giovedì 12 aprile 2012

Plumcake ai mirtilli con sciroppo alla menta

[English version below]


Vorrei capire se capita anche a voi. Giusto il tempo di fare il cambio stagione nell'armadio e il clima sembra essere tornato indietro di una stagione o avanti di due, e non parlo del Gioco dell'oca, come la si guardi il fatto è che la temperatura non mi pare proprio quella primaverile. Oggi sembra che ci sia una tregua ma non vorrei illudermi quindi, mi tengo vicina un paio di maglioncini e ripongo l'aspirapolvere per il sottovuoto. Mi capita una cosa analoga anche quando lavo la macchina, sotto i rulli ovviamente, non sono un tipo da "car wash all'americana". Il tempo di arrivare a casa, magari allungando un po' il percorso, così asciuga bene senza neanche fare troppa fatica per lustrarla e puff, inizia quella pioggerellina fitta fitta che tutto d'un botto si tramuta in un acquazzone come quello di ieri. Per portare a scuola Giorgia ero indecisa se usare la canoa biposto o il gommone :/ Ah e per concludere il quadretto ci aggiungo anche l'innaffiatura delle piante aromatiche. Come saprete, ne ho parlato molto tempo fa, sono famosa per il mio pollice nero, anche se in questo ultimo periodo sono leggermente migliorata, ho fatto fuori solo il rosmarino - per ora - le altre piantine stranamente resistono,. Ho adottato un sistema a quanto pare efficace, non le tocco e le faccio curare a Giorgia. Lei ha preso da me. Non le innaffia. Le affoga. Nonostante ciò e nonostante l'acqua di ieri sono un po' acciaccate ma sono ancora vive. Prima che cambino idea è meglio impiegarle in modo utile. Oggi è il turno della menta. Un po' di Primavera almeno in cucina!


Plumcake ai mirtilli con sciroppo alla menta
Cosa occorre
  • per il plumcake:
  • 250 gr di mirtilli
  • 250 gr di farina 00
  • 120 ml di latte 
  • 115 gr di burro a temperatura ambiente
  • 130 gr di zucchero semolato
  • 100 gr di zucchero di canna
  • 2 uova
  • 25 gr di foglie di menta fresca
  • 30 gr di farina di cocco
  • 1 limone, succo e zeste grattugiate
  • 2 cucchiaini di lievito in polvere
  • sale
  • 100 gr di zucchero semolato
Come procedere
  1. Preriscalda il forno a 180°C.
  2. Fodera di carta forno una tortiera da plumcake e con un pennello spalmaci sopra un velo di burro.
  3. Lava, asciuga e trita finemente 1/4 di foglie di menta.
  4. Mettile in una terrina con i mirtilli, un cucchiaio di succo di limone e mescola.
  5. Setaccia in una terrina a parte la farina con il lievito ed il sale.
  6. Nella planetaria monta il burro con lo zucchero.
  7. Aggiungi le zeste di limone e un uovo alla volta intervallando ogni aggiunta da n cucchiaio di farina.
  8. Mescola bene e aggiungi gradualmente il latte.
  9. Aggiungi la farina di cocco e mescola delicatamente.
  10. Disponi 1/3 dell’impasto nello stampo precedentemente foderato e imburrato.
  11. Spargi 1/3 dei mirtilli e ripeti l’operazione con l’impasto ed i mirtilli restanti, terminando con i mirtilli.
  12. Cuoci per 50-60 minuti o fino a che uno stecchino infilato al centro non ne uscirà asciutto.
  13. Mentre la torta cuoce prepara lo sciroppo alla menta: metti il resto della menta in un mortaio e pesta con due cucchiai di zucchero.
  14. Aggiungi il succo di limone rimasto e lascia in infusione il tempo di cuocere la torta.
  15. Sforna la torta e lasciala raffreddare su una gratella per qualche minuto.
  16. Filtra lo sciroppo di menta con un colino a maglie fitte e spennella con il liquido ottenuto tutta la superficie del plumcake.
  17. Lascia assorbire qualche minuto dopodiché cospargi con il restante zucchero semolato.
  18. Servi con tazze di the caldo.
Note:
- la superficie e la parte vicino alla crosta di questa torta, non allarmatevi, sarà di un bel verde brillante a causa dello sciroppo alla menta ;)
- volendo, le fette di questo plumcake si possono anche congelare e all’occorrenza basterà lasciarle a temperatura ambiente.

Ricetta di Debbie Major tratta e modificata da Delicious Magazine
The verde alla menta piperita | Hampstead Tea London
Piatti e tazze | Wald


Con questa ricetta partecipo al contest di Note di Cioccolato:

Plumcake with blueberry and mint syrup
Recipe of Debbie Major taken and modified from Delicious Magazine
 

What you need

    
for the plumcake:
    
250 gr of blueberries
    
250 gr flour 00
    
120 ml of milk
    
115 g butter at room temperature
    
130 gr of caster sugar
    
100 gr of sugar cane
    
2 eggs
    
25 gr of fresh mint leaves
    
30 gr of coconut flour
    
1 lemon, juice and grated zest
    
2 teaspoons baking powder
    
salt
    
100 gr of caster sugar


How to proceed

    
Preheat oven to 180°C.
    
Lining a cake tin with baking paper and brush plumcake above a layer of butter.
    
Wash, dry and finely chopped 1/4 of mint leaves.
    
Put them in a bowl with blueberries, a tablespoon of lemon juice and stir.
    
Sift in a bowl except the flour with baking powder and salt.
    
In planetary mounts the butter and sugar.
    
Add the lemon zest and one egg at a time spacing out each addition of n tablespoon of flour.
    
Stir well and add milk gradually.
    
Add coconut flour and mix gently.
    
Arrange 1/3 of the dough into the mold previously buttered and lined.
    
Spread 1/3 of the blueberries and repeat with remaining batter and blueberries, finishing with the blueberries.
    
Bake for 50-60 minutes or until a toothpick inserted in center comes out not dry.
    
While the cake is cooking prepare the mint syrup: put the rest of the mint in a mortar and crush with two spoons of sugar.
    
Add the remaining lemon juice and leave to infuse the time to bake the cake.
    
Bakes the cake and let cool on a wire rack for a few minutes.
    
Filter the mint syrup with a strainer and meshed with the liquid obtained.
Brush the entire surface of plumcake.
    
Let soak a few minutes then sprinkle with remaining sugar.Notes:- The area and the part near the crust of this cake, do not be alarmed, it will be green because of the mint syrup ;)- If you want, this plum slices can also be frozen if necessary and just leave them at room temperature.

60 commenti:

  1. Assolutamente fantastico, amo alla follia il plumcake ma così è una pazzia lasciarlo integro :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fatto ieri stamattina era già meno della metà ^_*

      Elimina
  2. si capita anche a me ...anche io non voglio illudermi del sole che splende oggi..in compenso le mie erbe aromatiche sono splendide e la menta sta crescendo che è una meraviglia quinti ti copio la tua idea. buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ;) bene, fammi poi sapere cosa ne pensi

      Elimina
  3. Un ottimo abbinamento menta e mirtilli, sei riuscita a creare un dolce dal profumo divino!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^//^ e solo addentandolo capisci anche quanto è buono!

      Elimina
  4. Io ho già fatto il cambio stagione...e ho messo i maglioni sottovuoto...ora mi vesto a cipolla, sperando che il freddo lasci presto il posto al caldo...o quanto meno al "tiepido"! :)
    Per quanto riguarda il "pollice" il mio è verdognolo...tendente al marroncino...ho maggiorana, basilico ed erba cipollina: la prima "sembra" star bene, il secondo l'ho dovuto potare perché una parte si era ammuffita (sì sì, ammuffita...ma come è possibile?) e la terza...boh, l'ho tagliata della metà l'altro giorno perché si stava seccando, ora spero si riprenda.
    Eppure mio madre ha un pollice verde, verdissimo, verde smeraldo...e le piantine le ho prese da lui!! -.-'

    Comunque...il tuo plumcake è a dir poco invitante. L'accostamento menta (a proposito devo chiedere la mentuccia romana a mio padre!)-mirtilli mi piace tantissimo!!

    Buona giornata! :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh la mi spiace ammetterlo ma sono contenta di non essere l'unica ad essere riuscita a far ammuffire il basilico! Secondo me le nostre piantine riconoscono che non abbiamo lo stesso pollice dei nostri papà ;)

      Elimina
  5. Anch'io ho delle "incomprensioni" con le mie piante aromatiche, però la menta resiste e mi sembra quasi un segno...devo provare questo sciroppo di menta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova dai che sei ancora in tempo ^_*

      Elimina
  6. Belissima ricetta!
    un classico, lavi la macchina e inizia a piovere, allora dici non la lavo perchè pioverà ma fa un mese di sole sparato e cosi ti decidi ma sbagli lo stesso... Le piantine aromatiche lasciale all'esterno ma non sotto il sole cocente tutte il giorno, luce si ma sole diretto non sempre!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fatto ^_* mi preoccupa solo avere la casa disposta tutta al sole. Sempre.

      Elimina
  7. ho tanta di quella menta fresca che mi è venuta voglia di provarlo... mancano solo i mirtilli! =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ;) allora ti consiglio vivamente di abbondare perchè è una favola!

      Elimina
  8. Bellissimo..mi piacerebbe assaggiarne una fetta..e complimenti per le foto rendono proprio l'idea di una piacevole merenda..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^//^ grazie Pippi, se sei nei paraggi te ne offri volentieri anche due di fette!

      Elimina
  9. E che dire tesò...è un capolavoro di golosità come sempre nn so resistere alle tue meraviglie:-)!!
    Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  10. Que maravilha deve estar esse teu bolo, o aspecto é excelente!

    RispondiElimina
  11. meraviglioso! E poi mi sa che l'abbinamento è fantastico....mi ispira proprio!
    buona serata
    spery

    RispondiElimina
  12. Questo plum-cake è bellissimo e fa tanta voglia di primavera. Anche le foto sono splendide, brava!

    RispondiElimina
  13. Sai perchè mi piace vivere in Arabia, tra le varie cose? C'è una stagione sola e non devo fare il cambio dell'armadio che ho sempre odiato!!!!

    Bellissime e poetiche le tue foto, oggi.

    RispondiElimina
  14. Meno male, sapendo quanto sono freddolosa, non ci avevo nemmen pensato al cambio dell’armadio ed ho sempre piumone sul letto e maglioni/piumino a portata di mano! Anche qui è tornato un freddo da novembre insieme a grigio e pioggia! Consoliamoci con una bella fetta di fresco e goloso cake insieme ad una tazza di tè caldo, una perfetta e golosa pausa di relax ^_^ Quanto mi ispira questo terzetto menta-cocco-mirtilli e proprio ieri sera mi è capitato sotto mano l’olio essenziale di meta che non ricordavo neanche più di avere. Destino? Grazie per la partecipazione bimba, un bacione ^_^

    RispondiElimina
  15. Avevo, anzi ho, già lavato, stirato e messo nei sacchettini appositi ed ordinati tutti i maglioni di lana.. portati i piumini al lavasecco.. insomma, fatto tutto per bene con tanto di organizzazione primavera/estate dell'armadio..
    morale della favola? non ho alcuna intenzione di tirarli fuori e mi sto vestendo a cipolla.. robe da sembrare l'omino michelin!!
    mi consolo con lo splendore che esco da sto schermo.. i mirtilli sono dei frutti ottimi, buoni e preziosi.. e questo plumcake fantastico!
    Luisa

    RispondiElimina
  16. Io adoro questo tipo di cake, in questo caso mi incuriosisce molto l'uso della menta ...

    Quest'anno mi sono fatta un angolino di erbe aromatiche, ma temo di non aver azzeccato il periodo giusto ... avrei dovuto aspettare ancora un po' .... speriamo reggano al freddo di questi giorni!!

    RispondiElimina
  17. wow che foto magnifiche mi piacciono tantissimo e me gusta anche questo cake, mi intriga l'abbinamento della menta con i mirtilli :-)

    RispondiElimina
  18. mmmhhh sonietta che bel pluncake!anche tu pollice nero?anche io...uff..caspita,hai visto ieri che tempaccio?oggi come se niente fosse!
    sono stata alla bennet e hanno in offerta more,lamponi e mirtilli!bacioni

    RispondiElimina
  19. Non voglio pensare che questa giornata di sole sia solo una piccola tregua, ma purtroppo è la dura realtà.. domani temporali :(
    Questo cake però fa pssare ogni tristezza, è di una golosità.. bravissima come sempre!

    RispondiElimina
  20. mi hai fatto veramente ridere , grazie ! A me capita tutti gli anni , ritiro la roba invernale e puntualmente cambia il tempo , il marito lava la macchina e dopo piove , ma....cose che succedono , ormai bisogna abituarsi ad avere il guardaroba a metà !
    complimenti per il dolce e le foto sempre molto belle!!!

    RispondiElimina
  21. Ma lo sai che quest'anno ho messo tutti i tipi di menta nel mio orticello: la piperita, la glaciale comprese! Ottimo spunto per preparare questo dolce con lo sciroppo alla menta! Bacione!
    P.S. Mai fare il cambio di stagione prima di maggio...

    RispondiElimina
  22. Si ormai siamo di nuovo in inverno......
    meno male così allunghiamo la prova costuma e ci possiamo godere questo bel dolce.
    Un bacio

    RispondiElimina
  23. Io il cambio di stagione non l'ho ancora fatto, ho solo lavato i piumini........mi aspettavo che il tempo facesse questi scherzi.
    Mi segno la tua ricetta e spero di farla prima che la piantina di menta muoia........come tutte quelle che arrivano nelle mie mani. Ciao e buona giornata

    RispondiElimina
  24. IO ho un freddo che non ti dico. Il mio camino è ancora acceso e dalle 6:30 di questa mattina!
    Per il cambio fortuna che non ho ancora fatto niente!
    CHe buono questo plumcake profumato alla menta!!!!
    Io le piante aromatiche non le curo perchè me le ritrovo grazie a miei genitori ed ai miei suoceri! Chissà che combinerei altrimenti!!

    RispondiElimina
  25. W la primavera!!! In questo dolce sicuramente c'è tutta!!

    RispondiElimina
  26. guarda che a fare morire il rosmarino ci vuole un bell'impegno, eh!!!!
    si,capita tutto anche a me (a parte il trapasso dell'erba aromatica), è la legge di murphy!
    un bacio... che belle ricette e che belle foto, come sempre!!

    RispondiElimina
  27. La ricetta è fantastica e la foto...beh non ho parole °o°!!!
    Un abbraccio
    Ery

    RispondiElimina
  28. ne immagino lo splendido profumo.....adoro la menta!!!!!!
    Non parlarmi di pollice nero! Io parto sempre benone...poi qualcosa durante il cammino va sempre storto e paf! E' la fine...ancora non ho capito cosa va storto, però ogni anno ci riprovo!
    Piante nuove...vita nuova...almeno spero per loro ;)
    baci

    RispondiElimina
  29. Capita anche a me... ma così facendo ho i vetri sporchissimi perché aspetto sempre chenon piova! ;)

    RispondiElimina
  30. ...anche qui si muore di freddo!!!ho preso un bel raffreddore!uffi!!!

    questo plumcake è proprio grazioso!le foto sono davvero belle!una fettina a colazione renderebbe tutti più felici! : )

    RispondiElimina
  31. Tesoro mi tieni da parte più di due maglioni le previsioni per domani danno un ciclone e non è uno scherzo... oggi hanno detto così....
    Scaldiamoci allora con questa finta primavera e con questa delizia, un tè caldo e una fettina di questo magnifico dolce...
    Baci

    RispondiElimina
  32. a dir poco strepitoso...mi piace davvero un sacco questa ricetta!
    adoro i mirtilli, la proverò :)

    RispondiElimina
  33. Che foto meravigliose, nella prima anche le fettine di limone hanno un loro perché. buonissima anche la torta!

    RispondiElimina
  34. mi piace il paragone col gioco dell'oca eh eh eh
    altro che primavera! qui oggi fa freddo!
    ottimo il plumcake, annoto, oramai ne faccio una a settimana per la mia colazione

    RispondiElimina
  35. che spettacolo!!! Io li adoro i plumcake!! Con mirtilli e sciroppo alla menta dovrebbe essere favoloso!!! Complimenti per le foto, sei veramente un'artista!! Un bacione grande!!
    Maria Luisa.

    RispondiElimina
  36. Io i maglioni invernali non li ho ancora ritirati, non mi fido, con il freddo che aleggia ancora nell'aria!
    Il pollice nero???? Come ti capisco... se non ci fosse Luca a casa nostra le piante non avrebbero molte speranze!!!!
    Ottimo questo Plum cake, aromatizzato con un tocco di natura!!!

    RispondiElimina
  37. Cambio di stagione??...quest'anno se non arriva agosto il piumino non lo tolgo dal letto e poi lo rimetterò a settembre...eppure qui è ( dovrebbe) essere caldo, mentre la neve in montagna ci fa ancora tremare.

    Un ottimo plumcake accompagnato da una tazza di te fumante è l'ideale!!

    ciao loredana

    RispondiElimina
  38. E' tristemente vero...un po' tipo le leggi di Murphy.
    Io in finestra ho dei futuri cadaverini di piante, non so perchè pur amando molto la natura non riesco a far durare nulla di verde in casa mia....

    Mi piace molto il plumcake che hai proposto, ma adoro la foto...un'altra cosa che proprio mi riesce male!!!!

    RispondiElimina
  39. La mia pigrizia mi aiuta, io non avevo ancora tolto le cose invernali, e per fortuna!! Qui è tutto grigio anche oggi!
    Per il pollice nero... purtroppo in questo sono come te, infatti mi sto meravigliando molto che le piantine che ho quest'anno non sono ancora morte, ma non si sa mai! Vado ad assicurarmi che siano ancora tutte lì, vive e vegete!
    fra

    RispondiElimina
  40. mai provato l'abbinamento mirtilli/menta, deve essere squisito! Buon WE, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  41. Complimenti :) bellissimo blog, ricette raffinate e deliziose!!! buon we, a presto!! Giulia

    RispondiElimina
  42. Non so da dove iniziare.. il cake deve essere buonissimo, lo sciroppo alla menta fatto così "al volo" è favoloso.. che dire poi delle tue foto?? Sono davvero in ammirazione!

    RispondiElimina
  43. che bontà questo plumcake!! :) immangino il profumo delizioso della menta con i mirtilli! :) un bacio, buona domenica! :)

    RispondiElimina
  44. Abbinamento invitante, fresco e genuino e sicuramente buonissimo, oltre che meravigliosamente presentato.. Ogni volta che apro questo blog mi sembra di sfogliare una rivista di cucina:) I miei più cari complimenti per le tue golosissime foto! Un caro abbraccio.

    RispondiElimina
  45. Luce exquisito envíame un trozo por favor ,bellas fotos,abrazos y buen domingo.

    RispondiElimina
  46. Deve essere una cosa favolosa questo plumcake! *_* Con lo sciroppo alla menta poi..da provare!

    RispondiElimina
  47. Decisamente, i cambi di stagione non si possono più fare, non si sa mai cosa ci riserva il tempo... ma di questa meraviglia ne vogliamo parlare? Deve essere davvero fantastico, complimenti come sempre per la creatività e le magnifiche foto! :) Un abbraccio!

    RispondiElimina
  48. lo sciroppo alla mente mi ispira tantissimo ... sai che profumo!!!

    quanto al tempo, al lavaggio, macchina, al cambio di stagione: capita capita!!!
    e aggiungo anche: se si fanno programmi per il week end ... i bambini si ammalano di venerdì pomeriggio!!

    RispondiElimina
  49. Io ho dello sciroppo di menta homemade che non vedeva l'ora di sposarsi con un dolce così buono come questo ;)

    RispondiElimina

Benvenuto sul mio blog! Se vuoi lascia un commento, una critica, un saluto, come vuoi. C'è sempre da imparare...da chiunque! Grazie

ULTIMI POST...A TAVOLA

 

Oggi pane e salame, domani... Foto e testi di Sonia M. - Copyright © 2009/2012 - All rights reserved