venerdì 10 febbraio 2012

Uova e castagne in cocotte

[English version below]

uova e castagne in cocotte

Quando ho letto questa ricetta, ho pensato che dovevo provarla quanto prima. Nella loro semplicità ho trovato queste uova in cocotte molto eleganti, le ho preparate per un pranzo a due infrasettimanale quando il tempo a disposizione sembra non bastare mai e nonostante siano “solo” delle uova, cremose e con sorpresa finale, riescono a gratificare il palato grazie alla cremosità che il cucchiaio o meglio ancora dei croccanti cubetti di pane tostato, incontrano al primo affondo.

In frigo solitamente le uova non mancano mai, nella mia lista della spesa sono tra le prime dell’elenco, ho bisogno delle mie piccole certezze, non ci posso fare nulla, aprire il frigo e trovare un alimento come questo da utilizzare nei più svariati modi lo trovo altamente confortante, son fatta così.  

Perdonate la mia lunga assenza ma l’inquilina del piano di sopra a casa dei miei genitori ha pensato bene di lasciare spenta la caldaia proprio in questi giorni di gelo con la conseguenza di notevoli infiltrazioni di acqua a casa dei miei, tra vigili del fuoco, polizia municipale e idraulico abbiamo avuto il nostro “bel da fare” poi, un attacco di cervicale, conseguenza del freddo preso per tentare di sistemare queste perdite non mi ha dato tregua costringendomi a letto tutto ieri. Per fortuna la tachipirina inizia a dare qualche beneficio, non potendo prendere altro spero di risolvere quanto prima.

Ci tengo ad aggiungere un ultima nota dolce a questo post, prossimamente parlerò di Cioccolatò la manifestazione che la Città di Torino dedica al cioccolato per il nono anno e questa volta con altre amiche foodblogger ci sarò anche io, cliccando sul logo in alto alla vostra destra potrete saperne di più. Vi aspetto il 4 Marzo, vi darò altre informazioni nei prossimi post, stay tuned!

Vi lascio alla ricetta che merita un assaggio ;) a presto.

Aggiornamento dell’ultimo minuto: ringrazio la redazione di About Food che ha scelto i miei cupcake per la copertina nel numero dedicato a San Valentino, una sorpresa graditissima dopo una settimana non proprio rosea. Grazie di cuore

uova e castagne in cocotte

Uova e castagne in cocotte

Cosa occorre per 2 persone 
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di panna fresca
  • 100 gr di castagne lessate Noberasco
  • sale
  • pepe nero
  • 2 fette di pane ai cereali

Come procedere

  1. Accendi il forno a 180°C.
  2. Taglia il pane a cubetti e inforna per qualche minuto girando di tanto in tanto per tostarli da ogni lato.
  3. Trita grossolanamente le castagne e disponile sul fondo di due cocottine. 
  4. Aggiungi un cucchiaio di panna sopra le castagne e con molta delicatezza sguscia in ogni cocottina un uovo.
  5. Raggiunta la temperatura inforna  per 20-25 minuti circa o finché l’albume si sarà rassodato e il tuorlo sarà ancora morbido.
  6. Servi subito con un pizzico di sale e pepe ed i cubetti di pane tostato.  

Ricetta tratta da Ô Délices

Con questa ricetta partecipo:

al Contest per aiutare gli amici a 4 zampe del blog “Come farsi adottare da un cane e vivere felici” 

al Contest di “Scorribande in cucina”

al Contest di Luca e Sabrina per la loro dolcissima pupattola ;)

al Contest de “Le ricette dell’Amore vero”

bandiera inglese[3]

Eggs en ​​cocotte and chestnuts

What you need for 2 people

2 eggs
2 tablespoons fresh cream
100 grams of boiled chestnuts Noberasco
salt
black pepper
2 slices of wheat bread

How to proceed

Turn the oven to 180°C.
Cut bread into cubes and bake for a few minutes, stirring occasionally to roast on all sides.
Chop the chestnuts coarsely which is available on the bottom of two cocottine.
Add a tablespoon of cream over the chestnuts and very gently slips cocottina an egg in each.
Once the temperature bake for 20-25 minutes or until the egg white will be firmed and the yolk is still soft.
Serve immediately with a pinch of salt and pepper and the toasted bread cubes.

44 commenti:

  1. Gnam! cara mi disp per il freddo preso, immagino bene! Io soffro di cervicali, c'è qualcos'altro che abbiamo in comune? ;) Qui vento freddissimo brrrr, come ti invidio per Torino, sigh sigh... sia mai che riesca a venire? Forse quando gli asini avranno le ali, e non quelle della redbull! ;)

    Bacini Vevi :)

    RispondiElimina
  2. Semplici davvero ma proprio per questo molto gustose e golose! Anche qui caldai saltate dal freddo per fortuna a piano terra :-)))) Baciiii
    p.s. ti ho scritto un messaggio :-)

    RispondiElimina
  3. Come sarei contenta di trovare le castagne per poter provare il tuo piatto: mangio tantissime uova, non me ne stanco mai, e questo abbinamento mi piacerebbe molto.
    Spero ti riprenda presto, un bacione!

    RispondiElimina
  4. Ricetta della tradizione, povera oserei dire, ma non la voglio assolutamente sminuire, anzi...
    Molto chic e sfiziosa, davvero da provare!
    Le uova in cocotte le faccio spesso anche io con le verdure solitamente, ma con le castagne davvero mi intriga, proverò!
    Buon cioccolatò, allora!

    RispondiElimina
  5. Mi incuriosisce molto questa ricetta, originale e particolare! Vado tutti gli anni a cioccolato'...allora a presto ;). baci

    RispondiElimina
  6. Bellissima questa ricetta...invitantissima ! Un bacione

    RispondiElimina
  7. grazie per l'idea!
    anche nel mio frigorifero le uova non mancano mai però non mi viene mai in mente di utilizzarle per qualcosa di più creativo che un'omelette :(
    prendo spunto per la prossima volta che aprendo il frigo me le ritroverò davanti ad aspettarmi!

    buon fine settimana
    Claudia

    RispondiElimina
  8. Questa è la tipica ricetta che scalda cuore e pancia..ricordo che quando ero piccola una tradizione della domenica sera erano le uova alla coque, dopo una giornata passata a giocare, ancora rosse e calde dal bagno io e mia sorella ci sedevamo a tavola in pigiamino e vestaglietta e affondavamo il cucchiaino in queste uova fumanti..mi hai riportato a galla questi bei ricordi, grazie!
    Martina

    RispondiElimina
  9. Sono sempre originali le tue ricette!!! buona guarigione ;))

    RispondiElimina
  10. Bentornata cara Sonia!!!
    Che bei guai e immagino la stanchezza oltre la cervicale...Ma vedrai che presto starai meglio...la tachipirina(l'unica cosa che prendo anch'io) non delude mai!!! e presto ti sentirai meglio....
    Le uova sono molto raffinate e la sorpresa finale è da provare...
    Un grande abbraccio cara!!!!

    RispondiElimina
  11. Bellissimo blog, foto stupende...ti seguirò! In bocca al lupo per la cervicale.
    Sabina

    RispondiElimina
  12. Dimenticavo....complimenti per la copertina. Anch'io ho una bimba nata nel 2007 che cito sul blog e ho un compagno schivo che non cito sul blog....ciao :))

    RispondiElimina
  13. Veramente particolare. mi incuriosce parecchio l'idea delle castagne con le uova.
    ..hheemmmmm.. io sono una di quelle che è sempre senza uova hehehhe (anche questa è una certezza!!)
    Buon weekend :)

    RispondiElimina
  14. voglio farlo al mio papà, ne andrebbe matto!

    RispondiElimina
  15. Accirbola che bel periodino eh! Spero sia tutto sistemato dai tuoi adesso e che anche la tua cervicale vada meglio. Ne so qualcosa, ci sono volte che il collo me lo staccherei dalla testa!
    Su queste cocotte sto facendo il tuo stesso pensierino e visto che devo andare a fare la spesa aggiungo le castagne alla lista. Mi ispirano un sacco e poi adoro l'ovetto ^_^
    Un baciotto, buon we

    RispondiElimina
  16. complimenti e bravissima, mi piace questa proposta in cocotte...buon week!

    RispondiElimina
  17. anche io sono come te, le uova devono sempre esserci in frigo diversamente mi sentirei persa! adoro le uova cotte così in queste deliziose cocottine :-) mi dispiace molto per le disavventure degli ultimi tempi ma vedrai che tutto passerà e finalmente sorriderai e complimenti per la copertina di about food :-) buon fine settimana :-)

    RispondiElimina
  18. Ciao Sonia! mi spiace per la tua settimana no... spero che il weekend possa esserti d'aiuto! :)
    complimentissimi anche per Aboutfood, vittoria meritatissima!!

    ... cocotte golosissime queste!

    RispondiElimina
  19. ma che delizia queste cocottine! :) un gustosissimo abbinamento! :)

    RispondiElimina
  20. Molto ma molto interessante questa ricetta!

    RispondiElimina
  21. Ciao, ho appena visto i tuoi cupcakes, bellissimi! E mi piace pure questa ricettina :) Hai notato che in questo periodo stiamo facendo tutte ricette con le uova come protagoniste?!

    RispondiElimina
  22. mi spiace per i guai di questi giorni!!!! :-( complimentissimi per la vittoria!!!in effetti i cupcakes erano davvero graziosi!!!!e chissà che buoni!!!!bravissima!!!!

    RispondiElimina
  23. La voglio fare anch'ioooooo!!!mi piace da morire!!l'unica cosa che devo "modificare" è l'utilizzo di panna di soja. Il resto, è squisito e perfetto!!

    RispondiElimina
  24. bellissime e chissà che buone! ;)

    RispondiElimina
  25. Sonia, queste cocottine sono una delizia per la vista e sicuramente anche per il palato! Bravissima, ti faccio tanti complimenti anche per la ricetta messa su Aboutfood! Un abbraccio Arianna

    RispondiElimina
  26. davvero una bella ricetta, complimenti e bentornata!

    RispondiElimina
  27. Mi piace questa ricetta gustosa e ben presentata , complimenti!

    RispondiElimina
  28. bello e buono l'uovo in cocotte, a me piace tantissimo!! non avrei mai pensato di accompagnarlo con le castagne, che bella pensata.
    buon we e riprenditi, Vale

    RispondiElimina
  29. Ricetta particolare. l'accoppiamento uova/castagne deve avere un sapore delizioso.
    COmplimenti per la copertina.

    RispondiElimina
  30. Mi piacciono molto queste ricette un po' particolari! grazie per la partecipazione al nostro contest!

    Pensa che io ti seguo già anche su twitter....ciao a presto!

    RispondiElimina
  31. Ti posso dare i voti?
    Va bhe lo faccio lo stesso ;-)
    Composizione 8
    Accostamento colori 8
    Illuminazione 8
    Che dire... Mi piace
    Ciao Fabio Nincheri

    RispondiElimina
  32. complimenti, Sonia! Piatto davvero goloso! ti aggiungo subito al mio contest :) baci!

    RispondiElimina
  33. hai avuto un bel da fare allora! non ti invidio, odio i vicini sbadati, per ovvie ragioni ahimé
    questo piattino è perfetto per una cena infrasettimanale al caldo sul divano :)

    RispondiElimina
  34. Innanzitutto complimenti per la piccola grande "vittoria" è una vera soddisfazione veder pubblicate le proprie ricette! E poi compliemnti per questa ricetta davvero originale, considerando che l'hai fatta in un perioduccio...beh, hai fatto anche troppo! E' un capolavoro di sapori!

    RispondiElimina
  35. eccacchio (e mi sono trattenuta!), questo si che è uno spettacolo... saranno anche semplici, ma fanno una scena bestiale e devono essere una bontà....
    mi sa che le farò anch'io....
    braverrima!!

    RispondiElimina
  36. Veramente eleganti, hai proprio ragione!Adoro le uova peccato che un colesterolo 'ereditario' mi limita nel gustarle! :-(

    RispondiElimina
  37. Bella ricetta! Se ti va passa anche dal mio blog...a presto!

    RispondiElimina
  38. Ricambio la visita e ti seguirò volentierissimo!!!spero di riuscire a venire a Torino :)

    RispondiElimina
  39. accipicchia che bella ricetta!!!

    RispondiElimina
  40. Sonia, sono davvero stupefacenti queste uova in cocotte, ricetta raffinatissima, insolita, ci ha sorpresi e la nostra reazione è identica alla tua quando ti sei imbattuta con questa ricetta e hai deciso di farla! Replicheremo anche noi, ci stavamo preoccupando per le castagne, ma conosciamo quelle lessate della noberasco, in settimana le prendiamo! Grazie davvero! E meno male che hai sistemato tutto in casa, noi nonostante il freddo glaciale non abbiamo avuto problemi per fortuna, ma qui vicino ci sono case che sono rimaste senza acqua. Adesso sta ancora nevicando e le strade sono di nuovo imbiancate.
    Un bacione e buona domenica da Sabrina&Luca
    P.S. In settimana, contando sulla clemenza del tempo riusciremo a spedire i premi, purtroppo non ce l'abbiamo ancora fatta, non sto spostando la macchina da due settimane e a piedi con la piccola farei fatica ad andare all'ufficio postale

    RispondiElimina
  41. Ciao Sonia, tutto bene?

    Fantastica questa ricetta!

    Magari di contest in contest t va di partecipare anche a questo :)

    http://www.myfoodesign.com/foodesign/fooddesign_architettura.asp?id=232

    a presto!

    RispondiElimina
  42. Mamma mia che settimana infernale. Tieni il collo al caldo, purtroppo con questo freddo i malanni sono sempre in agguato!! complimenti per la vincita di aboutfood! Le tue ricette sono sempre presentate in maniera stupenda!

    RispondiElimina
  43. Ricetta originalissima e gustosissima!!
    complimenti! :)
    Ciao,
    Marina

    RispondiElimina
  44. grazie mille per partecipare al nostro contest! buona fortuna!

    RispondiElimina

Benvenuto sul mio blog! Se vuoi lascia un commento, una critica, un saluto, come vuoi. C'è sempre da imparare...da chiunque! Grazie

ULTIMI POST...A TAVOLA

 

Oggi pane e salame, domani... Foto e testi di Sonia M. - Copyright © 2009/2012 - All rights reserved