martedì 10 gennaio 2012

Tortine stellari ai porri e fagioli dell’occhio

[English version below]

Tortino porri e fagioli 1

In questi giorni di vacanza ho fatto il pieno tra carne e pesce, sono satura  tant’è che non ho voglia di assaggiare neanche una fettina di salame, non mi pare vero di essere riuscita a scriverlo.

Tradotto significa che è giunto il momento di mangiare qualche verdurina in più. Che male non fa ma deve accontentare i palati di tutti, bimbi compresi.

Per rendere appetibili anche a mia figlia alimenti  solitamente-guardati-di-traverso-e- poi-abbandonati-nel-piatto-senza-neanche-assaggiare li ho trasformati in mini quiche. Ma che non si venga a sapere, queste per Giorgia sono le tortine stellari!

Così i fagioli dell’occhio, meglio conosciuti in casa come quelli de “La carica dei 101” per via della macchiolina nera ;) con i porri, i pomodorini al forno ed i cavoletti di Bruxelles al mandarino hanno avuto il loro momento di gloria a tavola.

Tutti contenti. E sazi.

Tortino porri e fagioli

Tortine stellari ai porri e fagioli dell’occhio 

Cosa occorre per 6 tortini 
  • 200 gr di farina
  • 100 gr di burro
  • qb latte
  • 100 gr di fagioli dell’occhio già cotti
  • 1 porro medio
  • 1 uovo
  • 3 cucchiai di cranberries
  • qb burro
  • qb olio evo
  • qb panna fresca
  • sale
  • pepe
  • timo fresco
  • rosmarino

Come procedere

  1. Taglia il porro avendo cura di eliminare la radice, il primo strato e la parte verde più dura, taglialo a rondelle, mettilo in uno scolapasta e dagli una sciacquata.
  2. In una larga padella fai sciogliere una noce di burro con un filo di olio, aggiungi il porro, un pizzico di sale e fai appassire dolcemente.
  3. Prepara i tortini: nel mixer metti la farina, il burro ammorbidito tagliato a piccoli tocchetti e aziona le lame fino a che l’impasto non assume una consistenza sabbiosa.
  4. Aggiungi un cucchiaio alla volta di latte fino a che l’impasto non si sarà trasformato in una palla.
  5. Stendi l’impasto tra due fogli di carta forno a mezzo cm di spessore e con un coppapasta incidi sei dischetti che dovrai inserire in singoli stampi per muffin.
  6. Con il resto dell’impasto ricava tante piccole stelline e tieni da parte.
  7. Fai riposare i tortini in frigorifero, accendi il forno a 220°C e prepara il ripieno.
  8. Frulla i porri ormai cotti con i fagioli, il rosmarino, il timo fresco, un pizzico di sale e pepe, i cranberries tranne qualcuno che terrai per decorare, un uovo e aggiungi gradualmente della panna.
  9. Riempi con il composto i tortini e inforna per 15-18 minuti.
  10. Cuoci anche le stelline su un foglio antiaderente o di carta forno per pochissimi minuti verificando che non si colorino troppo. 
  11. Servi i tortini caldi o tiepidi, a piacere puoi accompagnarli con dei pomodori ciliegino arrosto e dei cavoletti di Bruxelles al mandarino e nocciole.

Piatti Villa D’Este
Padelle Illa 
Foglio antiaderente e stampo a stella Tescoma

Ben si accompagnano ai tortini e non solo cromaticamente ;)

Cavoletti di Bruxelles al mandarino  

Cosa occorre  
  • qb cavoletti di Bruxelles
  • 2 mandarini
  • qb burro
  • qb nocciole tostate
  • sale
  • pepe

Come procedere

  1. Elimina dai cavoletti di Bruxelles la radice e le prime foglie, passali sotto l’acqua.
  2. Incidi una x nella parte terminale più dura e lessa al dente i cavoletti in acqua bollente salata.
  3. In una padella fai sciogliere il burro dolcemente.
  4. Scola bene i cavoletti e falli saltare in padella per pochi minuti.
  5. Aggiungi il succo di mandarino e dalla scorza ricava delle sottili zeste.
  6. Trita grossolanamente le nocciole e tostale dolcemente in un padellino.
  7. Servi i cavoletti con il succo di mandarino, le zeste e le nocciole tostate.

Con questa ricetta partecipo:

al contest di Ambra Il gatto ghiotto in collaborazione con Malvarosa Edizioni 

banner PiccolaBottegaDiCampagna

al contest di Diario di cucina

bannercontest diario di cucina

al Contest di Sapori di Elisa

banner VegetariaMo

 bandiera inglese[3]

Stellar pies with leeks and beans

What You Need to 6 pies

200 grams of flour
100 grams of butter
milk
100 grams of beans eye already cooked
1 medium leek
1 egg
3 tablespoons cranberries
butter
Evo Oil
fresh cream
salt
pepper
fresh thyme
rosemary

How to proceed

Cut the leek, taking care to remove the root, the first layer and the green tougher, cut into slices, put it in a colander and rinsed by one.
In a large skillet melt a knob of butter with a little oil, add the leek, a pinch of salt and let dry gently.
Prepare the pies: put the flour in the mixer, the softened butter cut into small pieces and drives the blade until the mixture takes on a sandy consistency.
Add a tablespoon of milk at a time until the dough will not be turned into a ball.
Stretch out the dough between two sheets of parchment paper in half inch thick and with a six diskettes coppapasta etch designs that will need to enter into individual muffin molds.
With the rest of the dough gets lots of little stars and keep aside.
Make patties rest in the refrigerator, turn the oven to 220°C and prepare the filling.
Blend the leeks cooked with the beans, rosemary, fresh thyme, a pinch of salt and pepper, but someone who'll keep the cranberries to decorate an egg and gradually add the cream.
Fill the mixture into patties and bake for 15-18 minutes.
Cook also starlets on a nonstick foil or parchment paper for a few minutes and it does not coloring too.
Serve the pies warm or hot, you like you can accompany with roasted cherry tomatoes and brussel sprouts, mandarin and hazelnut.

Brussels sprouts with mandarin

What You Need

Brussels sprouts
2 mandarins
butter
toasted hazelnuts
salt
pepper

How to proceed

Delete from the root and brussel sprouts its leaves, pass them under the water.
Engrave an x at the end harder and boiled al dente sprouts in boiling salted water.
In a skillet melt the butter gently do.
Drain well and let them sprout stir-fry for a few minutes.
Add the tangerine juice and zest from the rind gets subtle.
Coarsely chop the hazelnuts in a frying pan and gently tostale.
Serve the sprouts with the tangerine juice, zest and the toasted hazelnuts.

55 commenti:

  1. Che bel piatto Sonia! Mi piace proprio, mette allegria.

    RispondiElimina
  2. Ciao Sonia,
    che tenere che sono!
    Buon pomeriggio

    RispondiElimina
  3. A parte la foto che è bellissima...ma come ti vengono certe idee? I cranberries con i fagioli...non ci sarei mai arrivata neanche nella prossima vita! E che curiosità m’hai messo adesso...Un bacione genietto

    RispondiElimina
  4. Carissima questo piatto ricco di sapore e colore è una vera delizia e sopratutto perfetto per il mio contest "A prova di bimbo". Che ne dici di partecipare con questa ricetta???
    Ti lascio il link:
    http://diariodicucina.blogspot.com/2012/01/prova-di-bimbo-il-mio-1-contest.html

    Fammi sapere

    P.s. GRAZIE proprio oggi mi è arrivato il tuo regalino ;-)

    RispondiElimina
  5. Cercavo una ricetta coi porri e questa mi sembra decisamente interessante!! Passo sui cavoletti ma le tortine le farò senz'altro!

    RispondiElimina
  6. Davvero un piatto piacevole alla vista e al palato! Carinissimo e perfetto per la piccola Giorgia! Un bacio cara!

    RispondiElimina
  7. Proprio carina la trovata delle tortine stellari! cosa non si fa per far mangiare un pò di verdura! :))

    ...io mi nutrirei solo di verdure, soprattutto in questo periodo! :)

    RispondiElimina
  8. come ti capisco, anche io in questi giorni ho mangiato di tutto e di più, per fortuna ci sono le verdure a permetterci questi bellissimi piatti, sani e gustosi al tempo stesso. Se poi si ha la tua abilità nel creare piatti così scenici allora è fatta. un bacione

    RispondiElimina
  9. Bella ricetta e ottima presentazione!!!!
    Complimenti Sonia

    RispondiElimina
  10. uaoooo...deve essere squisito....da provare!....la foto e' stupenda!

    RispondiElimina
  11. Ciao! che idea diversa! amiamo entrambe le verdure componenti di questi tortini!
    una idea diversa e gustosa!
    baci baci

    RispondiElimina
  12. ottima idea quella di proporre le tortine stellari per bimbe e ragazze che non amano la verdura...e per ragazza hai capito di chi parlo?! ...ma di mia figlia, ovvio...infatti mi salvo subito la ricettuzza,grazie!

    RispondiElimina
  13. Queste tortine sono stellari in tutti i sensi Sonia!!! Che belle! Anzi, che bel piatto! Mette allegria solo a guardarlo...chissà a mangiarlo! Brava e fantasiosa come sempre! Un abbraccio cara e buon inizio d'anno (non ti avevo ancora fatto gli auguri)!

    RispondiElimina
  14. Complimenti, che bel piatto! Brava! Anche mia figlia non ama le verdure...penso che prenderò spunto dalla tua ricetta :-)) Baci.

    RispondiElimina
  15. Meraviglia Sonia!!!!l'idea di presentare piatti già "abbinati" mi poiace da morire!!e la tua presentazione riesce a farmi deliziare la vista anche guardando i cavoletti che non ho mai amato!bravissima.

    RispondiElimina
  16. Anche io da ieri ho cominciato il pieno di verdure, sono satura di tutto mamma mia! Ricetta davvero golosa e varia, c'è di tutto e tutto buonissimo! Baci

    RispondiElimina
  17. Bellissime tortine!!! Sono con te sul mangiare più verdura, ma scondita mi sembra l'unica soluzione per perdere questa pancia!!!!!! :( SIgh, stasera corsetta? In quel di Milano oggi solo e aria pulita... ci credi?? è proprio il 2012... ;)


    Vevi :)

    RispondiElimina
  18. Ahah!! Tortine stellari e fagioli della Carica dei 101... ne sai una più del diavolo! ;-) Bravissima come sempre cara! A presto! Elisa

    RispondiElimina
  19. Ma quanto mi intriga questo piatto????!!!!Bellissimo! Grazie cherie!!Bacio

    RispondiElimina
  20. Il tuo blog è sempre più bello ogni volta..ma come fai ^-^
    E' un piacere passare di qui!

    RispondiElimina
  21. Hai ragione, pure io ho voglia di leggerezza e ultimamente ho inziato a sostituire un pasto con delle stuzzicanti insalate. Questo piatto è senza dubbio buono ma anche bello da vedere...mi piacciono quelle stelline per decorazione!!
    bravissima!!
    ciao, Vale

    RispondiElimina
  22. i fagioli dall'occhio son senza ombra di dubbio i più buoni che io abbia mai mangiato! li adoro proprio e che bella presentazione, che bel piatto1^_^

    RispondiElimina
  23. Piatto stupendo e presentato benissimo!!!!

    RispondiElimina
  24. Le mamme se le inventano proprio tutte per far mangiare i loro piccini... Dai un bacio alla dolcissima Giorgia.

    RispondiElimina
  25. :D troppo carine! sono un sogno!
    .. ma non ti ho ancora fatto gli auguri, buon anno!!!!
    ciao :)

    RispondiElimina
  26. Perfetto per una vegetariana come me allora!

    E bellissime le foto!

    Ciao e buon 20121
    Alessandra

    RispondiElimina
  27. ahahaha! I fagioli della carica dei 101! La piccola Giorgia è troppo forte! E tu sei una mamma fantastica, guarda che bel piatto sei riuscita a creare, semplice, goloso e divertente...più appetitoso di così! :-)

    RispondiElimina
  28. Che bella idea splendidaaaaaaaaa

    RispondiElimina
  29. Cosa bisogna inventarsi per fare mangiare le verdure ai bimbi!!!! Ma devo dire che queste tortine stellari colpiscono subito anche gli adulti....bellissime e sicuramente buonissime!

    RispondiElimina
  30. Un plato bello y exquisito una hermosa versión y espectacular presentación me encanta,abrazos y abrazos.

    RispondiElimina
  31. Una bella presentazione e idea eccellente!

    RispondiElimina
  32. Per fortuna che i figlio costringono ad aguzzare l'ingegno e a creare soluzioni nuove, guarda che meraviglia...sicuramente l'uso dei mirtilli mi incuriosisce, immagino smorzi un pò il dolce del porro con una nota leggermente acida, bella prepaprazione!!
    ciao loredana

    RispondiElimina
  33. Questo piatto è un amore si presenat magnificamente mette allegria e poi è proprio buonooooooo!!bacioni,Imma

    RispondiElimina
  34. mi ero persa questa meraviglia????

    RispondiElimina
  35. che bel piaato semplice goloso salutare i miei complimenti

    RispondiElimina
  36. bellissime sia le tortine che le tue foto, sempre al top, brava!!

    RispondiElimina
  37. Le mamme si devono inventare non solo dei piatti che possano piacere ai loro cuccioli ma anche dargli un nome accattivante ;) Brava brava approvo queste tortine stellari dall'aspetto decisamente simpatico e divertente, bacio

    RispondiElimina
  38. Deliziose queste tortine, specialmente per che, prima o poi, dovrò iniziare una dieta, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  39. ma che invitanti! presentate anche in maniera intrigante e brava! :)

    RispondiElimina
  40. Che bella presentazione!Buonissime queste tortine!Ciao

    RispondiElimina
  41. Che bello! Le tue tortine stellari nascondo alla perfezione il loro cuore sano e verduroso! Il piatto è bellissimo. Buona giornata, Babi

    RispondiElimina
  42. E come poter dire di no alle tortine stellari!! devono essere squisite.
    Camy

    RispondiElimina
  43. Ripasso per ringraziarti per il carinissimo pensierino che mi hai inviato per il contest. Grazie!

    RispondiElimina
  44. quando ho visto il tuo piatto mi è dispiaciuto che fosse solo una foto, davvero invitante!

    ho visto che ti sei unita al mi blog! grazie! senti se ti va avrei una cortesia da chiederti.. ho messo nel blog il networked blogs..ti và di unirti?sostituirà il google friends che tra un pò scomparirà dal blog. vorrei non perdere le persone che già mi seguono! se ti va ti metto il link qui del mio blog, ci troverai in alto a destra il nuovo modo di sugermi. grazie!! laura

    http://blog.giallozafferano.it/cucinalaura/

    RispondiElimina
  45. Sono sicura che cosi carine le avrebbero mangiate anche i miei bimbi!!bellissime e presentazione stellare!!

    RispondiElimina
  46. Che bello passare da te...
    Solo meraviglie è :-)
    Queste tortine sono meglio del salame, mamma cosa ho scritto, vabbè è vero complimenti!
    Proverò anche io figli non li ho ma un marito che non magia tutte le verdure c'e l'ho eccome...Tortine stellari, astuta.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  47. buoooonooooooo!!! grazie per l'idea mi mettero' anche io nell'ottica di mangiare un poi di verdurine...
    qualcuno sa dirmi se ci sono dei contest da fare in questo periodo??
    grazie
    a presto ciaooo :-)

    RispondiElimina
  48. Tu sei mitica Sonia. Ogni volta che passo a trovarti prendo una boccata di fantasia, gusto e allegria! Bacioni!

    RispondiElimina
  49. accidenti, questa cucina è roba di categoria! Bellissimo!

    RispondiElimina
  50. Grazie a tutti, buon fine settimana!

    RispondiElimina
  51. Che bel piatto, originale e le foto sono bellissime:)

    RispondiElimina
  52. Qunto belli sono! anche il tuo blog è una chicca... da oggi non ti perderò di vista carissima:)

    RispondiElimina
  53. Che belle e che buone! Grazie per aver partecipato al contest! ;-)

    RispondiElimina

Benvenuto sul mio blog! Se vuoi lascia un commento, una critica, un saluto, come vuoi. C'è sempre da imparare...da chiunque! Grazie

ULTIMI POST...A TAVOLA

 

Oggi pane e salame, domani... Foto e testi di Sonia M. - Copyright © 2009/2012 - All rights reserved