lunedì 21 febbraio 2011

Quando fare un “Pasticcio” è un piacere…

[English version below]

 Pasticcio di carne1

Rientra sicuramente in quei famosi “comfort food” che si ha il piacere di preparare per se stessi e da condividere con i propri cari, perfetto in quelle giornate uggiose in cui si ha voglia di godere del dolce far niente e coccolarsi con un piatto fumante.

Non manca nulla: la croccantezza della crosticina, un cuore filante e un fondo particolarmente saporito di carne e verdure.

Dovesse avanzare della purea possiamo utilizzarla per accompagnare un arrosto o delle semplici scaloppine o trasformarla, con l’aggiunta di un uovo, in deliziose Duchessine, dovesse avanzare anche del sugo di carne ci si potrà condire un piatto di pasta al volo (per la gioia dei piccoli di casa che come Giorgia adorano la pasta al ragù ;)) o farcire piccole  bruschette di pane tostato per dei finger food alternativi.

Si, è proprio il caso di dire che fare questo Pasticcio è stato un piacere!

PASTICCIO CON CARNE E VERDURE

Cosa occorre (per 3 persone)

  • 400 gr di patate
  • 200 gr di polpa di manzo tritata
  • 250 ml di passata di pomodoro Mutti
  • 100 gr di champignon
  • 100 ml di latte
  • 60 gr di piselli surgelati
  • 3 sottilette
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • misto per soffritto (carota, sedano, cipolla)
  • parmigiano grattugiato
  • burro
  • origano
  • noce moscata
  • cannella
  • zucchero
  • sale
  • pepe

Come procedere

  1. Lavate e sbucciate le patate.riducetele a tocchetti e cuocetele a vapore per 15-20 minuti.
  2. Schiacciatele con una forchetta, unite il latte caldo a filo, una noce di burro, il parmigiano grattugiato un pizzico di noce moscata e di cannella e mescolate.
  3. In una casseruola (io ho utilizzato Ballarini Greenline) rosolate il misto per soffritto e la carne con una noce di burro.
  4. Regolate di sale e pepe e sfumate con il vino bianco fino a farlo evaporare del tutto, aggiungete la passata di pomodoro, un pizzico di zucchero e un bicchiere di acqua calda.
  5. Portate a ebollizione e cuocete a fiamma molto bassa per 20 minuti.
  6. Pulite i funghi, affettateli e uniteli al ragù insieme ai piselli e all’origano.Pasticcio di carne2
  7. Regolate di sale e pepe e cuocete per altri 15 minuti.
  8. Distribuite la carne sul fondo di 3 pirofile e aggiungete in ognuna una sottiletta.Pasticcio di carne3
  9. Ricoprite con la purea di patate aiutandovi con un sac a poche con una bocchetta a stella, spolverate con il restante parmigiano  e il restante burro fuso.Pasticcio di carne4
  10. Infornate a 180°C per circa 15 minuti.
  11. Sfornate e gustate caldo.

Fonte: ricetta tratta e da me modificata da Sale e Pepe Febbraio 2011

Cocottine: Easy Life Design; tovaglietta americana Villa D’Este Home.

Con questa ricetta partecipo a:

il Contest di Imma banner cocotte imma

il Contest di

SONY DSC

il Contest di banner cena davanti alla tv

E già che si parla di Contest, vi ricordo che fino al 20 Marzo sarà possibile partecipare al mio primo Contest, il Contest perBene, ringrazio coloro che hanno già aderito con entusiasmo, se non l’avete ancora fatto, inviatemi le vostre proposte...

perbene

 

bandiera inglese[3]

Pasticcio di carne

Certainly falls into that famous "comfort food" that you have the pleasure of preparing for themselves and to share with loved ones, perfect in those gloomy days where you want to bask in idleness or enjoy a steaming bowl.

Lacks for nothing: the crispness of the crust, a heart and a stringy background flavorful meat and vegetables.

Advances of the puree should we use it to accompany a roast or steaks, or simply transform it, with the addition of an egg, delicious Duchessina, should also advance the gravy you can dress a plate of pasta on the fly (to the delight of the small house as Giorgia love pasta with meat sauce) or small stuffed bruschetta toast to the finger food alternative.

Yes, it's appropriate to say that making this mess has been a pleasure!

Mess with meat and vegetables

What you need (for 3 people)
400 grams of potatoes
200 grams of minced beef
250 ml of tomato Mutti
100 grams of mushrooms
100 ml milk
60 g frozen peas
3 slices
1 / 2 cup dry white wine
Mixed fried (carrot, celery, onion)
grated Parmesan cheese
butter
oregano
nutmeg
cinnamon
sugar
salt
pepper

How to proceed

Wash and peel the patate.riducetele into pieces and steam cook for 15-20 minutes.
Mash with a fork, add the hot milk to the wire, a knob of butter, grated Parmesan cheese pinch of nutmeg and cinnamon and stir.
In a saucepan (I used Ballarini Greenline) saute the mixture to the meat with sauce and a knob of butter.
Season with salt and pepper and deglaze with white wine until it evaporates completely, add the tomato puree, a pinch of sugar and a cup of hot water.
Bring to a boil and cook over low heat for 20 minutes.
Clean the mushrooms, slice and add to sauce along with peas and oregano.
Season with salt and pepper and cook for another 15 minutes.
Spread the meat on the bottom of ramekins and add 3 slices in each one.
Cover with the mashed potatoes with the aid of a pastry bag with a star nozzle, sprinkle with remaining Parmesan and the remaining melted butter.
Bake at 180°C for about 15 minutes.
Remove from the oven and enjoy warm.

Source: This recipe and changed me from Sale e Pepe February 2011

51 commenti:

  1. Un titolo più azzeccato non potevi trovarlo ^__^ E a completare il bel "pasticcio" quei ciuffetti di purè sono un amore. Un baciotto, buona settimana

    RispondiElimina
  2. Altro che pasticcio questo è un vero e proprio capolavoro!

    RispondiElimina
  3. mi piaceeeeeee! un super confort fodd... così morbido e saporito.... che delizia! baciii

    RispondiElimina
  4. Mamma mia che goduria. Una coccotte che invita a gustarla anche alle nove del mattino, visto gli squisiti ingredienti utilizzati.
    Belle e "primaverili" le foto ^_^

    Bacio e buona giornata

    RispondiElimina
  5. altro che pasticcio, cocotte gustosissime, sei stata bravissimaaaaaaaaaa!!!!

    RispondiElimina
  6. Meno male che erano dei pasticci,ti sono venuti una meraviglia,anche la presentazione e' molto bella.
    Complimenti.
    Un abbraccio e una buona giornata.
    Ciao,Fausta

    RispondiElimina
  7. Fossero tutti così i pasticci!
    Invitante, soprattutto in queste giornatine uggiose!
    Buona settimana!

    RispondiElimina
  8. ...sono splendidamente....deliziose!
    E poi fanno tanto primavera.........
    Buon inizio settimana, un abbraccio

    RispondiElimina
  9. wow che buono e poi facile da fare!

    RispondiElimina
  10. Molto, molto invitante!!! Buon lunedì! Marina

    RispondiElimina
  11. che sfizio, troppo carino, grazie della partecipazione. Metto subito in lista, in bocca al lupo e un bacione!

    RispondiElimina
  12. buonissimo! si il classico comfort food!:)

    RispondiElimina
  13. Hm... Che prelibatezza, mi vedo già seduta sul divano con una delle tue cocottine in mano :) Grazie infinite per aver partecipato!!!

    RispondiElimina
  14. PS: dato che gli ingredienti sono gluten free, la metto in quella sezione, cosa ne pensi? Se preferisci l'altra sezione la sposto, fammi sapere!! Baci :)

    RispondiElimina
  15. grazie mille tesoro per aver partecipato al contest con questo piatti divino!!!baci imma

    RispondiElimina
  16. bè stupendo!da acquolina!buona giornata!!

    RispondiElimina
  17. Con ottimi ingredienti è bello da vedere, cosa vhiedere di più???

    RispondiElimina
  18. Che meraviglia di cocottes!!! ottime... l'idea della copertura di patate invece della "solita" crosta di sfoglia mi sembra fantastica. Dovrò procurarmi delle mini cocotte che non ho :(

    RispondiElimina
  19. Questo pasticcio è un vero piacere e una vera delizia, complimenti. Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  20. una ricetta deliziosa e coccolosa. Ne mangerei un paio di quelle cocottine. Davvero ben riuscite

    RispondiElimina
  21. Sei davvero brava...e come ti invidio quelle deliziose cocottine!!!Baciozzi, Flavia

    RispondiElimina
  22. bellissimo *_* immagino buono!!!
    mi fate sempre venire fame ehhee

    RispondiElimina
  23. WOW che bontà questo pasticcio, un comfort foof che più comfort di così non si può! Davvero goloso...e quel tocco filante mi fa impazzire! Mmmmh...che fame che mi è venuta!

    RispondiElimina
  24. Queste cocottine sono deliziose, e lo è anche la tua ricetta, brava!
    Baci e buona setttimana!

    RispondiElimina
  25. Che delizia proprio un buon "confort food"
    Bacioni

    RispondiElimina
  26. Mamma come sono buone!! Che idea fantastica!! Che brava che sei!!
    Complimenti!! Un abbraccio!!

    RispondiElimina
  27. Ciao, ho inserito quella correzione per il formaggio che mi avevi chiesto. Ho fatto un'annotazione anche nel post.
    Fammi solo sapere se adesso va bene.
    BAci.

    RispondiElimina
  28. mmmmmmmmm...che squisitezza!baci!!

    RispondiElimina
  29. ho cenato, ho la pancia diciamo piena, ma se mi metti d'avanti questo piatto non resisterei!!
    :D
    baci
    Vero

    RispondiElimina
  30. Meraviglioso pasticcio non c'è che dire!!buona giornata Sonia

    RispondiElimina
  31. Ma questa sì che è un'ottima idea per una cena sfiziosa e bella golosa!

    RispondiElimina
  32. MA che meraviglia! Oltre ad essere irresistibile è coloratissimo! Mi piace, un pò di colore ci vuole! Un abbraccio

    RispondiElimina
  33. che spettacolo...ho la bavetta alla bocca :o)

    Complimenti davvero.

    RispondiElimina
  34. QUESTO pasticcio è un vero Piacere!!!
    complimenti per le fotografie.
    baci
    terry

    RispondiElimina
  35. che buoni i pasticci! e questo è davvero invitante

    RispondiElimina
  36. i pasticci mi piacciono moltissimo, e questo ha un aspetto davvero invitante!

    RispondiElimina
  37. buongiornoooo, piacere sono alessandra, che buoni questi pasticci ^_^
    sto pensando se riesco a fare qualcosa per il contest, domanda l'olio evo si puo usare??

    RispondiElimina
  38. Mai pasticcio fu più grazioso e gustoso :D

    RispondiElimina
  39. Davvero un bel piatto, accidenti!! E complimenti per tutte le altre cose che vedo!! Ultimamente non giro troppo per i blog e mi sfugge parecchio ;)) Buona serata!

    RispondiElimina
  40. Ciao Sonia!Grazie dell'invito a partecipare al tuo contest...ci saro'..mi piace molto lo spirito del tuo blog e sopratutto di questa iniziativa,Brava!!! :) xx

    RispondiElimina
  41. Un pasticcio coi fiocchi!!!!!!
    Brava..brava!!!!
    Continua a pasticciare!!!!!!!
    Un bacione!!!!!

    RispondiElimina
  42. se tutti i pasticci riuscissero così buoni! eh eh eh
    ottimo il tuo! :)

    RispondiElimina
  43. godereccio questo pasticcio.. mi piace un sacco!

    RispondiElimina
  44. Complimenti...bella ricetta presentata benissimo!!!!!

    RispondiElimina
  45. e che pasticcio! eheheh chissà in quanti te lo hanno detto. brava, a me i pasticci piacciono veramente tanto. ma c'è qualcosa che nn mi piace?:)

    RispondiElimina
  46. completo e goloso, hai fatto anche la copertura scenografica, che brava! me lo segno e te lo copio questo piccolo pasticcio!

    RispondiElimina
  47. ciao come stai?
    un gran bel pasticcio direi! buono e i tegamini sono carinissimi!

    RispondiElimina
  48. QUE RICA PASTICCIO SE VE RICO Y TENTADOR Y MUY LINDA PRESENTACIÓN,ABRAZOS Y CARIÑOS.

    RispondiElimina

Benvenuto sul mio blog! Se vuoi lascia un commento, una critica, un saluto, come vuoi. C'è sempre da imparare...da chiunque! Grazie

ULTIMI POST...A TAVOLA

 

Oggi pane e salame, domani... Foto e testi di Sonia M. - Copyright © 2009/2012 - All rights reserved