martedì 27 dicembre 2011

Simil pandorini all’arancia

[English version below]

pandorini

E anche quest’anno il nostro caro Babbo Natale ha lasciato sotto l’albero i regali per Giorgia, ma, con sua grande sorpresa, questa volta oltre ai biscotti, al latte e all’acqua per le sue renne ha trovato anche un biglietto di ringraziamento scritto totalmente dalla piccola di casa.

letterina babbo natale

Nonostante sembri una lettera minatoria piuttosto che di ringraziamento, ammetto di essere orgogliosa di lei e dei suoi quattro anni, riuscire a scrivere sotto dettatura una parola alla volta mica è così semplice. Certo è che per completare la frase ci ha impiegato mezz’ora e che per stare dentro le righe ha scritto a caratteri cubitali

“…così Babbo Natale riesce a leggere bene, sai mamma è anziano e porta gli occhiali, come te”.

Devo ancora capire se mi considera anziana o cecata o entrambe. Meglio non chiedere!

Prima che arrivi l’Epifania che, come si sa’, tutte le feste si porta via, c’è ancora tempo per fare merenda con dolci in tema natalizio, questa volta ho pensato a dei simil pandorini che ho aromatizzato con del succo di arancia da servire con una cascata di cioccolato fuso.

Intanto che ne assaggiate uno, porto la scopa a fare la revisione ;) ma non ditelo a Giorgia, sssh

pandorini 1 

Simil pandorini all’arancia

Cosa occorre per otto pandorini 
  • 250 + 100 gr di farina 0
  • 100 ml di latte tiepido
  • 50 ml di succo di arancia filtrato
  • 50 gr di burro fuso
  • 50 gr di zucchero di canna Waves of Sugar
  • 4 gr di lievito secco
  • 1 uovo grande sbattuto
  • un pizzico di sale
  • 250 gr di cioccolato fondente VanHouten

Come procedere

  1. Setaccia la farina nella planetaria, aggiungi il sale, lo zucchero, il lievito, l’uovo, il burro fuso, il latte tiepido e il succo di arancia.
  2. Mescola il tutto con la foglia, se trovi che l’impasto sia troppo liquido, aggiungi un cucchiaio di farina alla volta e continua a mescolare.
  3. Quando l’impasto sarà diventato molto morbido ma non si attaccherà alle dita, rovescialo sul piano di lavoro infarinato e lavoralo per almeno cinque minuti aiutandoti, se serve, con un po’ di farina.
  4. Riponi l’impasto in una ciotola infarinata, coprila con uno strofinaccio pulito e lascia riposare in luogo caldo e asciutto fino al raddoppio di volume, almeno per un’ora.
  5. Rovescia nuovamente l’impasto sul piano di lavoro infarinato e impasta per altri cinque minuti.
  6. Dividi l’impasto in otto pezzi aventi lo stesso peso e disponi in uno stampo per pandorini in silicone.
  7. Copri e lascia lievitare nuovamente l’impasto fino al raddoppio di volume.
  8. Cuoci in forno a 200°C per circa 20- 25 minuti, se picchietti il fondo dei pandorini dovranno sembrare vuoti.
  9. Fai raffreddare negli stampi, poi capovolgi su una griglia.
  10. Poco prima di servire, sciogli a bagnomaria il cioccolato fondente e versalo ancora caldo sui pandorini.

Piatto Villa D’Este
Stampo per pandorini in silicone Silikomart
 

Con questi simil pandorini pandorini partecipo al Contest di Pillole Culinarie

secondo-contest-pculinarie 

bandiera inglese[3]

 

 

Orange juice Pandori

What you need for eight pandori

250g + 100 g flour
100 ml of warm milk
50 ml of orange juice filtered
50 grams of melted butter
50 grams of sugar cane
4 g of dry yeast
1 large egg beaten
a pinch of salt
250 grams of dark chocolate

How to proceed

Sift the flour into the planet, add the salt, sugar, baking powder, egg, melted butter, warm milk and orange juice.
Mix all the leaf, if you find that the dough is too runny, add flour a tablespoon at a time and keep stirring.
When the mixture will become very soft but not stick to fingers, put on floured work surface and knead for five minutes, helping if needed, with a little 'flour.
Put the dough in a floured bowl, cover with a clean cloth and let rest in warm place until doubled in volume, at least for an hour.
Reverse back the dough on floured work surface and knead for five minutes.
Divide the dough into eight pieces with the same weight and available in a silicone mold for Pandoro.
Cover and let rise again until the dough to double in volume.
Bake in oven at 200°C for about 20 to 25 minutes, if you tap the bottom of Pandori will seem empty.
Make into molds to cool, then flip on a grid.
Just before serving, melt the chocolate in a double boiler and pour over still warm Pandori.

48 commenti:

  1. Sono bellissimi Sonia!
    E un amore la letterina, Babbo Natale si sarà intenerito parecchio :-)

    RispondiElimina
  2. Che dolce la tua bimba!
    Belli i tuoi pandorini!

    RispondiElimina
  3. a 4 anni scrive già??? brava!!! e questi pandorini deliziosi, li segno, mi hanno colpita al cuore!

    RispondiElimina
  4. arancia&cioccolato: ottimo! e la tua Giorgia è davvero avanti: a soli 4 anni sa già scrivere sotto dettatura!! Buone vacanze!

    RispondiElimina
  5. :D Wow, bellissimi!!!! Devo provare a farli per capodanno mi sa.. ;) Ti ho aggiunta alla lista per il mio contest! Grazie di essere passata, naturalmente quando vuoi ripassare sei la benvenuta! A presto e buone feste! :D

    RispondiElimina
  6. Complimenti alla tua piccola grande "scrivana", un amore di letterina dolce dolce... e per noi "grandi" i tuoi pandorini cioccolatosi e libidinosi ;-)

    RispondiElimina
  7. che belliiii!!!....i miei figli non li lascerebbero mai a babbo natale!!

    RispondiElimina
  8. "Nonostante sembri una lettera minatoria..." Ahahahahah, quanto mi hai fatto ridere! Comunque la lettera è deliziosa e i pandorini, nella loro semplicità, sono una vera tentazione! Soprattutto per una golosona come me che in questi giorni, presa da un attacco di "mea culpa", si è messa ad acqua e verdura cotta! :-D

    RispondiElimina
  9. Che tenera la tua bimba, scommetto che Babbo Natale è stato conquistato dalla sua dolcezza come io dalla golosità dei tuoi pandorini :) Un bacione

    RispondiElimina
  10. Mai, mai e poi mai chiedersi che cosa i bambini percepiscono delle persone adulte... è un dramma! :D

    Bellissimi i tuoi pandorini!

    RispondiElimina
  11. Certamente la cucciola si riferiva agli occhiali! :)
    Bravissima, molti bambini neanche in seconda riescono a scrivere sotto dettatura, complimenti anche alla mamma!
    Invitanti i pandorini all'arancia!

    RispondiElimina
  12. Quanto sono belli questi pandorini ^^ e la letterina della tua piccola è troppo dolce!
    un bacione :**

    RispondiElimina
  13. Che tenera la tua bimba!!
    ...e fare merenda con questi pandorini mi sembra il minimo sindacale per le merende natalizie! :D

    RispondiElimina
  14. Looks delicious. Would love for you to share your pictures with us over at foodepix.com.

    RispondiElimina
  15. Oh piccola dolce Giorgia, spero che Babbo Natale ti abbia portato tanti regali bellissimi. Io non avrei saputo resistere a questi pandorini.

    RispondiElimina
  16. Direi perfect per questi giorni post-natalizi. Brava.

    RispondiElimina
  17. Che delizia questi pandorini! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  18. Un'abbinamento davvero goloso,la letterina poi tenerissima.Davvero brava la tua bimba.
    Un abbraccio e tanti cari auguri di buone feste a te e alla tua famiglia.

    RispondiElimina
  19. Ma che meraviglia quella letterinaaaaaa !!! Che dolcezza questi bambini...riescono sempre ad emozionarci! Questi pandorini poi...una vera goduria !

    RispondiElimina
  20. Che carina La tua bimba e complimenti x la ricetta ma la tua non e solo una passione vero? Mi sembra più una professione o sbaglio?

    RispondiElimina
  21. La piccola Giorgia è un fenomeno! Troppo forte! Ma si sa, io ho un debole per i bambini, potessi ci passerei ore e ore a giocare con loro senza mai stancarmi...ottima l'idea di questi pandorini...e poi sono così carini che stuzzicano sicuramente l'appetito!

    RispondiElimina
  22. Emozionante la letterina,io mi sono sciolta chissà Babbo Natale....invitanti anche i pandorini,complimenti.

    RispondiElimina
  23. Che belli i tuoi pandorini...
    e quanto è tenera la letterina che accompagna la merenda per il caro Babbo...racchiude tutto lo spirito del Natale
    Un bacio

    RispondiElimina
  24. Che tenera la Giorgia!!! ^_^ Questi pandori mia cara sono favolosi!

    RispondiElimina
  25. Che tesoro di bimba, tanto dolce!I pandorini sono deliziosi!Ciao

    RispondiElimina
  26. Oh mamma la letterina! Che amore Giorgia!!!!
    Lei mi sa che ruba un po' la scena alla ricetta oggi, però quei pandorini sono veramente deliziosi!!!

    RispondiElimina
  27. Wellà che goduria! :) Bella la mia giorgia! ;) Un bacione a tutti!

    Vevi :)

    RispondiElimina
  28. Che spettacolo questi pandorini!!!

    RispondiElimina
  29. Ma Giorgia è tenerissima, un amore. Sicuramente Babbo Natale si è emozionato alla grande. E Tery ha ragione: Ruba la scena alla ricetta, che naturalmente è ottima ;-)

    Un'abbraccio e auguri per un 2012 da favola!

    RispondiElimina
  30. Wow.....beautiful pic! Great recipe!

    RispondiElimina
  31. la calligrafia dei bambini è sempre una cosa stupenda! tanti tanti auguri ; )

    RispondiElimina
  32. Più dolce la lettera o i pandorini?
    Bravissima! spettacolari e chissà che buoni!
    un bacione

    RispondiElimina
  33. Di una dolcezza infinita, bellissima atmosfera di festa quella che ho trovato qui da te ^_^
    Buon Anno nuovo,
    Tiziana

    RispondiElimina
  34. Sotto dettatura io e Giorgia sembravamo Toto e Peppino ;) se ci penso rido ancora!

    Auguro a tutti voi e ai vostri cari buon Anno ^_^

    RispondiElimina
  35. Che dolce la piccola Giorgia e che brava, a 4 anni sapere scrivere già delle frasi ci sembra incredibile! Totò e Peppino....ci fai morire dal ridere!
    I pnadorini hanno un aspetto che dire invitante è poco, viene voglia di morderli.
    Mille baci a tutti voi e tanti auguri per un 2012 ricco di felicità.
    Sabrina&Luca+Alice Ginevra

    RispondiElimina
  36. ciao il Natale con i bambini ha tutto un altro gusto. Mia figlia, 5 anni e mezzo, ha voluto, mentre preparavo i biscotti, che ne facessi anche alcuni con la scritta Aguri Babbo Natale, da lasciargli insieme al latte (e non dimentichiamoci di Rudolf che ha trovato un pò di latte e 2 carote). Anche i tuoi pandorini sembrano avere taaaanto gusto, li proverò... peccato che abbia sempre poco tempo!!!!!

    RispondiElimina
  37. sono bellissimi e troppo invitanti! complimenti!

    RispondiElimina
  38. Che dolce la letterina :)
    Colgo l'occasione per invitarti a partecipare anche al mio secondo contest, http://blog.francescalorenzoni.com/2011/12/08/ricette-low-cost/,
    valgono anche ricette vecchie ;)
    Mi dispiace per non aver fatto in tempo a partecipare al tuo, mi rifarò!
    Tantissimi auguri per un felicissimo 2012, a presto!
    Francesca

    RispondiElimina
  39. belli e sicuramente buoni!!
    buon Anno Auguri

    RispondiElimina
  40. Ma quanto è brava? tutta la sua mamma!!!!! splendidi e golosissimi con quel cioccolato i pandorini, dai fino all'otto gennaio sforo poi dieta assoluta!!!! Un bacione e un mondo di auguri!!!

    RispondiElimina
  41. buonissimi e complimenti anche per la foto..ti seguo con piacere!

    RispondiElimina
  42. aroma dell'arancia rende questi simil pandorini veramente buoni e profumati, buon anno

    RispondiElimina
  43. Buon anno ricco di amore e serenità!

    RispondiElimina
  44. Il tempo è sempre poco, ma eccomi qui almeno per augurare a te e famiglia un buon fine ed un 2012 pieno di amore, felicità e lavoro! un bacio, Gianni

    RispondiElimina
  45. mia cara ti auguro un felicissimo 2012!

    RispondiElimina
  46. Bellissimi e sicura anche buoni!

    RispondiElimina

Benvenuto sul mio blog! Se vuoi lascia un commento, una critica, un saluto, come vuoi. C'è sempre da imparare...da chiunque! Grazie

ULTIMI POST...A TAVOLA

 

Oggi pane e salame, domani... Foto e testi di Sonia M. - Copyright © 2009/2012 - All rights reserved