lunedì 12 dicembre 2011

Torta ricca al cacao con glassa al caramello

[English version below]

Torta ricca al cacao con glassa al caramello

La giornata è uggiosa quanto basta per preparare un dolce da servire a tavola all’ora della merenda. Già pregustavo il momento in cui mi sarei seduta sul divano, pronta al rituale film natalizio pomeridiano con la famiglia, muniti di copertina sulle gambe, torta e bevande calde sul tavolino.

Ma poco prima di godere di questo momento idilliaco il suono del citofono mi riporta con i piedi giù dal divano.

Accantono per un momento l’idea del film, la visita inaspettata di amici per scambiarsi gli auguri di buone feste. D’accordo l’accantono del tutto.

Potrei sempre tirar fuori il panettone o quel pandoro già aperti e mezzi sgangherati che mi ritrovo in dispensa, tanto per ringraziarli della visita a sorpresa :/  - ci illudiamo che chi vuole venirci a trovare ci avvisi un po’ prima, ma a quanto pare, quel po’ prima, per molti è il citofono sotto casa nostra – ma poi ricordandomi che a Natale bisogna essere tutti più buoni, guardo il tavolino con la torta e le bevande calde.

E torta sia. E il film me lo guardo domani! 

PS: per la cronaca il film che avrei voluto rivedere è The Goonies, un tuffo nel passato sotto Natale è perfetto ;)))

Torta ricca al cacao con glassa al caramello

Torta ricca al cacao con glassa al caramello al burro salato 

Cosa occorre per una tortiera da 10 cm:
  • 40 gr di farina 00
  • 40 gr di cacao amaro Van Houten
  • 40 gr di zucchero semolato Waves of Sugar
  • 1 cucchiaio di fecola di patate
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 4 tuorli
  • 100 gr di burro salato a temperatura ambiente
  • 120 gr di zucchero a velo
  • 80 gr di zucchero di canna Waves of Sugar
  • 30 ml di latte
  • 1 bacca di vaniglia
  • torrone morbido con caramelle mou Quaranta
  • 100 gr di cioccolato fondente Van Houten

Come procedere

  1. Accendi il forno a 180°C.
  2. Con le fruste o nella planetaria, monta i tuorli con 50 gr di zucchero semolato, saranno pronti quando avranno raddoppiato di volume.
  3. Aggiungi alle uova, un cucchiaio alla volta, la farina setacciata che avrai mescolato con il cacao, il lievito e la fecola.
  4. Trasferisci il composto in una tortiera a cerniera che avrai foderato di carta forno e imburrato.
  5. Cuoci per 20/25 minuti testando la cottura con uno stecchino.
  6. Sforna, lascia raffreddare qualche minuto e sformala su una gratella.
  7. Taglia grossolanamente il torrone con le caramelle mou e metti da parte.
  8. Prepara la glassa: nella planetaria sbatti il burro morbido con i semi di vaniglia, fino a farlo diventare cremoso.
  9. Aggiungi poco alla volta gli zuccheri e continua a mescolare.
  10. Aggiungi il latte e mescola finché non ottieni un impasto omogeneo e cremoso.
  11. Prepara le decorazioni di cioccolato: sminuzza con un coltello seghettato il cioccolato fondente e scioglilo a bagnomaria.
  12. Su una superficie di acciaio (ad esempio il retro della placca del forno) rovescia i 2/3 del cioccolato e con l’aiuto di una spatola e di un tarocco liscio spalmalo e raccoglilo il più velocemente possibile in modo da farlo scendere di temperatura.
  13. Rimettilo nel pentolino con l’altra parte del cioccolato, mescola e con un termometro da zucchero rileva la temperatura.
  14. Se fosse 31°C è perfetto.
  15. Se fosse meno di 31°C dovrai scaldarlo a bagnomaria ancora per pochi secondi mentre se fosse troppo alto stendilo per raffreddarlo di nuovo.
  16. A 31°C il cioccolato è pronto per essere lavorato.
  17. Metti in un sac a poche il cioccolato temperato e su un foglio di carta forno disegna velocemente degli alberelli.
  18. Lascia solidificare a temperatura ambiente.
  19. Componi la torta: taglia a metà la torta, riempi un sac a poche di glassa al burro e distribuisci su una metà un generoso strato di glassa.
  20. Aggiungi una spolverata di torrone con caramelle mou e ricopri con l’altra metà.
  21. Versa la glassa restante sulla torta e aiutandoti con il tarocco piatto livella la superficie ed i bordi.
  22. Riponi in frigorifero per almeno un paio di ore.
  23. Prima di servire aggiungi le decorazioni di cioccolato e gusta.

Piatto Villa D’Este Home 
Tarocchi e sac a poche Tescoma 

Torta ricca al cacao con glassa al caramello

Con questa torta partecipo

- al Giveaway di Stefania ;)

banner martha stefania

- al contest /raccolta di Benny

banner contest Benny

- al contest di Alessandra

-al contest di Ricette della Nonna

banner ricettedellefeste

- al Contest di Zucchero in festa

 bandiera inglese[3]

Rich chocolate cake with salted butter caramel frosting

What is needed for a 10 cm cake pan:

40 g flour 00
40 g unsweetened cocoa
40 grams of sugar
1 tablespoon potato starch
1 teaspoon baking powder
4 egg yolks
100 g salted butter at room temperature
120 g of icing sugar
80 grams of sugar cane
30 ml of milk
1 vanilla bean
soft nougat with toffee
150 grams of dark chocolate

How to proceed

Turn the oven to 180°C.
With whips or planetary, mounted the egg yolks with 50 grams of sugar, will be ready when they doubled in volume.
Add eggs, one tablespoon at a time, you have mixed the flour with cocoa, baking powder and starch.
Transfer the mixture into a baking pan lined with a zipper that you and buttered parchment paper.
Bake for 20/25 minutes testing the area with a toothpick.
Turns out, a few minutes and let cool on a wire rack.
Cut coarsely with toffee, nougat and set aside.
Prepare the glaze: whisk in the butter with planetary seeds of vanilla, until it becomes creamy.
Add the sugar gradually and continue to mix.
Add milk and mix until you get a smooth paste and creamy.
Prepare the chocolate decorations: mulch with a serrated knife and dark chocolate Dissolve in a water bath.
On a steel surface down the 2/3 of chocolate and with the help of a spatula and a tarot smooth and pick it up as quickly as possible so as to bring it down in temperature.
Put it back into the saucepan with the other side of the chocolate mix and sugar with a thermometer measures the temperature.
If it were 31°C is perfect.
If it were less than 31°C water bath heated to you for a few seconds as if it were too high spread it to cool again.
At 31°C, the chocolate is ready to be processed.
Put in a pastry bag, and the tempered chocolate on a sheet of parchment paper draws quickly than trees.
Allowed to solidify at room temperature.
Cut the cake in half, fill a pastry bag with icing with butter on one half and distribute a generous layer of icing.
Add a sprinkling of toffee and nougat with cover with the other half.
Pour the remaining icing on the cake and helping with the tarot flat level surface and edges.
Put in refrigerator for at least a couple of hours.
Before serving, add the chocolate decorations and enjoy.

59 commenti:

  1. RIcca e golosa!! Mamma mia!! :) un bacio cara!!

    RispondiElimina
  2. Sonia...è meravigliosa! Ha davvero un aspetto fantastico, è voluttuosa e decadente...cioccolato e caramello salato, si può chiedere di più?

    RispondiElimina
  3. Anch'io non amo le improvvisate, vorrei essere avvisata, ma non succede mai! Se abitui i tuoi ospiti a delle torte così, mi sa che avrai spesso visite! Verrei anch'io! ;)

    RispondiElimina
  4. fortunati i tuoi amici che hanno potuto mangiare questo dolce golosissimo:)adoro anche io questo film,notte!

    RispondiElimina
  5. Che bella questa torta, e che bella foto con quello sfondo blu!

    Ciao
    Alessandra

    RispondiElimina
  6. E gli ospiti inattesi capitano a tutti, meglio consolarsi con questa delizia, gli alberelli danno quel tocco in più!
    ciao loredana

    RispondiElimina
  7. che torta...fortunati gli amici che hanno fatto l'improvvisata!
    il film è uno dei miei preferiti..veramente...la magia pure del cinema!!!

    RispondiElimina
  8. è stragolosa!!! ma se sforni queste meraviglie non devi stupirti degli ospiti inaspettati!!! :D

    RispondiElimina
  9. Ullallà! La giornata sarà anche stata uggiosa, ma con una fetta di torta così tornerebbe il sorriso che se fosse buio a mezzogiorno :D! Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
  10. Ma che meraviglia!!!!!!!!!! Oddio che bonta' unica....e poi e' bellissima!!!!! quanto ne mangerei volentieri una fetta!!!

    RispondiElimina
  11. Bellissima e gli alberelli sono fantastici!
    Buona giornata

    RispondiElimina
  12. Un tripudio cioccolatoso da svenimento!
    spettacolare!

    RispondiElimina
  13. Ma che meraviglia questa torta!!!!
    Anche se i tuffi nel passato son sempre belli direi che questa volta è stato meglio mettersi ai fornelli :))

    RispondiElimina
  14. Ciao!!!
    Mamma mia! Se mi precipito sotto casa tua e suono il citofono anche io..mi prepari una torta così???!!! ^_^
    Che fame!!!
    Ti volevo chiedere una cosa, per il tuo contest, io ho una ricetta di pasta ripiena che ho preparato ma che mangerò a Natale. Posso partecipare lo stesso solo con la preparazione della pasta? Senza poi la presentazione finale??
    Grazie per la risposta in anticipo!
    Ciao!!!

    RispondiElimina
  15. sono senza parole... una vera golosità...

    RispondiElimina
  16. Mamma mia che bontà! io però avrei fatto sparire la torta sei matta? sarà finita tutta in un batter d'occhio :-) baci!

    RispondiElimina
  17. Mmmmhh che delizie, qui siamo tutti a caccia di dlci e coccole!!!: Mi unisco volentieri al tuo blog!

    RispondiElimina
  18. urca sonia, ti faccio un'improvvisata al giorno!!!
    senti, ma il caramello di cui parli è quello del mou nel torrone?

    RispondiElimina
  19. Dimenticavo... grazie per i tuoi consigli (se non ricordi sono la rompi hahahaha e... gli alberelli sono fighissimi!!!! (si può dire :-S)

    RispondiElimina
  20. la torta è bellissima
    adoro la glassa al caramello :P
    buona giornata

    RispondiElimina
  21. Domani vengo e sono già al citofono ...che spettacolo di torta e il film mi fà pensare a quando ero una ragazzina lo avrò guardato 30 volte..ma Josh Broling ma quanto è bello!!n abbraccio

    RispondiElimina
  22. cosa si può commentare? niente, è stupenda!!!

    RispondiElimina
  23. con questa addosso ti arrestano!!! favolosa... e le decorazioni sono degne dell'altra pasticceria!
    bravissima!

    RispondiElimina
  24. Be' ma scusa, se tu fai delle torte così per i tuoi ospiti, ti piomberei anche io in casa!! :) :)
    Complimenti per la torta e speriamo che domani ti vada meglio con il film + copertina.. Sperando che non ti rimanga solo il pandoro già aperto da sgranocchiare ;)

    RispondiElimina
  25. E' davvero golosa questa torta!!

    RispondiElimina
  26. a questa torta non potrei mai resistere...so creamyyyy!

    RispondiElimina
  27. The Gooniessss!!!
    L'ho rivisto da poco con i miei ragazzi! Sai se la casetta del ristorante è in vendita??!
    ; )
    Gianly

    RispondiElimina
  28. Ciao cara!!!!
    Ti aspetto sul mio blog...èappena partito un GIVEWAY imperdibile: in palio una fantastica pochette a forma di busta!!!
    TI ASPETTO!!!!

    http://thechicetoile.blogspot.com/2011/12/1-giveway-chic-etoile.html

    XOXOXO

    RispondiElimina
  29. Ti dico solo che sembra uscita da un libro della Stewart!!! grazie ed in bocca al lupo :-)

    RispondiElimina
  30. Ma è fantastica! Beati gli amici!

    RispondiElimina
  31. Meravigliosa!!!Grazie per essere passata da me,ho appena accettato l'amicizia su fb!

    RispondiElimina
  32. Ma è fantastica! Beati gli amici!

    RispondiElimina
  33. Bella e per nulla facile da preparare, complimenti! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  34. Ciao tesoro! Insomma, fatti dire che se avessi fatto una torta come la tua (il che è impossibile, mio malgrado) sarei stata felicissima di una improvvisata di amici per il solo gusto di ricevere un casino di complimenti: quelli per esempio che ti faccio ora io! E' bellissima e praticamente perfetta!!!

    RispondiElimina
  35. io non so se è normale questa cosa ma da quando allatto ho una passione inusuale per il cioccolato! abbinato al caramello poi, non riesco a resistere!

    RispondiElimina
  36. A guardarla è uno spettacolo....non oso immaginare a mangiarla.....deve essere strepitosa..

    RispondiElimina
  37. Da mangiare con gli occhi!Bravissima!!!

    RispondiElimina
  38. Wow che torta fantastica! Immagino al gioia dei tuoi amici nel mangiarla.
    Adoro le domeniche cosi, piene di relax e di qualcosa di dolce da mangiare in famiglia!!
    C'é un giveaway molto femminile da me, passa se ti va di partecipare! Baci ^__^

    RispondiElimina
  39. buona e invitante complimenti ,buona giornata Maria

    RispondiElimina
  40. Super golosa!è deliziosa!Complimenti!Ciao

    RispondiElimina
  41. questa torta deve essere buonisima. complimenti a te.
    volevo ringraziarvi sul mio blog per il commento ma non so perché non ci riesco.ti riporto qua quello che volevo dirvi
    "Grazie milleeeeeeeeeee, che emozione siete le prime a commentare!!
    grazie per i complimenti"

    RispondiElimina
  42. Gustose !!!
    Un sorriso :)
    Gio'
    http://remenberphoto.blogspot.com/

    RispondiElimina
  43. Questa è gran cucina mia cara! :)) Scusa l mia assenza infinita di questi giorni... fra internet e gli straordinari... puff!! A sabato un bacione!

    Vevi :)

    RispondiElimina
  44. io e i commenti evidentemente non andiamo d'accordo, ne ho scritto uno ieri e non c'é, ho risposto al tuo sul mio blog e non c'é nenche quello.
    comunque
    complimenti questa torta é STUPENDA!!!!
    colgo l'occasione per ringraziarti del commento (é stato il primo che ho ricevuto, GRAZIE MILLE).

    RispondiElimina
  45. E' bellissima! Goduriosa da morire: altro che film! Io voglio la torta!

    RispondiElimina
  46. Squisitamente moaestosa. monumentale. Mi senti... ti stò già suonando ;-)

    RispondiElimina
  47. Ciao, ho pubblicato oggi il PDF che raccoglie tutte le ricette del contest Glossy Food e naturalmente ci sei anche tu! Se ti fa piacere puoi venire a sfogliare o scaricare il ricettario. :)

    RispondiElimina
  48. Cara Sonia, se prepari delle torte così ci credo che i tuoi amici non possono fare a meno di passare "casualmente" da casa tua :-D
    Sai che avrei voluto tanto partecipare alla tua sfida, ma sono savvero agli inizi con la pasta fresca, ma grazie a te, sto sperimentando e la cosa mi piace davvero molto! non so se alla fie farò in tempo a partecipare, ma almeno avrò imparato qualcosa!!
    Baci
    Camy

    RispondiElimina
  49. mi sa che hanno sentito il profumo della torta e sono arrivati di corsa! :-)
    bello quel film, anche a me ricorda il Natale di un po' di anni fa...

    RispondiElimina
  50. ciao! sono capitata qui per caso e la prima cosa che ho visto è stata questa torta. è davvero meravigliosa e tu sei bravissima. spero di vederti nella mia cucina :)

    RispondiElimina
  51. E questa meraviglia me l'ero persa! Spettacolo degli spettacoli, la voglio rifare al più presto! A 4 strati, tipo red velvet :-D

    RispondiElimina
  52. Che spettacolo questo dolce *.*
    PS: devi subito recuperare cmq... "The Goonies" a Natale và visto più e più volte!!!!! io lo adoro ^.^

    RispondiElimina
  53. mI ero persa questa delizia.
    Sei ancora in tempo per partecipare al mio contest http://pannacioccolatoefantasia.blogspot.com/2011/11/contest-e-tu-natale-che-dolce-fai.html
    Tanti cari auguri di buon Natale

    RispondiElimina
  54. Mi sento onoratissima per la tua partecipazione con questa ricetta da urlo!
    grazie mille

    RispondiElimina
  55. Complimentissimi..... e tanti baci, Flavia

    RispondiElimina

Benvenuto sul mio blog! Se vuoi lascia un commento, una critica, un saluto, come vuoi. C'è sempre da imparare...da chiunque! Grazie

ULTIMI POST...A TAVOLA

 

Oggi pane e salame, domani... Foto e testi di Sonia M. - Copyright © 2009/2012 - All rights reserved