domenica 20 novembre 2011

Ricchi ravioli al forno e my 7 links

[English version below]

ravioli al forno blog

E’ arrivato anche a me grazie a  Franca del blog La giostra della vita il gioco/catena/staffetta che dir si voglia, del web più simpatico che c’è: My 7 links. Si tratta di trovare 7 post del proprio blog da associare a 7 definizioni e da inviare a 7 persone.

Le definizioni sono le seguenti:

  1. il post il cui successo mi ha sorpresa
  2. il post più bello
  3. il post più popolare
  4. il post che non ha avuto il successo che meritava
  5. il post più controverso
  6. il post più utile
  7. il post del quale vado più fiera

Ed ecco la mia 7 links:

1) il post il cui successo mi ha sorpresa: Spaghetti tonno e limone

image

Sono rimasta sorpresa perché è tra le ricette più semplici postate fino ad ora e nonostante la foto sia stata scattata con il mio primo compagno di blog: il cellulare, (ebbene si, come quasi tutta la prima parte di blog) rimane tra i post più visualizzati. Spero anche apprezzati visto che effettivamente è anche buona ;)  

2) il post più bello: il 3° Compleanno di Giorgia

image

Un post ricco, a dir la verità sono ben tre i post dedicati al suo Compleanno ;) tanti quanti gli anni compiuti, d’altronde il mio blog è anche il diario della mia esperienza di mamma e questo post contiene la prima tappa importante di Giorgia, il primo giorno di scuola materna….

3) il post più popolare: Fintigelati alla confettura di fragole

image

Mai mi sarei aspettata che potessero piacere così tanto!

4) il post che non ha avuto il successo che meritava: Zucchine tonde con robiola, prosciutto e uova

image

Ovvero il primo pubblicato ^_* grazie Alex per l’unico commento presente!

5) il post più controverso: Biscotto al cioccolato con nocciole e pretzel

image

Per chi come me ama mischiare il dolce con il salato, la focaccia con la crema di nocciole, le patatine con il cioccolato e via dicendo ^_*

6) il post più utile: il contest perBene

image

Non c’è bisogno di aggiungere altro se non un enorme grazie a tutti coloro che mi hanno aiutato e sostenuto nel far conoscere una malattia poco conosciuta ma molto diffusa purtroppo e spesso invalidante per noi donne…

7) il post del quale vado più fiera: Tagliatelle fresche al prosciutto crudo e limone

image

Per due motivi: ho quasi raggiunto l’abilità manuale delle donne della mia famiglia che sono cresciute a pasta fatta a mano (Mamma, nota che ho scritto quasi) e secondo perché è tra le prime foto scattate con la mia prima macchina fotografica seria ;) grazie Enry :-***

Concludo con un buon proposito per il 2012: imparare a fare, sotto ogni punto di vista.

Ed ecco le prime 7 amiche alle quali passo il testimone che stimo ed ammiro non solo per la loro capacità culinaria, mi auguro trovino il tempo di pubblicare la loro lista:

  1. Ely - Nella cucina di Ely
  2. Vevi - Food and Smile
  3. Benny - Fashion Flavors
  4. Ale - Timo e maggiorana
  5. Simona - Pensieri e pasticci
  6. Roberta - Le chat egoiste
  7. Marina - Chat a poche

Non potendo inviarlo a tutte coloro che stimo lo lascio a disposizione di chiunque voglia continuare questa simpatica staffetta ^_*

Potevo lasciarvi senza ricetta? Assolutamente no, questa la inserirò nel prossimo 7 links che mi arriverà, alla voce TO-DO!

ravioli al forno 1 blog

Ricchi ravioli al forno

Cosa occorre per 4 persone 
  • 300 gr di ravioli ricotta e spinaci Fini
  • 100 gr di mozzarella
  • 50 gr tra parmigiano e pecorino grattugiati
  • 80 gr di piselli già cotti
  • 250 gr di passata di pomodoro Lampomodoro Le Conserve della Nonna
  • 100 gr di ragù
  • 1 cipolla dorata
  • 1 spicchio di aglio
  • 2 cucchiai di olio evo Le Conserve della Nonna
  • timo, origano e basilico freschi
  • sale

Come procedere

  1. Accendi il forno a 200°C.
  2. Sbuccia e taglia la cipolla a fette sottili, falla appassire in una padella capiente dove avrai fatto scaldare l’olio a fuoco dolce, aggiungi l’aglio intero, il sale e il pepe.
  3. Aggiungi la passata di pomodoro, il timo e l’origano e a fiamma bassa lascia sobbollire per 7-10 minuti.
  4. Aggiungi il ragù, i piselli e mescola per amalgamare, cuoci per un paio di minuti e spengi il fuoco.
  5. Ricordati di eliminare lo spicchio di aglio.
  6. Metti a bollire abbondante acqua salata in pentola e quando raggiunge il bollore tuffa i ravioli e cuoci per un paio di minuti.
  7. Scola i ravioli e trasferiscili nella padella del sugo, amalgama delicatamente per non romperli e tieni da parte.
  8. Taglia  a dadini la mozzarella e ungi con un filo di olio un pirofila capiente adatta alla cottura in forno.
  9. Versa uno strato di ravioli nella pirofila e cospargi di formaggio grattugiato, mozzarella e basilico, alternando gli strati.
  10. Inforna per 15-20 minuti finché non si saranno dorati in superficie.
  11. Lascia raffreddare brevemente prima di servire.   

Pirofila Pasabahce
Pentola e padella Illa 
Ricetta tratta e modificata da: 
A tavola in 30 minuti - Martha Stewart - Ed. Luxury Books 

Con questa ricetta spero di stuzzicare la vostra fantasia al punto di voler partecipare alla mia nuova sfida, vi aspetto ;)

Banner Pastilla sfida 

bandiera inglese[3]

Rich Baked Ravioli

What you need for 4 people

300 grams of ricotta and spinach ravioli
100 grams of mozzarella
50 g of grated Parmesan and pecorino
80 grams of cooked peas
250 g of tomato puree
100 grams of meat sauce
1 onion golden
1 clove of garlic
2 tablespoons of evo oil
thyme, oregano and fresh basil
salt

How to proceed

Turn the oven to 200°C.
Peel and cut the onion into thin slices, let it dry in a large skillet heat the oil in which you have done on a low flame, add the whole garlic, salt and pepper.
Add the tomato paste, thyme and oregano and simmer over low heat for 7-10 minutes.
Add the meat sauce, peas and stir to mix, cook for a couple of minutes and extinguished the fire.
Remember to remove the clove of garlic.
Put plenty of salted water to boil in a saucepan and when it reaches a boil and cook the ravioli dives for a couple of minutes.
Drain and transfer the ravioli to the pan with the sauce, mix gently to not break them and keep aside.
Cut the mozzarella into small cubes and anoint with oil a baking dish large wire suitable for baking.
Pour a layer of ravioli in the pan and sprinkle with grated cheese, mozzarella and basil, alternating layers.
Bake for 15-20 minutes until they are golden on the surface.
Let cool briefly before serving.

44 commenti:

  1. Ottimi per questa domenica. Mhhh.

    RispondiElimina
  2. mamma mia quanto sono golosiiiiiiiiii!!!!

    RispondiElimina
  3. Ciao, passo per avvisarti che è pronto il pdf della raccolta "Una gita senza formaggio" a cui hai partecipato qualche mese fa.
    Scusa per il ritardo!!
    Buona domenica!
    Cristina

    http://panperfocaccia-grianne.blogspot.com/2011/11/il-pdf-della-raccolta-senza-formaggio-e.html

    RispondiElimina
  4. io parteciperò sicuramente!
    e grazie per lo splendido post che per me è anche un modo di conoscerti di più

    RispondiElimina
  5. Ho già mangiato, ma che fame mi hai fatto venire!

    RispondiElimina
  6. carino il gioco dei link! questo piatto bello ricco mi sembra perfetto per il pranzo della domenica ;-)

    RispondiElimina
  7. un piatto epr la domenica assolutamente perfetto!!

    RispondiElimina
  8. Carinissimo il tuo post: rientrerà nella categoria 'post preferiti della mari' :) La ricetta è uno spettacolo! Grazie per avermi coinvolta! Adesso mi appresto a preparare la mia 7 links :)

    Ps. non chiudere Giorgia in casa fino a 45 anni, ti prego. La muniamo di spray al peperoncino!

    RispondiElimina
  9. Io con ie, continuerò a dirtelo... non riesco a navigare, con crome invece è tutto normale... per il giochino si', partecipo! un bacione!

    RispondiElimina
  10. 7 link per 7 ricette ha dato l'opportunità a tante di noi di scoprire delle meraviglie.....io ho scoperto i tuoi coni gelato di muffins....una poesia!!!!!
    Li voglio fare.

    RispondiElimina
  11. Veramente ricchissimi questi ravioli!Bravissima!

    RispondiElimina
  12. Ma sai che quei finti gelati e quei biscottini dolci-salati mi hanno conquistata?! Questo giochino è simpatico e utile! E quanto al piatto di ravioli posso solo dire: FAME!!! Baci e buona serata!

    RispondiElimina
  13. I ravioli sono golosissimi, e i tuoi 7 post mi hanno fatto ricordare ricette che non avevo più in mente, i finti gelati però anche per me sono un successone :-)))
    Aderirò con piacere mia cara! baciii

    RispondiElimina
  14. adoro questo gioco , l'ho fatto la prima volta un pò a modo mio adesso mi hanno invitata nuovamente e sto ragionando su quali siano i piatti da mettere ... sai mi era rimasto i ldesiderio di invitare altre persone a cui tengo ma erano solo sette i posti a disposizione .. adesso potrò invitare anche gli altri , avrei dovuto fare come te cioè lasciare tutti liberi di "prendersi" la catena . b
    Ottimo piatto . baciuzzi

    RispondiElimina
  15. Carinissima questa iniziativa!... deliziosi i tuoi ravioli al forno, slurp!

    RispondiElimina
  16. Finto gelato rules!!!!
    Senti, invece questi ravioli al forno sono una poesia!
    Bravissima!

    RispondiElimina
  17. Che bello rileggerti in questi sette post, alcuni me li ero persi mannaggia! QUesti ravioli invece...soino già entrati nella mia to do list, perchè sono così invitanti e originali! Da provare assolutamente!

    RispondiElimina
  18. splendidi post, complimenti. ottima e gustosa la ricetta

    RispondiElimina
  19. un bel viaggio nel tempo alla scoperta di ricette tue per me inedite. Anche in Liguria si usa avvicinare il dolce al salato... molti, a Genova, fanno colazione con focaccia e cappuccino (qualcuno ce la puccia pure dentro!). Ciao

    RispondiElimina
  20. Tesoro grazieeee! :) Il prossimo post lo farò sicuramente dedicandolo ai miei 7 links :) ormai ne ho appena pubblicato uno! Domani giorno libero quindi ho tutto il tempo per dedicarmi al blog e ai post! hihi ;)) bacini

    Vevi :)

    p.s non poco importante, bellissima questa pasta, mi fai venire una voglia di prepararla subitissimamenteee!

    RispondiElimina
  21. non so quale ricetta mi piace di più...sarei tentata dai finti gelati...ma anche le zucchine hanno la loro potenza:-)
    complimentissimi, anche per i ravioli, of course!

    RispondiElimina
  22. Questi ravioli mi mettono un magico appetito!
    Che bello rivedere i post del passato: belli i finti gelati!!!

    GLORIA
    { Scacco alle Regine }

    RispondiElimina
  23. Il post di oggi tesoro è richissimo di golosita mamma mia c'è da perderci la testa a guardare tutto!!!bacioni,Imma

    RispondiElimina
  24. E il post di cui sei fiera mi piace un sacco! prosciutto e limone... con la pasta fresca, ho una mezza idea ;)

    RispondiElimina
  25. oddio che emozione essere citata! :-) grazie!! troverò il tempo per postare i miei 7 links...anche se, confesso, è un periodo da vero delirio!! i tuoi post sono sempre deliziosi, ricchi e interessanti e le tue foto sempre più belle!!!
    a prestissimo ! baci

    RispondiElimina
  26. Che bella ricetta! Piacerebbe un sacco anche a me che sono una blogger cagnetta! Spero che i miei padroncini la provino presto!!
    Bau bau!

    Mirty (una barboncina in cucina)

    RispondiElimina
  27. Che bontà questi ravioli....davvero squisiti! Belli i tuoi post: carinissimi i finti gelati! Ciao

    RispondiElimina
  28. 7 meravigliose proposte!!!

    Che ne dici di partecipare al corso di acquarello botanico e decorazione Natalizia??? A Premignaga!!!

    Ti aspetto
    Gianly

    RispondiElimina
  29. That baked ravioli looks amazing! It's a keeper!

    RispondiElimina
  30. questo giochino mi sta facendo scoprire un bel po' di ricette nel web
    tutte ottime le tue ma quei ravioli...gnam!

    RispondiElimina
  31. Ciao Sonia! I ravioli sono buonissimi, sarà il formato di pasta che mi piace molto o la doratura in forno ma me ne sono subito innamorata!! Belle anche tutte le altre 7 ricette che mi ero persa e che ora ho potuto scoprire!! Baci, ciao ciao

    RispondiElimina
  32. Ciaooo :) Ma che squisitezza questi ravioli!Adoro la pasta ripiena e non avevo mai pensato di metterli in forno!Come sono golosi ... Bellissimi i tuoi 7 link, anch'io sono rimasta sorpresa dal successo del mio risotto tonno/limone, a questo punto direi che è un'accoppiata vincente!A presto ciao ciao ^^

    RispondiElimina
  33. Buona questa ricetta!!
    Il gioco l'ho intravisto su un altro blog, davvero sfizioso :)

    RispondiElimina
  34. Che piatto! che foto! che presentazione! tutto tutto perfetto, come sempre ; ))

    RispondiElimina
  35. Mi piace questo giochino!!! Ho avuto modo di apprezzare alcune ricette che forse mi ero persa ( quella delle zucchine te la copierò...con qualche variante!) Ora vado a leggere il post del tuo contest.....
    Un abbraccio :-))

    RispondiElimina
  36. I ravioli li adoro molto e così sono irresistibili! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  37. ciao complimentiiiii!!!! hai vinto il mio contest!!!! mi mandi una mail coi dati per il premio ??? a presto anto

    RispondiElimina
  38. Buona l'idea, devo dire!! Proverò :)

    RispondiElimina
  39. Che buoni i tuoi ravioli! Dall'aspetto sembrano un po' quelli della nonna, ma forse più gustosi!
    a presto!!!

    RispondiElimina
  40. Che meraviglia questi ravioli e che belle, con tutte le motivazioni, le 7 ricette che hai elencato. Clap, clap, meriti proprio un applauso. Ciao

    RispondiElimina
  41. Questi tuoi ravioli hanno un aspetto bellissimo
    ciao e felice fine settimana

    RispondiElimina
  42. Questi ravioli sono favolosi, fanno venire fame solo a guardarli! un bacio!

    RispondiElimina
  43. Mamma che spettacolo questi ravioli!
    Mi fanno venire una fame!
    Ciao

    RispondiElimina

Benvenuto sul mio blog! Se vuoi lascia un commento, una critica, un saluto, come vuoi. C'è sempre da imparare...da chiunque! Grazie

ULTIMI POST...A TAVOLA

 

Oggi pane e salame, domani... Foto e testi di Sonia M. - Copyright © 2009/2012 - All rights reserved