sabato 17 dicembre 2011

Zuppa di cipolle

[English version below]

zuppa di cipolle

Quando si fa qualcosa di piacevole, meglio ancora se in compagnia come in questo caso, il tempo sembra volare.

Oggi ho trascorso un’altra bella giornata bloggeresca, con Alessia, la vera organizzatrice di tutto l’ambaradan, Mary, Simona & co. ;) Verdiana, Lia,  Alessandra, Gianni ed Emanuela ci siamo ritrovati, con famiglie al seguito, all’incontro “gambe sotto il tavolo, c’è lo stufato d’asino” per gustarci, tra le altre pietanze, questo piatto caratteristico nelle vicinanze di Borgomanero.

Al menù di tutto rispetto ha fatto seguito una visita in una famosa azienda vitivinicola in Gattinara, dove, dopo un giro turistico tra botti di rovere e barrique, ci siamo dedicati allo shopping. Vi lascio immaginare perché io non ho fatto foto, quasi da non credere, e qualcuno era anche felice di ciò ;) chissà perché!

Ho rivisto alcuni degli amici dell’incontro di Novara e ne ho conosciuti altri per la prima volta, per quanto mi riguarda trovo sia molto emozionante poter parlare realmente con chi si frequenta attraverso il blog, potersi confrontare non solo sulle ricette postate, ma anche su cose che fortunatamente fanno parte della vita reale sia una grande ricchezza.      

Io non vedo l’ora di incontrarvi nuovamente, nell’aria c’è già qualche idea per le prossime gite fuori porta e chissà se altri amici vorranno unirsi a questo bel gruppo di foodies ;) stay tuned

zuppa di cipolle 2

Zuppa di cipolle

Cosa occorre per 4 persone 
  • 300 gr di cipolle rosse di Tropea
  • 200 gr di cipolle dorate di Cureggio
  • 40 gr di burro + un cucchiaio per servire
  • 2 cucchiai di Brandy
  • 1 cucchiaio di olio evo Le Conserve della Nonna
  • 1 cucchiaio raso di farina
  • circa 300 ml di brodo con estratto di carne
  • pepe nero
  • sale
  • timo essiccato
  • timo fresco
  • grani di bacche rosa
  • 1 baguette
  • 1 spicchio di aglio
  • groviera

Come procedere

  1. Taglia finemente le cipolle e metti da parte.
  2. Riscalda e tieni al caldo il brodo.
  3. Metti in un tegame il burro e l’olio e lascia sciogliere a fuoco basso.
  4. Aggiungi le cipolle, un pizzico di sale, sfuma con il Brandy e poi lasciale stufare per circa 10-15 minuti.
  5. Versa sulle cipolle la farina setacciata, mescola bene e versa il brodo fino a coprire di circa un dito le cipolle.
  6. Continua la cottura a fiamma bassa in pentola semi coperta per circa 15 minuti.
  7. Aggiungi il timo essiccato, sale e pepe a piacere.
  8. Nel frattempo accendi il forno a 160°C con funzione grill.
  9. Strofina sulle fette di pane lo spicchio di aglio e un filo di olio.
  10. Metti le fette di pane sotto il grill per pochi secondi girandole appena prendono colore.
  11. Lascia il forno a 160°C ma senza funzione grill.
  12. Versa la zuppa di cipolle in terrine individuali, disponi sopra le fette di pane tostato e grattugia sopra abbondante groviera.
  13. Disponi sulla superficie qualche fiocchetto di burro, una spolverata di timo essiccato e metti in forno per circa 20 minuti.
  14. Servi ben calde magari aggiungendo qualche bacca rossa.

Ricetta tratta e modificata da Zuppe fumanti - Ed. Luxury Books
Tegame Illa
Tessuto di lino Wald 

E’ con molto piacere che ringrazio la redazione di Open Kitchen per l’inaspettato regalo di Natale, finalmente potrò godermi a casa un caffè come al bar, nel nuovo numero dedicato alle Feste ho scoperto che i Mendiants si sono aggiudicati il primo posto O.o sto’ ancora saltellando in giro per la casa per la felicità.

Ultimo, ma non meno importante, domani sarà l’ultimo giorno per inviarmi la vostra ricetta per la sfida “Di che pasta sei” quindi sotto con mattarello e farina ^_^ dai che siete ancora in tempo.

zuppa di cipolle 1

Con questa ricetta vorrei partecipare al contesti di Cuoco per caso

banner cipolla bandiera inglese[3]

Onion soup

What you need for 4 people

300 g red onions
200 g of golden onions 
40 g of butter + a spoon for serving
2 tablespoons brandy
1 tablespoon of evo oil
1 tbsp of flour
about 300 ml of broth with meat extract
black pepper
salt
dried thyme
fresh thyme
grains of pink berries
1 baguette
1 clove of garlic
gruyere

How to proceed

Cut the onions finely and set aside.
Heat the broth and keep warm.
Put the butter in a pan and the oil and allow to melt over low heat.
Add the onions, a pinch of salt, and then fades with Brandy let them simmer for about 10-15 minutes.
Pour the flour on the onions, mix well and pour the broth to cover by about a finger onions.
Continue cooking over low heat in a covered pot seeds for about 15 minutes.
Add the dried thyme, salt and pepper to taste.
Meanwhile, turn oven to 160°C with a grill function.
Rub the slices of bread, the garlic and a drizzle of oil.
Put the slices of bread under the grill for a few seconds just turning brown.
Leave the oven to 160°C but without the grill function.
Pour onion soup in the individual bowls, the slices of toasted bread and grated Swiss cheese.
Arrange on the surface a few knobs of butter, a sprinkling of dried thyme and bake for about 20 minutes.
Serve piping hot maybe adding some grains of pink berries.

47 commenti:

  1. Una zuppa fantastica ,immagino il profumoooooooooooooo......Complimentiiii

    RispondiElimina
  2. Si si proprio una bella mangiata! Era tutto ottimo, dal tortino al topinambur all'involtino di verza, per non parlare della mortadella di fegato, una vera scoperta! Parliamo del dolce con le mousse di cioccolato bianco e fondente? direi che il vino era veramente azzeccato oltre che buono, purtroppo non c'è stata la possibilità, per me, di visitare l'azienda vinicola sigh! :( :)
    Che foto meravigliose di questa zuppa, sei sempre più brava!!! ;)

    Baci e grazie ancora per la giornata! Vevi :)

    RispondiElimina
  3. Non avrai fatto foto ma sei stata velocissima a postare.
    Concordo con te che è veramente bello poter passare un po' di tempo con chi condivide la tua passione.
    In più mi sembra che il gruppo si stia vieppiù affiatando.
    Baci

    RispondiElimina
  4. Adoro la zuppa di cipolle, la tua sembra ottima come sempre presentata in modo elegante e delicato. Buona domenica

    RispondiElimina
  5. Ciao Sonia ma che bella giornata che devi aver trascorso....ma lo stufato di asino?? com'è? ..io mi unirei la prossima volta o_O , buona domenica Ste

    RispondiElimina
  6. Ciao Sonia, questa e' bellissima, la zuppa di cipolle all francese allora! Mi hai fatto venire fame, anche se qui e' ora di colazione adesso (sono a Singapore) ma gli altri dormono ancora ed io ho fatto la furbata di mettermi a guardare blog di cucina!!!

    Ciao
    Alessandra

    RispondiElimina
  7. una versione interessante di questa zuppa. mi piace la scelta di utilizzare due tipi di cipolla differenti e i profumi che hai aggiunto la rendono davvero speciale!
    buona domenica, Valentina

    RispondiElimina
  8. Complimenti!!!!
    Goditi la giornata allora poi con questa meravigliosa zuppa...un bacio grande

    RispondiElimina
  9. bravissima, davvero ottima... io faccio la versione francese, ma devo provare la tua ^^

    RispondiElimina
  10. bel post, ragazza! Complimenti per la vincita, i tuoi mendiants li ricordavo :) e già che ci sono, complimenti anche per il grande cambiamento nelel tue foto: fare quel corso che hai fatto piacerebbe tanto anche a me, ma qui dalle mie parti nulla!

    RispondiElimina
  11. Che bonta questa zuppa!Buona Domenica,cara!

    RispondiElimina
  12. amo la cipolla, posso passare per pranzo??? splendida la presentazione, complimentiiiiiiiii

    RispondiElimina
  13. Ma questa non è una zuppa è un opera d'arte, un tripudio di bontà, profumi sapori...mamma mia quant'è golosa Sonia! Fossero tutte così le zuppe non mangerei altro che quelle! ,-)

    RispondiElimina
  14. Le giornate trascorse in così piacevole compagnia rimettono al mondo. Deliziosa la tua zuppa di cipolla, serebbe perfetta per questa fredda domenica...BRRRRRRRRRRR!
    Un bacione

    P.S. complimenti per la vincita, i mendiants saranno il mio "divertimento" di oggi pomeriggio :)

    RispondiElimina
  15. Questa zuppa è decisamente ottima! Io adoro questi tipi di zuppe e la tua è presentata in maniera strepitosa!

    RispondiElimina
  16. Deliziosa presentazione per tutto e...complimenti per la vincita!!!!!!!!!
    Stai ancora saltellando?! ;-)))
    buon pomeriggio, kiss!

    RispondiElimina
  17. La zuppa è favolosaaaaaaa e gli incotri con le blogger sono troppo divertenti anche perche si parla la stessa lingua:-).
    Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  18. ahahaah! anche tu non scherzi Sonia cara, e non vale dire che sono le 19.00! ;)Bella, e buona.

    RispondiElimina
  19. Adoro le cipolle, questa zuppa sembra davvero deliziosa, poi quei crostini...una meraviglia. prendo nota!

    RispondiElimina
  20. Una zuppa davvero molto invitante.Con quei crostini poi e' perfetta.
    Un bacione e buona serata.

    RispondiElimina
  21. le cipolle sono la mia passione e la tua zuppa è favolosa...si presenta molto bene:)

    RispondiElimina
  22. Grazie per la visita al mio neoblog! Questa zuppetta ha un aspetto davvero davvero invitante!La proverò sicuramente!

    RispondiElimina
  23. Che meraviglia!!!! Adoro la zuppa di cipolle e questa tua presentazione è splendida e molto molto festiva!!!!
    Baci

    RispondiElimina
  24. l'ideale per una fredda sera d'inverno: calda e golosa!

    RispondiElimina
  25. Uno dei miei piatti preferiti. Sì!

    RispondiElimina
  26. gnam gnam quei crostini sono davvero invitanti e la zuppa deve avere un profumo favoloso. Ciaooo

    RispondiElimina
  27. le cipolle sono una delle mie passioni! la zuppa di cipolle poi è la zuppa scaldacuore per eccelllenza, per me! mi piace tantissimo l'idea delle bacche rosse :-) bravissima ! baci

    RispondiElimina
  28. io adoro la zuppa di cipolle, questa poi sembra golosissima!!!!

    RispondiElimina
  29. Che bella questa tua zuppa....e che bello il vostro blog incontro....mi piacerebbe partecipare qualche volta. Tenetemi aggiornata!

    RispondiElimina
  30. Ciao...sempre ottime le tue ricette... Buon Natale!

    RispondiElimina
  31. Wow, che Signora zuppa! Una vera delizia per gli occhi...immagino divina per il palato! Bravissima! Baci.

    RispondiElimina
  32. Quanto mi piace la zuppa di cipolle!!!! Complimenti Sonia, splendidamente presentata, molto invitante!!!!!

    RispondiElimina
  33. Ok, lo metto nero su bianco: in primavera da me! E magari, dico solo magari, ti lascio anche fare un paio di foto;))))
    Grazie di cuore per la splendida giornata. E' vero è rimasta la voglia di ripetere presto. Un Abbraccio.

    RispondiElimina
  34. Ciao Sonia!!!! scusa ancora non ti avevo fatto i complimenti per la vittoria al contest open Kitchen. Sei stata bravissima!!!!!! congratulazioni e grazie di aver partecipato!!!! Nicoletta

    RispondiElimina
  35. Adoro questa zuppa e come l'hai presentata! Piccola news: sto lavorando per la Cooking Lesson nel mio paesello...(ho finalmente parlato con il cuoco e lui c'è!! ^_^ Ora devo "solo" trovare una azienda che ci dia gratis il noleggio delle postazioni... una per ogni coppia di blogger che dici?;) un abbraccione!!

    RispondiElimina
  36. Sfiziosa questa zuppa con le bacche rosa...e non conoscevo neanche questo contest...Colgo l'occasione per augurarti Buone Feste! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  37. adoro la zuppa di cipolle...
    provero' di certo questa tua versione!!
    Auguri per un sereno Natale!!

    RispondiElimina
  38. ciao Sonia!!
    Allora innanzitutto mi mangerei questa zuppa perché adoro le cipolle!!
    Poi capisco perfettamente le tue parole dell'incontro tra foodies e condivido al 100%!!
    per ultimo...non ce l'ho fatta a partecipare alla tua raccolta per pastaaaaaaaa!!! :( buuuuu!!!
    Siamo ancora amiche di food?? :)) se dici di no, guarda che ti vengo a suonare il campanello! :D
    buone feste!!!

    RispondiElimina
  39. Una bella suppa di cipolle con quei crostoni caldi e formaggiosi mi ispira parecchio!! ..

    Anche gli incontri mi interessano parecchio... cosa si può fare per partecipare?

    Tantissimi auguri!

    RispondiElimina
  40. ciao sono LAURA di PANE E OLIO, hai partecipato al mio contest sulle patate e ho creato un pdf scaricabile, basta che vieni nel mio blog e a destra trovi DOWNLOAD, basta cliccare, loggarsi su adobe reader e potrai scaricare il file. Se hai qualche problema, fammi sapere o sul mio blog o sulla mia email.
    paneeolioblog@gmail.com

    blog paneeolio.blogspot.com

    spero di averti fatto una cosa gradita, la qualità non è il massimo, ma è il primo PDF.
    baci e TANTI AUGURI DI BUONA NATALE.

    LAURA

    RispondiElimina
  41. Ti auguro un buon Natale!
    P.S. Le tue foto diventano sempre più belle!

    RispondiElimina
  42. Golosissima e bellissima!
    Tanti auguri per un felice Natale e un 2012 pieno di gusto!

    RispondiElimina
  43. Abbiamo creato un nuovo blog dove e' possibile pubblicare le proprie foto. Facendone richiesta potete diventare autori e pubblicare le vostre foto..Vi aspettiamo..!!!
    http://taketheclick.blogspot.com/

    RispondiElimina
  44. excellent shot.. i love your camera!

    RispondiElimina
  45. ricetta ok!

    Saluti
    Mario
    www.cuocopercaso.it

    RispondiElimina
  46. CIAO!!!

    LA TUA RICETTA E' ALLA FASE FINALE DEL CONTEST DI WWW.CUOCOPERCASO.IT

    http://amicidelcappero.blogspot.it/p/contest-la-cipolla-ricette-finaliste.html?spref=fb

    Saluti
    Mario

    RispondiElimina

Benvenuto sul mio blog! Se vuoi lascia un commento, una critica, un saluto, come vuoi. C'è sempre da imparare...da chiunque! Grazie

ULTIMI POST...A TAVOLA

 

Oggi pane e salame, domani... Foto e testi di Sonia M. - Copyright © 2009/2012 - All rights reserved