venerdì 6 novembre 2009

Cornetti salati alle erbe

[English version below]

Cornetti salati alle erbe

Una delle ricette che mi mancavano da pubblicare realizzate per i buffet del Primo Compleanno di Giorgia e del Secondo (che è qui ;D) sono questi cornetti salati alle erbe, invenzione di Luxus di Cookaround.

Cornetti salati alle erbe

Ingredienti per circa 48 cornetti: 500 gr farina 00 – 200 gr acqua – 50 gr latte + mezza tazzina da caffè per spennellare – 50 gr olio di semi – 15 gr sale – 5 gr di zucchero – 10 gr lievito di birra fresco – semi di sesamo - erbe aromatiche esiccate miste: salvia, basilico, origano, rosmarino – affettati misti

  1. Sciogliere nei liquidi intiepiditi il lievito e lo zucchero, impastare con la farina e lavorare per qualche minuto.
  2. Aggiungere il sale e le erbe essiccate e lavorare altri 5 minuti (se impastato a macchina invece se impastato a mano almeno 10 minuti), formare una palla, incidere una croce e mettere a lievitare in un recipiente coperto da pellicola a 40° in forno acceso, almeno un paio d’ore.
  3. Quando l’impasto avrà raddoppiato il proprio volume andrà diviso in tre pezzi e steso in dischi dai quali si ricaveranno 16 spicchi di pasta che arrotoleremo a formare i cornetti.
  4. Disporre i cornetti ottenuti in teglia coperta da carta forno, mettere a lievitare sotto pellicola fino al raddoppio del loro volume.
  5. Pennellare delicatamente i cornetti con il latte, spargere sopra i semi di sesamo e cuocere a 200° per 10 minuti circa, fino a doratura.
  6. Appena sfornati, nebulizzare (o spennellare) con poco latte che renderà ancora più morbida la crosta, far raffreddare su una gratella.
  7. Una volta ben freddi, aprire i cornetti senza staccare le due estremità e farcire a piacere con affettati misti.

Volendo, nell’impasto di questi cornetti si possono utilizzare spezie diverse oltre alle erbe fresche o essiccate che siano, è inoltre possibile farcirli con qualsiasi ripieno (compreso burro e salmone affumicato) perché il loro sapore è molto delicato. Difficile quindi resistere alla tentazione di mangiarne solo uno!

Con questa ricetta partecipo alla raccolta del blog di Betty “La casa di Betty”

BastaPoco2

23 commenti:

  1. Ciao!! sono veramente carini questi cornetti e poi impreziositi dalle erbette aromatiche e spezie varie devono essere buonissimi ...di quelli a cui non si può dire di no!!!

    RispondiElimina
  2. Che belli e che profumino!!!Bravissima te ne rubo uno....un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Fantastici questi cornetti ideali per un aperitivo!!! grazie per la ricetta....ciao e buona giornata
    Tizy

    RispondiElimina
  4. Ti sono venuti magnificamente, brava!

    RispondiElimina
  5. Bellissimi anche questi: brava!!

    RispondiElimina
  6. Che bella idea!! Poi io adoro spezie&erbe per cui...

    RispondiElimina
  7. Mmmmm ma son bellissimi.. chissà che buoni.. Bacioni e buon week-end!!!! :-DDD

    RispondiElimina
  8. MMM BUONISSIMI!!! e soprattutto senza burro né uova, bravissima! Mi sono innamorata dei croissant salati in basilicata, sono quasi più buoni di quelli dolci!

    RispondiElimina
  9. Che belli! Così piccini il rischio è che..uno tira l'altro!!! :DDD Ma come fai a fare la forma del cornetto? non ho mai provato ma mi sembra complicato...
    Un abbraccio Arianna

    RispondiElimina
  10. devono essere buonissimi!! complimenti! te ne rubo uno..

    RispondiElimina
  11. ma come hai fatto a farli venire così perfetti? mamma mia che precisione!

    RispondiElimina
  12. Mi piace molto esaltare il sapore degli affettati con aromi e profumi!! Davvero un'idea sfiziosa!!

    RispondiElimina
  13. Belli questi cornetti, ci si aspetta il dolce e si trova il salato!!
    Li farò a Natale col salmone, mi segno subito la ricetta!
    Grazie

    RispondiElimina
  14. queste mini briochine sono proprio il genere di lievitato che amo, se poi ci infili anche le erbe aromatiche ci vado a nozze!

    RispondiElimina
  15. Ma che buonini, me li vedo gìà farciti .... gnam gnam

    RispondiElimina
  16. @Pippi: e infatti sono finiti in men che non si dica! Abbondare con le porzioni se no finiscono subito!

    @marifra79: :) grazie, ti abbraccio forte anche io!

    @Masterchef: provali, veramente buoni!

    @Mary: e che buoni!!!!

    @Barbara: grassssie, ma cosa mi dici mai....

    @ELel: ah non dirmelo! Quando vuoi sono qui ;)

    @Claudia: buonissimi, buon we anche a te!

    @Lauretta and Mary: mmmmh 'na roba! Da provare.

    @Patapata: Concordo pienamente! Buon we

    @L'oca bonga in cucina: semplicissimi e se ci sono riuscita io sono a prova di impedite!

    @Federica: fai pure cara, tra un pò li rifaccio...

    @Annarita: faccio prima un cerchio e poi taglio a fette formando gli spicchi, allargo, arrotolo e voilà!

    @Edi: anche a me e l'idea è geniale! :D

    @ZUcchero d'uva: io pure ;D ti penserò

    @Giò: ;) ti abbraccio

    @Sabri: buonissimi ti assicuro, buon w.e.!

    RispondiElimina
  17. come sono puccettosi questi mini croissant :)
    ma tu quindi il ripieno non l'hai messo in questi, e come si fa per esempio con i salumi? si tritano e poi si stendono tip come con la marmellata oppure s possono mettere anche le fettine per intero?

    ps. deliziosa anche l'insalata qui sotto, quella focaccia ci si accompagna benissimo!

    RispondiElimina
  18. Oddio ma che cariiiiiini *_*!
    E che buoni, io adoro di solito queste cose, gnam!! Boooooooooooooooonni BOOONI SUN, brava come sempre!!

    PS: va che mi offendo che partecipi a tutte le raccolte e non alla mia :-P ihih, scherzu

    RispondiElimina
  19. @Cuochella: la foto con i croissant ripieni di salumi non l'ho messa ma li ho farciti tagliandoli a metà e riempiendoli con una/mezza fetta di affettati misti ;) La focaccia invece l'ho rifatta ed è venuta ancora meglio perchè ho diminuito di 3 minuti la cottura. Provala è ottima!

    @Marti: ^_^ mi fai arrossire...adesso ti stupisco!!!

    RispondiElimina
  20. Ma quanto brava sei con i lievitati (anche con il resto, se e' per questo)? hanno un aspetto delizioso, come le pizzette dell' altro tuo post, e sicuramente ottimi. Vivrei di questi stuzzichini. grazie

    RispondiElimina
  21. @Barbara: ciao! gli impasti lievitati che preparo io sono a prova di impedita (quale io sono) impossibile sbagliare (con il lievito madre non ci ho ancora provato ma già so che sarebbe un disastro!), mangerei sempre e solo pizzette e dolci anche io ^_^, una lievitazione perfetta!

    RispondiElimina

Benvenuto sul mio blog! Se vuoi lascia un commento, una critica, un saluto, come vuoi. C'è sempre da imparare...da chiunque! Grazie

ULTIMI POST...A TAVOLA

 

Oggi pane e salame, domani... Foto e testi di Sonia M. - Copyright © 2009/2012 - All rights reserved