sabato 7 novembre 2009

Pizzette mix

[English version below]

Pizzette mix 2

Non che a casa mia ci sia una festa ogni giorno (magari!!!) ma non appena si presenta l’occasione (o la voglia irrefrenabile di impastare) non mi faccio mancare le pizzette, sarà che sono una persona nostalgica: mi ricordano tanto le merende che facevo durante l’intervallo a scuola, sarà che sono tremendamente golosa il fatto è che le preparo spesso e volentieri, grazie a Rò di Coquinaria che ha condiviso questa ricetta così versatile che si può utilizzare per diverse preparazioni: danubi, hot dog, trecce, rotoli, panini per buffet, ecc… in questo caso, erano nel Buffet del secondo compleanno di Giorgia proposte in diverse versioni oltre alla classica pomodoro e mozzarella.

Pizzette mix

Pizzette mix

Ingredienti per l’impasto: 250 gr farina 00 – 250 gr manitoba – 60 gr olio evo – 35 gr zucchero – 15 gr sale – 25 gr di lievito fresco – 220 gr acqua

Ingredienti per la farcitura: 1 scatola di pelati - origano – basilico – 200 gr di mozzarella - olive verdi – pesto senza aglio – pesto di melanzane – zucchero – sale – aglio in polvere – olio evo

Preparazione dell’impasto

  1. Scaldare nel microonde l’acqua, aggiungere lo zucchero e il lievito, dare una breve mescolata e lasciare fermentare per almeno 15 minuti.
  2. Trascorso il tempo di lievitazione, in una terrina mettere le farine, l’olio e il lievito ormai fermentato e lavorare fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.
  3. Sistemare l’impasto in una ciotola capiente, incidere sulla superficie una croce e lasciare lievitare per 2 ore a 40° in forno.
  4. Riprendere l’impasto e stenderlo con il mattarello formando dei cerchi con un piccolo coppa pasta.
  5. Appoggiare i dischetti ben distanziati tra loro sulla placca del forno foderata di carta forno. Accendere il forno a 220°.

Preparazione della farcitura

  1. Preparare il sugo di pomodoro tritando i pelati, aggiungendo un cucchiaino di zucchero e mezzo cucchiaino di sale, un cucchiaio di origano secco e una manciata di basilico spezzettato con le mani, un giro di olio evo e mescolare brevemente. Facoltativo: una spolverata di aglio in polvere.
  2. Tritare grossolanamente le olive verdi e le mozzarelle.
  3. Farcire i dischetti di pizza a piacere con i condimenti a disposizione: il sugo di pomodoro, mozzarella e olive verdi oppure con il pesto senza aglio e mozzarella o ancora, con il pesto di melanzane, mozzarella e olive verdi.
  4. Una volta che il forno avrà raggiunto i 220° cuocere le pizzette per 12/15 minuti.

Con gli avanzi di pasta si potrebbero preparare in alternativa alle pizzette delle focaccine farcite semplicemente con olio, rosmarino tritato e sale grosso oppure dei mini-panini spennellati di uovo e latte con una spolverata di semi di papavero, sesamo o finocchio, ecc… prima di essere infornati, da farcire, una volta freddi, con salumi, formaggi o ciò che si desidera.

Con questa ricetta partecipo alla Raccolta del blog di Betty “ la casa di Betty”

BastaPoco2

18 commenti:

  1. che dire? le pizzette sono sempre le pizzette, golosissime! Grazie anche per le idee per la farcitura!

    RispondiElimina
  2. Ad averne qualcuna in questo momento...bravissima!

    RispondiElimina
  3. Ohhhhh...è vero anch'io prima di andare a scuola passavo al forno a prendermi la pizzetta per l'intervallo!!!!La minitoba...non l'ho mai usata...dovrò procurarmela!!!
    Un abbraccio e buona domenica

    RispondiElimina
  4. Ciao Sonia grazie di essere passata per il mio blog!!!! Ho dato uno sguardo quui... è tutto molto gustoso e invitante!!!! mi fa piacere che ti sei unita al mio blog da oggi anche io ti seguirò con piacere a presto:)

    RispondiElimina
  5. Che buone, anche a me ricordano l'infanzia
    complimenti
    buona domenica

    RispondiElimina
  6. Bravissima!!Leggerò meglio la ricetta quando scaricherò il pdf della raccolta!!Ciao e buona domenica!!

    RispondiElimina
  7. queste son buone a tutte le ore...anche adesso! bravissssssima!

    RispondiElimina
  8. meravigliose... grazie per avermi inviato questa ricetta!
    penso di provare presto a farle :-P
    buona domenica.

    RispondiElimina
  9. veramente bellissime.... proprio sta mattina ne ho mangiate un pò, però erano di una pasticceria, ma se devo essere sincero queste sono più belle e sicuramente saranno anche più buone....

    RispondiElimina
  10. cavoli che belle... veramente, sta mattina ho mangiato le pizzette di una pasticceria, ma non erano così belle, e sicuramente le tue saranno più buone....

    RispondiElimina
  11. Piacere di conoscerti!!io la penso come te.le adoro le pizzette,seconodo me in buffet non possono mancare mai!!!versatili e amate dai piccini ...anche dagli adulti,e' l'unica cosa che non resta mai..ahahaah,cmq le tue sono davvero deliziose,Davvero complimenti e continuo a sbirciare nel tuo blog...ciao e alla prossima!!!

    RispondiElimina
  12. @Vale: piccole pizzette tentatrici :DD

    @Francesca: grazie cara, appena le rifaccio ti chiamo ;)

    @Marifra79: e noi ragazze degli anni 70! Che anni Wow ;D

    @Pasquy: mi fa davvero piacere sapere che ci rarai anche tu a leggere cosa combino in cucina ;D

    @Cristina: ...come per Marifra sarai mica anche tu nata negli anni 70?

    @Solema: :D grazie Sole, come sempre mi onora il fatto di averti qui!

    @Federica: Quanto è vero! Non mi stancherei mai di mangiarle...

    @Betty: Di niente, sai che partecipare a Raccolte è molto divertente!

    @Cuoco Hardcore: Si si, grazie intanto per essere passato e ti assicuro che erano (ormai son finite) belle e buone! :D

    @Scarlett: benvenuta nella mia cucina ;) è vero le pizzette vanno sempre a ruba senza distinzioni di età e piacciono proprio a tutti!


    @tutti: grazie per i vostri gentilissimmi commenti vi auguro una buona settimana, vi abbraccio :D

    RispondiElimina
  13. e' vero la pizzetta rossa è il primo ricordo delle merende a scuola e delle feste di compleanno.
    ilproblema delle pizzette che quando cominci a mangiarle non riesci più a smettere!

    RispondiElimina
  14. io adoro pane e salame!
    grazie per entrambi i complimenti
    Anch'io mangerei..non solo pancake..ma tanti dolci!Purtroppo non si può!
    A presto Lucia
    Adoro anche le pizzette!!!

    RispondiElimina
  15. @Alem: quanto è vero!!!!

    @Zucchero e cannella: a me piace quasi tutto e questo è il problema! ;)

    RispondiElimina
  16. Pensa che io adoro le pizzette ma non le ho mai fatte!! Uffa ...

    RispondiElimina
  17. @Maurina: si può sempre iniziare...;D

    RispondiElimina
  18. ciao e grazie della tua visita molto gradita, splendide queste pizzette poi con i condimenti diversi :-) anche io sono golosa e ne mangerei a non finire :-)))) per scambio di opinioni e altro io sono sempre pronta ti lascio la mia mail si sà mai che serva! baci
    eliscrap@gmail.com
    e ti aggiungo ai miei preferiti :-))) baci baci Ely

    RispondiElimina

Benvenuto sul mio blog! Se vuoi lascia un commento, una critica, un saluto, come vuoi. C'è sempre da imparare...da chiunque! Grazie

ULTIMI POST...A TAVOLA

 

Oggi pane e salame, domani... Foto e testi di Sonia M. - Copyright © 2009/2012 - All rights reserved