giorno una mia collega mi chiedeva se non sapevo una ricetta coi pizzoccheri senza verdure perché lei fa fatica a mangiarle. Non ho saputo cosa consigliarle, a parte di provare con una salsa di 4 formaggi. Questa mi sembra un'opzione veramente originale! :)

    RispondiElimina
  13. Ciao!!!!!!
    Nonostante la mia latitanza, ho seguito il blog e mi è dispiaciuto molto non partecipare...vale il pensiero?
    Comunque sappi che questi pizzoccheri me li mangerei Volentieri!
    A presto

    RispondiElimina
  14. un piatto saporitissimo...al contadino non lo farò sapere ma mi fa piacere saperlo io.
    baci, buon week end

    RispondiElimina
  15. Çok güzel görünüyor. Ellerinize sağlık.

    RispondiElimina
  16. Per il contest sono indietro. Cerco di organizzarmi.
    Per la ricetta: faccio sempre delle scoperte!
    Ti abbraccio!

    RispondiElimina
  17. I pizzoccheri non mi fanno impazzire ma adoro il taleggio e con le pere dev'essere favoloso. magari cambiando pasta... :)

    RispondiElimina
  18. caspita sono il primo? questa ricetta è molto originale. un primo con la frutta l'ho assaggiato solo una volta ed era l'uvetta sultanina. e poi il taleggio piace molto anche a me!:) buona la pasta e brava tu!:)

    RispondiElimina
  19. Questo si che è un abbinamento tutto da provare!!Che le pere stessero bene col formaggio è risaputo,quindi non ci resta da vedere come si son comportati i pizzoccheri!!
    A me sembra stiano meravigliosamente bene insieme!!
    Bravissima e complimenti anche per il contest..è veramente un grande aiuto!

    RispondiElimina
  20. Io penso che il formaggio con le pere sia uno tra gli abbinamenti più riusciti della storia gastronomica, come il cacio sui maccheroni e la cioccolata con panna. Se poi ci uniamo i pizzoccheri,viene una delizia!!

    RispondiElimina
  21. eh eh e l'idea dei pizzoccheri non verrà anche quella dal girovagare tra i blog del contest :P
    Splendido abbinamento...da provare.

    RispondiElimina
  22. Si sà bene che il "contadino ha scarpe grosse e cervello fino", anche se io aggiungerei pure un palato da vero intenditore....
    Foto che mette addosso un'allegria che vien da ballare sulla tavola con il piatto in mano :)

    Buon week end

    RispondiElimina
  23. Meravigliosi i pizzoccheri... sono davvero ghiottissimi, mi sa che una di queste sere ce li prepariamo! Con le pere poi sono davvero un'idea originale, devono essere squisiti! Complimenti...

    RispondiElimina
  24. sì, mi piace questo connubbio di sapori, io che solitamente nei primi non amo la frutta, devo dire che sono rimasta colpita dalla delicatezza di questo piatto. Brava! un bacione ELY

    RispondiElimina
  25. Questo piatto è una bontà, chissà che gusto!
    Bravissima!

    RispondiElimina
  26. Io di solito li faccio con la fontina, però visti che il taleggio mi piace molto di più perchè non provare? Un abbraccio e buon week-end.

    RispondiElimina
  27. Che ottima atmosfera! l'eleganza si respira qui :D
    Un bellissimo blog!

    Adoro cucinare e perciò voglio diventare una tua follower.

    Buon week-end.
    A presto.

    Fer.

    RispondiElimina
  28. Ma dolcissima mia, che piatto delizioso che hai preparato!!! Da vera artista come sei!!!! Bravissima!! Il grazie va a te tesoro di averci esposto questo contest intelligente fatto per cause giuste. Grazie ancora stellina e buona domenica!! Un abbraccio. Maria Luisa.

    RispondiElimina
  29. ...si cara...alzo la mano...ioooo!!!!
    Iooo ho voglia di taleggio...che mi è stato vietato dalla nutrizionista, sigh...
    Sogno guardando il tuo meraviglioso piattino!!!
    Buon sabato, un abbraccione

    RispondiElimina
  30. interessante l'idea di fare i pizzoccheri con le pere!! Di solito io li faccio in maniera classica. Devo assolutamente provare questa versione

    RispondiElimina
  31. Cara Sonia,adoro i pizzoccheri!!Ma in questa nuova versione non li ho mai provati...devono essere ottimi!!Brava...grazie per l'invito al contest,è un iniziativa davvero notevole,partecipo molto volentieri,intanto ho inserito il banner nel mio blog,a prestissimo per la ricetta!!!Baci.

    RispondiElimina
  32. mmmmmm, questi mi ispirano proprio!!!!!

    RispondiElimina
  33. Se solo trovassi il grano saraceno da questa parti ....ma archivio la ricetta perché sembra stupendaaaa...

    RispondiElimina
  34. Sonia che buoni!!! io che sono una tradizionalista e quindi i pizzocheri li mangio alla solita maniera sono rimasta stupita! li preparerò al più presto! che meraviglia! baci

    RispondiElimina
  35. che buoni i pizzoccheri!
    ottima la tua versione :)
    buona domenica

    RispondiElimina
  36. non amo molto i pizziccheri..ma il
    taleggio ....mmmmmmmmmmmmm...

    presto cerchero' di linkarti una
    ricetta adatta al tuo contest
    dandogli il giusto spazio che merita!!
    ciao
    Enza

    RispondiElimina
  37. Adoro i pizzoccheri...e poi con le pere e il formaggio veramente una novità!! Molto buoni...un abbraccio

    RispondiElimina
  38. Pere e taleggio!
    Che coppia gustosissima!
    Rubo la ricetta!
    Gianly
    http://giato.blogspot.com/

    RispondiElimina
  39. ottima ricetta
    molto gustosa
    e originale
    complimenti
    ciao katya

    RispondiElimina
  40. buonissimi!questi sono i primi piatti che mi fanno impazzire!!!

    RispondiElimina
  41. ecco, mi sembra di sentirne il profumino... il taleggio e le pere... che delizia!

    RispondiElimina
  42. quando ho sentito questa canzone ho pensato alle mie cookiing-amiche di blog... troppo divertente. spero ti piaccia:)

    http://www.youtube.com/watch?v=ZsNLVqx2GTM

    RispondiElimina
  43. uan ricetta da leccarsi i baffi! =)
    buona serata !

    RispondiElimina
  44. Un bel primo piatto, gustosissimo... mi piace moltissimo questo accostamento pere/taleggio.
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  45. Questa ricetta è da acquolina in bocca!!! davvero spettacolare...un bacione cara :)

    RispondiElimina
  46. Al contadino non lo facciamo sapere ma noi intanto pappiamoceli 'sti pizzoccheri!
    P.S. Ti confermo che la Tania della rivista sono io, ti ringrazio perché ti mostri sempre particolarmente gentile, ti abbraccio!

    RispondiElimina
  47. Gustosi e saporiti questi pizzoccheri, un piatto speciale, brava Sonia!

    RispondiElimina
  48. Nunca lo probe pero debe estar por la foto buenisimo ..besos MARIMI

    RispondiElimina
  49. wou!che ricetta del tutto originale!!!
    baci e buona serata!

    RispondiElimina
  50. Una bella, buona e classica ricetta ♥
    brava ciao

    RispondiElimina
  51. Ti ho scoperta per caso...è molto confortevole qui, ho letto anche altre ricette...complimenti sei bravissima.
    Ritornerò presto e magari proverò qualche tua ricetta, come ad esempio gli gnocchi con pescatrice e finocchio =)

    RispondiElimina

Benvenuto sul mio blog! Se vuoi lascia un commento, una critica, un saluto, come vuoi. C'è sempre da imparare...da chiunque! Grazie

ULTIMI POST...A TAVOLA

 

Oggi pane e salame, domani... Foto e testi di Sonia M. - Copyright © 2009/2012 - All rights reserved