sabato 28 gennaio 2012

Tagliatelle di castagne con gorgonzola e spinacini

[English version below]

tagliatelle castagne B

Come il Bianconiglio di Alice mi affretto a pubblicare questa ricetta, impastata, condita, fotografata e gustata in giornata per partecipare all’MTC, che scade tra poche ore, delle amiche di Menù Turistico.

E’ una sfida che ho colto con entusiasmo  ma non avevo ancora trovato il tempo di mettermi all’opera, le ultime settimane, soprattutto l’ultima, sono state intense, notizie poco piacevoli e incontri fortunatamente interessanti, giusto per ricordarmi che il Karma non è una fantasia, hanno condito il trascorrere delle ore così, solo oggi ho rimesso piede in cucina e per ripartire nel migliore dei modi, una pasta fatta in casa mi sembrava la cosa giusta da fare.

Matterello alla mano vi confesso che per pochi secondi non di più, non vorrei offendere le sfogline, ho tirato la pasta con una certa soddisfazione, l’impasto non opponeva resistenza e si lasciava stendere con piacere. Ho realizzato questa ricetta con la farina di castagne, l’ultimo piatto di pasta home made risale alle tagliatelle al prosciutto e limone, ricordate? Per questa sfida invece ho fatto un bel poutpourri, ho preso un ingrediente tipico della valle dove trascorrevo le mie vacanze, chi mi segue sa che la Valle Vigezzo mi è nel cuore, l’ho trasformata in un impasto dal color biscotto, dalla quale ho ricavato delle tagliatelle, ho poi preso un altro ingrediente tipico ma questa volta della zona in cui vivo, ovvero il Gorgonzola, e ho realizzato un condimento suggerito da Bill Granger. Insomma questo che vedete, e che mi auguro proverete,  è il risultato di un connubio di sapori.

A noi è piaciuto molto, inaspettatamente anche Giorgia che non ama il gorgonzola in purezza, si è gustata una porzione di queste tagliatelle il cui condimento delicato e arricchito da qualche spinacino deve averla particolarmente ispirata ;)  

tagliatelle castagne A-horz

Tagliatelle con farina di castagne, gorgonzola e spinacini

Cosa occorre per quattro persone 
  • 120 gr di farina di castagne
  • 100 gr di farina 0
  • 2 uova a temperatura ambiente
  • 150 gr di gorgonzola dolce
  • 50 gr di burro
  • qb brodo di pollo
  • qb spinacini
  • qb prezzemolo riccio
  • qb noci Noberasco
  • sale
  • pepe

Come procedere

  1. Prepara la pasta: in una ciotola capiente setaccia le farine e aggiungi le uova.
  2. Aiutandoti con una forchetta amalgama gli ingredienti fino a che l’impasto non raggiunge una giusta consistenza per essere lavorato a mano.
  3. Su una superficie infarinata, lavora l’impasto per qualche minuto, quando ti sembrerà sufficientemente omogeneo forma una palla e lasciala riposare una mezz’ora avvolta nella pellicola per alimenti.
  4. Trascorso il tempo di riposo, sempre su una superficie infarinata, stendi con il matterello la pasta.tagliatelle castagne 1
  5. Infarina e arrotola su se stessa la pasta, taglia a rondelle di 2 cm circa, srotola le strisce forma dei nidi e lascia riposare il tempo di preparare il condimento.tagliatelle castagne 2
  6. Prepara il condimento: porta a bollore il brodo di pollo e in un pentolino fai sciogliere il burro con un mestolo di brodo.
  7. Aggiungi il gorgonzola tagliato a pezzetti, mescola e aggiungi gradualmente il brodo fino ad ottenere una crema omogenea, potrebbe non servirti tutto il brodo, dipende da quanto gorgonzola gradisci nel condimento.
  8. Trita grossolanamente le noci, lava e asciuga bene gli spinacini e tieni da parte.
  9. In una pentola capiente, porta a bollore abbondante acqua salata e cuoci per 5-6 minuti le tagliatelle mescolando delicatamente una volta che le avrai tuffate in acqua.  
  10. Scola le tagliatelle e versale in una pirofila che avrai tenuto in caldo per condirle più facilmente.
  11. Versa il condimento di gorgonzola sulle tagliatelle, spezzetta 3/4 di spinacini e aggiungi le noci tritate, mescola e servi subito in piatti individuali.
  12. A piacere puoi spolverare con del pepe macinato al momento e qualche fogliolina di spinacini.

Pentola Pastilla | Illa
Piatto | Laboratorio Pesaro
Stendipasta in silicone | Tescoma
Condimento tratto e modificato da:
"Cosa mangiamo oggi” | Bill Granger | Ed. Luxury Books

Con questa ricetta partecipo:

all’MTC di Menù Turistico

banner di mtchallenge gennaio 

e anche allo Starbooks di Menù Turistico ;)

banner starbooks  

bandiera inglese[3]

Tagliatelle with chestnut flour, gorgonzola and spinach

What does it take for four people

120 g of chestnut flour
100 g of flour 0
2 eggs at room temperature
150 grams of sweet gorgonzola
50 g of butter
taste chicken broth
spinach to taste
parsley to taste
nuts to taste
salt
pepper

How to proceed

Prepare the dough: in a large bowl sift flour and add eggs.
Helping you blend the ingredients with a fork until the dough reaches the right consistency to be worked by hand.
On a floured surface, knead the dough for a few minutes, when it will seem sufficiently homogeneous forms a ball and let it rest for half an hour wrapped in plastic film.
After the interval of rest, again on a floured surface, stretch the dough with a rolling pin, helping with a little flour.
Flour and rolled up the dough, cut into slices of 2 cm, unrolls the stripes, form of nests and leave time to prepare the sauce.
Prepare the sauce: Bring the chicken broth to a boil in a saucepan and melt the butter do with a ladle of broth.
Add the gorgonzola cheese cut into small pieces, mix and add the broth gradually until a smooth paste, it may not serve all the broth, depending on how delightest in gorgonzola sauce.
Chop the nuts coarsely, wash and dry well the spinach and keep aside.
In a large saucepan, bring salted water to a boil and cook the noodles for 5-6 minutes stirring gently once you dive into the water.
Drain the noodles and pour into a baking dish that you have kept warm for season them more easily.
Pour the sauce over noodles gorgonzola cheese, chopped 3/4 of spinach and add the chopped walnuts, stir and serve immediately on individual plates.
If you wish, you can sprinkle with freshly ground pepper and a few leaves of baby spinach.

65 commenti:

  1. che delizia queste tagliatelle!! :) sono davvero invitanti! :) a presto, buona serata! ;)

    RispondiElimina
  2. Ohhhh...que maravillosa y original receta me encantan las pastas y las castañas,una elaboración espectacular,abrazos y abrazos.

    RispondiElimina
  3. Capisco benissimo Giorgia...anch'io ne avrei mangiato un bel piatto di questa delizia!!!Complimenti Sonia!!!! In bocca al lupo per il contest!BACIONI

    RispondiElimina
  4. Questo condimento farà felicissimo mio marito :-)

    RispondiElimina
  5. Hai trovato chi ti chiede il bis e quasi quasi anche il tri.
    Ottimi
    Mandi

    RispondiElimina
  6. Mamma mia! E ci credo... la piccoletta riconosce le cose buone! Bravissima! Piatto ad "alto contenuto ispiritore" e con le tue foto mi sembra di averlo mangiato anch'io!!! ;-)
    Buona domenica

    RispondiElimina
  7. Castagne ....SIIII, spinacini belli frschi....SUPER SIIII, gorgonzola... urka ...CERTO CHE SIIII!!!
    Che te lo dico a fare una tavolozza di sapori piena e completa, perfettamente tarata sulle esigenze del mio palato......ah sì....giusto....questa volta non sono io il giudice, vero?!! Peccato!!!

    RispondiElimina
  8. Noci, spinaci e gorgonzola è una garanzia... l'aggiunta delle castagne è un'idea geniale!! ;-) Bravissima cara!

    RispondiElimina
  9. Cavolo complimenti, ti son venute bene!

    RispondiElimina
  10. e finalmente ritorno con piacere a commentare...la pagina si riapre, hurra'!
    Questa pasta mi piace tanto, complimenti anche per la tiratura a mano, sei una grande!

    RispondiElimina
  11. Mamma Sonia, che splendido accostamento di sapori e colori..

    Un piatto davvero notevole.

    RispondiElimina
  12. E brava Giorgia! Me la sarei mangiata anch'io ben volentieri. Come sempre bellissima la foto. Buona domenica, Babi

    RispondiElimina
  13. Stupende! Non mi piace il gorgonzola, ma queste tagliatelle sono così invitanti che magari anche io, come la tua Giorgia, me le sarei pappate volentieri :-)

    p.s. se ti va di passare da me, c'è una sorpresina per te nell'ultimo post che ho pubblicato ;-)

    RispondiElimina
  14. Mi piacciono di tutti i gusti le tagliatelle ..meglio ancora se un pò alte con le castagne mi ispirano!besos

    RispondiElimina
  15. sono meravigliose...chissà che buone! complimenti tesoro!

    RispondiElimina
  16. Bbbbbuone!!Mi piacciono tantissimo le tagiatelle di castagne, ottime anche questa versione, in bocca al lupo per l'MTC, baci

    RispondiElimina
  17. Il gusto della castagna con il gorgonzola...da provare!!
    Complimenti!!
    elisa

    RispondiElimina
  18. Adoro l'accostamento noci e gorgonzola. Lo vedrai domani sul mio post!!! Ma con le tagliatelle alle castagne... Sono curiosa! Complimenti, bravissima come sempre!

    RispondiElimina
  19. Apettami..arrivo anch'io...molte volta la cucina è così, un po' una medicina..io quando sono giù o un po' nervosetta metto le mani in pasta e per magia, almeno in quel momento, la testa si svuota.
    Ti abbraccio forte forte

    RispondiElimina
  20. Castagne e gorgonzola è un abbinamento che non ho ancora sperimentato... da provare subito!!
    In bocca al lupo per la sfida!

    RispondiElimina
  21. Eh brava Giorgia :) Ma chi avrebbe potuto resistere ad un piattino così gustoso e saporitoe pure bello da presentare? Si mangia anche con gli occhi. La foto è bellissima e pure il set di piatto e tovaglietta. Bacioni, buona domenica

    RispondiElimina
  22. L'ho detto a tutte, ma io ammiro davvero chi riesce a tirare sfoglie così...per non parlare del condimento che avrebbe fatto la felicità dei miei!!!
    ciao loredana

    RispondiElimina
  23. Che bel piatto che hai fatto!! Il matrimonio tra Gorgonzola e noci a me piace tantissimo e l'aggiunta di spinacini dà quel tocco di colore che rallegra il piatto. Bravissima!! buona domenica, Vale

    RispondiElimina
  24. Le mangerei anche io molto volentieri!!!! Un condimento gustoso, croccante e quelle foglioline di spinacio sono il tocco finale! Baciii

    RispondiElimina
  25. bella la ricetta! Credo che anche la mia Giorgia non avrebbe nessuna titubanza nell'assaggiarla ! grazie Sonia e buona domenica

    RispondiElimina
  26. Sembra gustosissimo!!! Complimenti!!!

    RispondiElimina
  27. Accipicchia Sonia, che gran bel piatto! UN accostamento di sapori davvero goloso e la foto rende queste tagliatelle davvero invitanti! Sino perfette!

    RispondiElimina
  28. devono essere deliziose le tue tagliatelle...e quella pentola dorata è meravigliosa!!!!! Mi sono iscritta tra i tuoi seguaci golosi. a presto Claudia

    RispondiElimina
  29. Mi piaciiono molto le tagliatelle di castagne mia cara! A capodanno le ho prepatare con sugo di funghi misti e porcini ed è stato un successo! :) un abbraccio

    RispondiElimina
  30. Mi hai letto nel pensiero.
    Ho un po' di farina di castagne e volevo proprio fare le tagliatelle!
    Buona domenica

    RispondiElimina
  31. Questo piatto sembra davvero gustoso, l'abbinamento farina di castagne e gorgonzola mi ispira molto!!

    RispondiElimina
  32. Trovo perfetto l abbinamento castagne-gorgonzola !! Brava Sonia!!! A presto. Baci

    RispondiElimina
  33. nooo ma sei bravissima! e poi...pensa la coincidenza---oggi ho fatto i maccheroncini prosciutto e limone (pasta comprata xò!)

    RispondiElimina
  34. Mi sa che fossi il giudice del contest...avrei mooooolta difficoltà a trovare un altro piatto che possa far concorrenza al tuo!!!!complimenti davvero!

    RispondiElimina
  35. Un primo piatto davvero eccezionale e da provare!! Sono felicissima di averti conosciuto al Macef e peccato aver passato insieme solo pochi minuti!!! Spero sarà per un' altra volta...Un bacione!

    RispondiElimina
  36. Grazie per essere passata e grazie per aver segnalato il contest su FB :) Buona domenica :)

    RispondiElimina
  37. Fantastiche!!! Questo mix di sapori deve essere strepitoso!

    RispondiElimina
  38. Un felice abbinamento le tagliatelle di castagne che hanno un sapore dolciastro con la sapidità del gorgonzola!Io una volta le ho provate con un semplice ragù di carne e non sono rimasta contenta proprio per la mancanza di un contrasto di sapore.A presto Laura

    RispondiElimina
  39. bellissimo piatto originale!!da provare!baci!

    RispondiElimina
  40. ciao Monica, grazie, le ricette erano tutte molto belle e creative, è un onore per me questa vittoria! a presto, E.

    RispondiElimina
  41. Un abbinamento perfetto.Le tagliatelle alle castagne,con gorgonzola,noci e spinaci.Praticamente perfette anche a quest'ora.
    Un bacione e buona serata cara.

    RispondiElimina
  42. ciao cara, non so se ti farà piacere ma non potevo non sceglierti fra gli altri il tuo blog....
    io mi fermo un attimo qui a sbavare su queste meravigliose tagliatelle...
    un bacione

    RispondiElimina
  43. Ottima ricetta, golosa e la presentazione stupenda (anche la scelta della tovaglia con quel disegno che fa da di sfondo è perfettamente azzeccata).

    Lodevole la preparazione della pasta.

    A presto, Paolo

    RispondiElimina
  44. Sei sempre bravissima! Complimenti!! E in bocca al lupo!

    RispondiElimina
  45. Prima o poi dovrò cimentarmi in questa ricetta delle tagliatelle alla farina di castagne... sono troppo curiosa!

    RispondiElimina
  46. che spettacolo!!complimenti sia per la pasta che per il condimento...bravissima!

    RispondiElimina
  47. un piatto originalissimo......Complimenti.....

    RispondiElimina
  48. Queste tagliatelle sono strepitose ma e'ancora poco per descriverle! Con un sughetto delizioso:-) baci

    RispondiElimina
  49. la foto è invitantissima...
    un'idea da provare!!
    Buona settimana!!

    RispondiElimina
  50. Che meraviglia!
    Sono proprio curiosa di provarle!
    assolutramente da fare!
    Complimenti per le foto!
    Baci
    laura

    RispondiElimina
  51. Meraviglia questa ricetta, devo essere buonissime!!!

    RispondiElimina
  52. Mi dispiace per l'ultima settimana e per le notizie poco piacevoli! Spero però niente di brutto o irrisolvibile! Le tagliatelle sono uno spettacolo... un abbraccio

    RispondiElimina
  53. eh brava! :) io me lo sono perso questo mtc ,ufff!! mi piaceva proprio e avevo già deciso che tagliatelle preparare! :(((( Le farò lo stesso anche fuori concorso e tempo massimo! ;) Ci sentiamo presto ok? almeno mi aggiorni.. ;)

    Vevi :)

    RispondiElimina
  54. ciao Sonia, passa da me, c'è un pensierino per te! :)

    RispondiElimina
  55. Questo piatto e' una delizia per il palato, oltre che una novita' culinaria per me. Mi aggiungo ai tuoi flower e a presto

    RispondiElimina
  56. Bel Blog! Complimenti!
    Accostamento davvero insolito ma invitante!!!
    Grazie per esserti unita al mio blog!
    Stella.

    RispondiElimina
  57. Ma che meraviglia. E poi sei bravissima ad impiattare e fotografare i tuoi piatti!!!
    Mi unisco ai tuoi fan! ^__^

    RispondiElimina
  58. ciao se passi da noi c'è un pensiero per te

    RispondiElimina
  59. ottime queste tagliatelle! e che gustoso il condimento al gorgonzola :P gnam!

    RispondiElimina
  60. Che ricetta invitante! Un bel connubio di ingredienti,brava!Ciao

    RispondiElimina
  61. Ricetta deliziosa!! complimenti!!

    RispondiElimina
  62. Ciao Sonia...credo di averti scritto anche questa mattina, ma forse il messaggio non è andato a buon fine...comunque ci riprovo e ripeto: deliziose queste tagliatelle...la mia tribù ne andrebbe ghiotta !!! :) Buonissimo il "puzzone" ...direbbero i miei piccoli monelli !!! A presto, Carolina

    RispondiElimina
  63. Un vero capolavoro. I miei complimenti!

    RispondiElimina

Benvenuto sul mio blog! Se vuoi lascia un commento, una critica, un saluto, come vuoi. C'è sempre da imparare...da chiunque! Grazie

ULTIMI POST...A TAVOLA

 

Oggi pane e salame, domani... Foto e testi di Sonia M. - Copyright © 2009/2012 - All rights reserved