lunedì 12 marzo 2012

Pancake alla ricotta che san di Primavera e una sorpresa APP-etitosa

[English version below]
Ero convinta che dopo l’ultima foto scattata a questi pancake sarebbero diventati la merenda che avrei gustato con calma e serenità con la mia piccola Giorgia. Solitamente al rientro dall’asilo ha una fame da lupi, così ho pensato per lei, va bè dai lo ammetto, per noi, ad una merenda coi fiocchi. Un piccolo dettaglio è che mi sono ritrovata a mangiare pancake e insalata di fragole per pranzo. Non ho saputo resistere. Il fatto è che non mi sono fermata ad una torretta, sicuramente sarà capitato anche a voi che mentre preparate i primi pancake, a me succede anche con le crepe e con le frittatine :/ non abbiano proprio una forma ed un colore perfetto. Questi primi pancake  li ho fatti fuori uno dietro l’altro in men che non si dica, ritrovandomi con un solo tris di torrette da fotografare. Una torretta, intuendo come sarebbe andata a finire, l’ho conservata, oserei pure dire nascosta, per la merenda della bimba, le altre…bè, devo confessare? Dai erano davvero irresistibili. E poi come potevo non provare ciò che stavo fotografando? Sarebbe stato poco realistico scrivere un post pretendendo che mi si creda sulla parola senza aver fatto nemmeno un assaggio.
Non avevo dubbi sull’abbinamento fragole-lime-miele ma mi incuriosiva la ricotta nei pancake quindi, indossata la veste di San Tommaso, ho fatto la prova del nove. E ci ho preso gusto. Tant’è che alle 4 del pomeriggio Giorgia mi ha chiesto perché non facevo merenda con lei.
Quando con soddisfazione le ho preso la sua torretta dal frigo ha capito e con un sorrisetto beffardo mi ha detto:
Ahhh le hai già mangiate!!!” O.o
Dura la vita della mamma foodblogger!

 
Pancake alla ricotta con insalata di fragole pistacchi e miele
Cosa occorre per quattro persone (o due molto golose)
  • 250 gr di ricotta
  • 50 gr di farina
  • 20 gr di zucchero semolato
  • 20 gr di burro
  • 2 uova
  • 3 lime
  • pistacchi
  • fragole
  • menta fresca
  • miele
  • sale
Come procedere
  1. Separa i tuorli dagli albumi e monta questi ultimi a neve ferma.
  2. Lava e asciuga i lime, grattugia la scorza di un lime e tieni da parte.
  3. Sciogli il burro per pochi secondi al microonde.
  4. Mescola in un’altra terrina la ricotta con i tuorli, lo zucchero, la scorza di lime, la farina setacciata, il burro ed un pizzico di sale.
  5. Aggiungi gli albumi montati a neve mescolando delicatamente dall’alto verso il basso.
  6. In una padella antiaderente fai sciogliere un po’ di burro e versa cucchiai di impasto cercando di formare pancakes di 8 cm.
  7. Procedi nello stesso modo fino a terminare il composto.
  8. Appena sulla superficie si formano delle bollicine girali dall’altro lato e cuoci per pochi secondi.
  9. Tieni al caldo separati da fogli di carta forno e prepara l’insalata di fragole.
  10. Lava, asciuga e taglia le fragole a pezzetti.
  11. Spremi il lime in una ciotolina, aggiungi due cucchiai di miele e mescola.
  12. Trita grossolanamente i pistacchi.
  13. Taglia le foglie di menta.
  14. In una terrina mescola le fragole con una parte del succo di lime e di miele, aggiungi le foglie di menta.
  15. Componi le torrette di pancakes: utilizza tre pancake per persona e intervalla ogni strato con l’insalata di fragole e una spolverata di trito di pistacchi.
  16. Termina con i pistacchi tritati e il resto del succo di lime e miele.
  17. Servi subito.
Padelle | Illa


E' ora di svelarvi la sorpresa. Allora, che mi piacciono le riviste di cucina lo sanno anche i sassi, molte ricette del blog sono state tratte da riviste famose, una in particolare SALE&PEPE accompagna da anni i miei esperimenti culinari, grazie alla collezione della mamma ha fatto si che la cucina diventasse per me non solo una necessità ma una vera e propria passione. Attendo l’uscita di ogni numero come i bambini aspettano il Natale e ho pensato che forse questa “vena di follia” potesse essere condivisa con altrettanti appassionati, meglio ancora se tecnologicamente dotati, mica come me!

Siete cuoriosi? ;) Vi spiego di cosa si tratta.
Ho il piacere di regalare a 4 lettori del blog 4 APP per leggere l'app-etitosa rivista SALE&PEPE su iPhone e iPad.

Ecco le poche e semplici mosse da effettuare entro Domenica 18 Marzo:
  • cliccate Mi Piace sulla mia pagina Facebook;
  • iscrivetevi tra i followers del blog;
  • se volete potete seguirmi anche su Twitter;
  • lasciate un solo commento in fondo a questo post proponendomi la vostra variante dei pancake compresa l’eventuale farcitura;
  • indicatemi il nome con cui siete connessi a Facebook (e nel caso anche su Twitter) in modo che possa trovarvi, ringraziarvi e contraccambiare la visita ;) questo vale anche nel caso vi foste già iscritti da tempo sia alla pagina FB, sia su Twitter che sul blog, il regalo è anche per voi che mi seguite da tempo ;)
Tra tutte le varianti pervenute ne selezionerò 4 che a mio parere risulteranno le più app-etitose e riceveranno un’applicazione per leggere SALE&PEPE su iPhone e iPad quale ringraziamento per la partecipazione e riconoscimento del merito personale. Nel caso ce l’aveste già potete sempre regalarla ;) 

Son curiosa di leggere le vostre proposte, se non si fosse capito sono in trip da pancake ^_* 

Con questa ricetta partecipo:
al Contest di About Food

 al Contest di Fiordirfosmarino e La cuoca dentro

 
al Contest di Cappuccino e Cornetto
al Contest di Cucina, libri e gatti
 


  

Pancake with ricotta and salad of strawberries, pistachios and honey

What you need for four (or two very tasty)

     250 grams of ricotta
     50 g of flour
     20 g sugar
     20 g butter
     2 eggs
     3 limes
     pistachios
     strawberries
     fresh mint
     honey
     salt

How to proceed

     Separate the yolks from the whites and assembles them to stiff peaks.
     Wash and dry lime, grated zest of a lime and keep aside.
     Melt the butter in the microwave for a few seconds.
     In another bowl mix the ricotta with the egg yolks, sugar, lime zest, flour, butter and a pinch of salt.
     Add the egg whites, stirring gently from top to bottom.
     In a pan make melt a bit 'of butter and pour spoonfuls of dough trying to form pancakes of 8 cm.
     Proceed in the same way to finish up the compound.
     Just on the surface of the bubbles are formed spirals on the other side and cook for a few seconds.
     Keep warm separated by sheets of wax paper and prepare a salad of strawberries.
     Wash, dry and cut the strawberries into small pieces.
     Squeeze the lime into a bowl, add two tablespoons of honey and stir.
     Chop coarsely the pistachios.
     Cut the mint leaves.
     In a bowl mix the strawberries with the lime juice and honey, add the mint leaves.
     Dial towers pancakes: pancakes per person, and uses three intervalla each layer with the salad of strawberries and a sprinkling of chopped pistachios.
     Finish with chopped pistachios and the rest of the lime juice and honey.
     Serve at once.

61 commenti:

  1. che bella idea che hai avuto....davvero...brava Sonia...io a dire il vero trovo tutto perfetto nella tua ricetta...avendo preso però la direzione del food&wine whit Grandma Duck (inizio a lanciare indizi sul restyle del mio blog) personalmente aggiungerei del Calvados, lascerei le fragole a macerare nel liquore un pochino prima di utilizzarle per la farcitura =) mi conosci su fb come Alessia Bianchi e su Twitter com lalessiuccia =) Bacio Sonia

    RispondiElimina
  2. Ci credo che non hai resistito, sono favolose queste torrette!
    Grazie per la tua partecipazione al contest cara.
    P.S. Puoi partecipare tranquillamente a tutti i contest che vuoi, quella regola non l'abbiamo inculsa.

    RispondiElimina
  3. Tesoro stai sfornando una ricetta più bella dell'altra! :) Bellissime foto, scommettiamo che finisci su aboutfood?? ;) Bacini e W giorgia che ha già capito tutto di mamma! ;) hihi


    p.s avrei voluto essere con voi a fare merenda!! :(

    Vevi :)

    RispondiElimina
  4. Mamma mia che golostià, hai fatto bene a nasconderla :-) io non avrei resistito, ho un bel pacchetto di fragole comperate sabato al mercato, e mi sa che la nostra merenda sarà proprio questa, non partecipo al giveaway perchè... ehm.... non ho nulla per poter leggere le applicazoni che regali... vabbè... Baci

    RispondiElimina
  5. Sei stata brava a conservare una "torre" per la foto, io avrei smangiucchiato pure quella.... Con sacrificio forse ne avrei lasciati due alle mie belvotte!
    Inutile dire che sara RI-COPIATA al volo ;-)

    RispondiElimina
  6. adoro il pancake.. la tua versione è troppo golosa!! bravissima.. e complimenti per l'iniziativa... non ho ne iphon ne ipad.. sono una sfigata ahahahahha

    RispondiElimina
  7. No tesoro sarebbe un grave peccato nn provare quello che si fotografa:D e come ti capisco davanti a queste forse nn sarei nemmeno riuscita a conservarne una per la foto:D!!!bacioni,Imma

    RispondiElimina
  8. Anche io voglio fare merenda con voi!! :D
    Devono essere stati squisiti! :))

    RispondiElimina
  9. Deliziosi, come resistere!! :D
    anche io li amo alla ricotta, ma con mirtilli e sciroppo d'acero.

    RispondiElimina
  10. :-DDD Mi hai fatto troppo ridere. Anche io non resisto. Mi fa piacere leggere che anche tu "devi provare per credere"^^^^.

    RispondiElimina
  11. Primaveraaaa? Io direi piena estate. Mettono di buonumore solo a guardarli.

    RispondiElimina
  12. Eccicredo che l'hai mangiata!! ;) Sono meravigliose queste torrette di pancakes!! un abbraccio cara!!

    RispondiElimina
  13. solo a guardare li divorereiiiiiiiiii!!!

    RispondiElimina
  14. Scusa Sonia, dovresti inviare la ricetta anche ad Assunta del blog la cuoca dentro. Ecco il link

    http://lacuocadentro.blogspot.com/2012/03/trasformiamo-la-ricotta.html

    Grazie mille!

    RispondiElimina
  15. Anche io non resisto e assaggio! Soprattutto quando si tratta di invenzioni ed esperimenti.
    Con molto piacere ho cliccato "mi piace" sulla tua pagina facebook...a presto!!!

    RispondiElimina
  16. Acciderpoli, io ho il Galaxy :-S
    Comunque davvero golosi questi pancake, fortunata la tua pupa a trovare ancora una torretta hahahahah

    RispondiElimina
  17. Oddio che fame!!!! Grazie per la ricetta!!!
    A prestissimo (d'ora in poi ti seguo anche io ^_^)

    RispondiElimina
  18. Una ricetta perfetta... prendo lo slancio e mi ci tuffo ^_*
    Tiziana

    RispondiElimina
  19. Neanche io so resistere quando una cosa mi piace!!!!
    NOn ho IPhon e IPad al momento! Ahi, ahi! Però la ricetta mi piace così com'è ed in questo momento avrei voglia di provarla senza cambiamenti.
    COmplimenti, sopratutto per aver resistito all'ultima torretta.

    RispondiElimina
  20. sono davvero bellissime e irresistibili! io crepes, pancakes, frittatine...faccio proprio come te...ne mangio la metà mentre le preparo...i pancakes, poi, cosa c'è di più buono????

    RispondiElimina
  21. Ma che delizia! Ci hai proprio convinto a venire a fare merenda tutti a casa tua! Tutte affamate naturalmente come bambini dopo una giornata di giochi sfrenati all'asilo! Preparati, non è un avvertimento, è una minaccia!!! ;-D
    Baci

    RispondiElimina
  22. deliziose!!! ci credo che non hai resistito!!! ;)

    RispondiElimina
  23. Una ricetta veramente deliziosa. Sonia, complimenti per le bellissime foto che fanno venire voglia di addentare i tuoi pancackes.
    Virginia

    RispondiElimina
  24. Quanto ho riso cara Sonia....troppo golosa...quando si dice che è proprio la passione a far muovere le cose....è bello godere di quello che si è preparato e che simpatica e furbetta la tua bimba...Vi abbraccio forte!!!!!!

    RispondiElimina
  25. Dolcissima e bellissima ricetta! ^_^
    è proprio graziosissima! ^_^

    Ti ringrazio per aver partecipato, vado subito ad aggiungerti alla lista dei partecipanti ^_^
    In bocca al lupo

    RispondiElimina
  26. Una torre exquisita que me encantaría probar pronto me encantan las fresas, aquí hay todo el año y unas silvestres rosadas,receta y fotos muy hermosas,abrazos y abrazos.

    RispondiElimina
  27. Oddioooo .. che bontà . Ho l acquolina in bocca .. avrei tanto voluto essere nei panni della tua piccola! Li proverò, questo è poco ma sicuro! Complimenti davvero .. mi unisco al gruppo dei tuoi sostenitori.
    serena

    RispondiElimina
  28. la primavera è servita insieme ai tuoi pancakes! che spettacolo :)
    bravvaaa

    RispondiElimina
  29. sono a dieta, sono a dieta, sono a dieta...ma per questi uno strappo lo farei ecccome!!!!!come sempre bravissima :-)

    RispondiElimina
  30. Mamma che delizia... complimenti per la presentazione! impeccabile!
    Sono una new entry nel tuo blog, se ti va, unisciti anche tu al mio!

    A presto
    Sabry

    RispondiElimina
  31. Pure l'App!' Ma tu mia cara sei trooooppo avanti! :-) Bella questa ricetta! Un mix di sapori e colori unico, da provare assolutamente! Queste torrette mettono allegria solo a guardarle!

    RispondiElimina
  32. Mamma mia che buone queste torrette! La prossima volta che prepari una merensa per la tua bimba non è che mi fai un fischio? :P
    Un bacio cara! ^^

    RispondiElimina
  33. complimenti, davvero una ricetta semplice ma al contempo raffinata e tanto taaaanto golosa e buona!!
    Che colori meravigliosi, poi.....

    RispondiElimina
  34. Clap clap! Bravissima... ne è avanzato un morsetto per Nus?

    RispondiElimina
  35. E' una ricetta che adoro!!!bravissima davvero e come sempre foto stupende!!!!Un bacio!

    RispondiElimina
  36. Questi pancakes sono da acquilina in bocca...nemmeno io saprei resistere se me li ritrovassi davanti :-) con le fragole, poi, sono la perfezione
    Camy

    RispondiElimina
  37. Che voglia di farmene una montagna!!! Un abbracciotto

    RispondiElimina
  38. Ciao sono Simona
    (Simona La Corte su FB e @SimonaLaCorte su TW ).....da amante della crema di nocciole sicuramente farcite con panna e nutella.....:-) cmq anni fa le ho mangiate a Malta e tornata a casa le ho rifatte con panna e fragoline e l'aggiunta di uno sciroppo fatto facendo cuocere sul fuoco acqua zucchero qlc goccia di limone e fragole,e poi frullato leggermente con il frullatore ad immersione in modo da lasciare le fragole sminuzzate....una vera squisitezza
    (GFC fufottina)

    RispondiElimina
  39. Bellissima idea..e che colori, sai che partecipo volentieri al tuo giochino visto che la tecnologia apple in casa non ci manca? :-))) ...bene io appena ho letto la ricetta ho subito immaginato di tuffare la forchetta in una torre di pancake ripieni di crema rocher (ovvero panna da cucina, nutella, wafer sbriciolati e noccioline tritate) con tanti fiocchettini di panna sulla sommità....goduriaaaa :-)

    RispondiElimina
  40. dimenticavo che su facebook sono giovanna venosa
    :-)..ciao ciao

    RispondiElimina
  41. Dura cambiare questa ricetta.. sembra davvero ottima e la voglio provare! Ti lascio questa.. e poi giudica tu..
    per i pancakes uso 120 g di farina, 20 g di burro, 180 ml di latte p.s., un pizzico di lievito ed uno di sale, 2 uova e 2 cucchiai scarsi di zucchero semolato. Separo i tuorli e monto gli albumi a neve con lo zucchero (morbida, non ferma, altrimenti quando li unico al resto formano dei grumi). monto i tuorli con latte ed il burro fuso, unisco farina e lievito. Mescolo tutto bene, pizzico di sale e poi a fare i pancakes su padella leggermente unta e fuoco medio. Condimento? Lascerei le fragole ma farei una pazzia e tra 2 pancakes ci metterei una pallina di gelato al pistacchio!! baci cara
    ti seguo già dappertutto (su fb sono Luisa Piva)

    RispondiElimina
  42. ...mamma golosona.... ma come si fa a restistere quando si fanno le foto??? io ogni tanto un morso lo tiro e dalle foto si vede!! baci baci!

    RispondiElimina
  43. Grazie per questa preparazione dall'aspetto così irresistibilmente goloso! :-)
    A presto!

    RispondiElimina
  44. anche io ne avrei fatte fuori una buona metà mentre le preparavo...
    sono super golose :P

    RispondiElimina
  45. Sono favolosi, appetitosissimi, colorati e san di primavera...

    RispondiElimina
  46. ma sai che volevo farli anche io domenica? Poi alla fine non ce l'ho fatta... ma mi è rimasta la voglia, devo recuperare al più presto!

    RispondiElimina
  47. troppo buoni questi pancakes! :) anche io avrei fatto esattamente come te, non sarei riuscita a non assaggiarli!! :D un bacione, a presto! :)

    RispondiElimina
  48. E chi potrebbe mai resistere ad una simile tentazione? il peccato sarebbe alla fine stato questo...molto goloso il pancake, da provare con la frutta fresca

    RispondiElimina
  49. ohhh...sicuramente super buone, se riesco provo a farli anch'io, e da un bel po' che mi frulla pe la testa una ricettina, cos' partecipo al tuo contest...

    RispondiElimina
  50. interessantissima e gustosissima ricetta... complimenti anche per le foto: da far venire l'acquolina ...

    RispondiElimina
  51. Cara Sonia,
    a quest'ora è veramente dura restare immobili davanti a queste torrette mente l'unica cosa che si desidera è tornare a casa e trovare una robina buona da mangiare. I pancakes sono notoriamente divini con la frutta fresca, piccole bacche e composte di vario genere, ma io sono anche piuttosto golosa e non mi farei mancare una farcitura di chantilly con uvetta sultanina ammorbidita a puntino, ed una manciatina di pinoli tostati come topper....insomma una mini versione di pinolata/pancakes da fuori di testa. Ti mando un bacione. Pat

    RispondiElimina
  52. Dimenticavo, su FB mi trovi come Andante con Gusto. Baci, Pat

    RispondiElimina
  53. Ho seguito le tue indicazioni la mia variante e' nella farcitura, pere caramellate con zucchero scorzette di limone e cannella.Su fb sono veronica grasso.www.dolciarmonie.blogspot.com

    RispondiElimina
  54. Oltre che nelle ricette, sei brava anche nelle foto, mi sembrava che fosse proprio davanti a me sulla mia tavola,avrei voluto entrate dentro il computer per assaggiarle!!!!

    Chiacchiere ai fornelli

    RispondiElimina
  55. Che abbinamento interessante, dev'essere deliziosa questa ricetta!!! Se ti va passa da me per partecipare al mio primo contest, tutto dedicato alle fragole!! Ti aspetto!!! Un bacione!

    RispondiElimina
  56. COMPLIMENTI! vittoria meritatissima

    RispondiElimina
  57. Le tue fotografie mi lasciano a bocca aperta... hai mai fatto workshop su food photography? se sì, quanto mi piacerebbe parteciparvi (io ho una canon e mi sono comprata tutti gli obiettivi possibili, tra cui il 50 mm 1.8, ma non sono mai soddisfatta delle mie immagini..)
    Sei bravissima Sonia, non ci sono parole.

    RispondiElimina
  58. vedo sempre in giro la foto di questa meraviglia, è un'opera d'arte questo pancake!!

    RispondiElimina

Benvenuto sul mio blog! Se vuoi lascia un commento, una critica, un saluto, come vuoi. C'è sempre da imparare...da chiunque! Grazie

ULTIMI POST...A TAVOLA

 

Oggi pane e salame, domani... Foto e testi di Sonia M. - Copyright © 2009/2012 - All rights reserved