martedì 3 maggio 2011

Ma che musica, che musica, che musica Maestro!

[English version below]

www.oggipanesalamedomani.it

Un gioco di parole, niente di più perché sono stonata come una campana, per presentare un primo piatto assemblato in quattro e quattrotto con le erbe aromatiche del mio giardino pensile…

Va bè dai, non stiamo a sottilizzare, mi piace chiamarlo ed immaginarmelo così ma in realtà è un micro balcone, tra l’altro l’unico della casa, sul quale fanno capolino quattro vasetti di erbe aromatiche (non di più eh, non vorrei sfidare la sorte!) che sopravvivono al mio pollice, non propriamente verde, che cerco di impiegare nel migliore dei modi prima che mi abbandonino come i loro predecessori.

Con un paio di erbette dei miei ignari vasetti, ai quali non ho svelato la sorte dei loro parenti (si parla alle piante ma mica bisogna dirle tutto no?) ho preparato un simil-pesto-siculo rivisitato alla mia maniera, nato dal grande appetito in un tranquillo mezzogiorno in famiglia.

Ah la musica di cui accenno nel titolo del post è quella degli Spaghetti alla chitarra ;D forchettata?

www.oggipanesalamedomani.itPiatti e tovaglietta americana Wald

SPAGHETTI ALLA CHITARRA “AL CUBO”

Cosa occorre per due persone

  • 250 gr di spaghetti alla chitarra Fini
  • 220 gr di pomodori datterini Mutti
  • 75 gr di cubetti di prosciutto crudo Beretta
  • una manciata di foglie di basilico fresco
  • qualche fogliolina di menta fresca
  • un cucchiaio di mandorle Noberasco
  • mezzo spicchio d’aglio sbucciato
  • pecorino grattugiato
  • olio evo Le conserve della Nonna

Come procedere

  1. Lavate e asciugate le foglie di basilico e menta e mettetele nel mixer,  aggiungete le mandorle e l’aglio e frullate con un paio di cucchiai di olio (io ho utilizzato lo Swizzz Cut sia per asciugare le erbe aromatiche che per tritare il tutto).
  2. Trasferite il pesto ottenuto in una ciotola e aggiungete il pecorino grattugiato unendo se fosse necessario ancora dell’olio evo.
  3. In una padella antiaderente, io ho utilizzato Ballarini Greenline, fate cuocere il prosciutto crudo fino a renderlo croccante e tenete da parte.
  4. Fate scottare i datterini in un’altra padella antiaderente giusto il tempo di riuscire a togliere la buccia e uniteli al pesto preparato in precedenza.
  5. Cuocete per 4 minuti in acqua bollente salata gli spaghetti alla chitarra e scolateli al dente, conditeli con il sugo preparato e con i cubetti di prosciutto crudo croccanti e servite.

www.oggipanesalamedomani.it

Con questa ricetta partecipo:

al Contest di “Mamma in pentola”

banner basilicobig2

al Contest de “La cucina di Angela” 

banner mandorle 1

al Contest di “Io così come sono”

Banner erbe aromatiche

 bandiera inglese[3]

Spaghetti alla chitarra "al cubo"

What is necessary for two people (and half)

250 g spaghetti alla chitarra Fini
220 g cherry tomatoes Mutti
75 grams of diced ham Beretta
a handful of fresh basil leaves
a few leaves of fresh mint
a tablespoon of almond Noberasco
half a clove of garlic
grated pecorino
extra virgin olive oil Le Conserve della Nonna

How to proceed

Wash and dry the basil leaves and mint and put them in a blender, add the almonds and garlic and blend with a couple of tablespoons of oil (I used the Swizzz Cut to dry herbs is to chop it all).
Transfer the pesto made ​​in a bowl and add the grated pecorino combining still some olive oil if necessary.
In a pan, I used Ballarini Greenline, cook the ham until it is crispy and set aside.
Do scald the datterini in another pan just long enough to be able to remove the peel and add to the pesto before.
Cook for 4 minutes in boiling salted water and drain the spaghetti al dente, toss with the sauce and cubes of crispy prosciutto and serve.

65 commenti:

  1. Gli spaghetti alla chitarra sono unici...e il tuo pesto li esalta alla perfezione!!!! Ciaoooo

    RispondiElimina
  2. Grandiosa Sonia con un post hai accontentato tutti.....e che post. la intonerei pure io questa musica, ma lasciamo perdere...Gustoso piatto in cui non manca nulla, c'è un bel mix di ingredienti. Noi ci stiamo provando a coltivare sul balcone, ma co sto tempo così matto, una volta vivono e due muoiono. Ciao Sonia buona giornata. Ale.

    EssenZadiCanneLlaBlog

    RispondiElimina
  3. Buonissima da leccarsi i baffi!

    RispondiElimina
  4. ma che buoni!!! a quest'ora poi.... ;-)

    RispondiElimina
  5. gnam...ricetta golosissima e foto da sballo! bravissimissima! Un bacione :)

    RispondiElimina
  6. Sicuro, questo è il mio pranzo di domani, ricetta adorabile, perfetta come piace a me ^_^

    RispondiElimina
  7. Ciao, che bella idea hai avuto, 3 in 1 per un ottimo piatto di pasta presentato molto elegantemente!!!
    Buona giornata

    RispondiElimina
  8. Altro che forchettata qui ci vorrebbe proprio una porzione!!complimenti cara!!buon appetito!!:)

    p.s. anche io faccio seccare tutte le piante..anche le grasse!!nessuno mi crede ma è così hihihi

    RispondiElimina
  9. Bedda Madre!!!
    Una forchettata? Ma me li mangio tutti!
    Fantastici... davvero fantastici ; )

    RispondiElimina
  10. In effetti una forchettata la gradiremmo molto, dato che questo pesto ci smuove l'appetito per la sua freschezza e per l'insieme dei sapori che hai unito. Gli spaghetti alla chitarra esaltano il tutto, sono proprio gli spaghetti il formato di pasta che più amiamo, perchè danno soddisfazione e quando pensiamo ad un piatto di pasta solitamente pensiamo agli spaghetti.
    Molto belli anche il piatto, perchè inutile negarlo, anche i piatti contribuiscono a colpire l'occhio insieme a ciò che contengono!
    Bacioni da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  11. ottimo primo piatto, che fameeee!!!!

    RispondiElimina
  12. Che musica per le papille questi spaghetti ^__^ Vengo dalla patria della "chitarra" come potrei non alsciarmi conquistare da quel piatto profumatissimo? Un baciotto

    RispondiElimina
  13. mmmm, che fame!!! Devono essere decisamente appetitosi! Brava

    RispondiElimina
  14. saranno le foto, sarà che la pasta rimane il mio piatto preferito... ma il mio stomaco si fa sentire (probabilmente fuori farti i complimenti ;D)
    un bacio

    RispondiElimina
  15. ho giusto tutti gli ingredienti per provarla... che delizia e che profuminooooooo!!

    RispondiElimina
  16. Mi unisco all'orchestra... ma che bel piatto! ^_^

    RispondiElimina
  17. Graaaazie Sonia di questo primo fresco, croccante e profumato...lo proverò presto di sicuro...tanto non sono nella giuria e non sono corruttibile....eh eh eh!
    Visto che stai andando per ordine...mi devo aspettare anche il secondo e il dolce vero?!
    Baci
    Claudia

    RispondiElimina
  18. Wonderfull pasta, and the presentation is just lovelly :)
    Big kiss

    RispondiElimina
  19. eh si,proprio una buona idea ed un ottimo piatto!!!

    RispondiElimina
  20. Queste chitarrine sono proprio invitanti!!! Magari ne era avanzato un piattino!!! Un bacione...

    RispondiElimina
  21. Davvero un primo strepitoso.Con questo pesto mitico.Viene voglia di prendere una forchetta anche adesso .
    La foto e' splendida ,attraverso lo schermo quasi passa il profumo.
    Un abbraccio e buon pomeriggio.
    Fausta

    RispondiElimina
  22. Una magnifica nota musicale... un piatto da leccarsi i baffi! Baci

    RispondiElimina
  23. Oddio che piatto goloso! Presnetato alla perfezione come sempre...e adesso come si fa a resistere?! Mi è venuta una fame....

    RispondiElimina
  24. chi non suona in compagnia o è un ladro o è una spia :-))) vieni da me a vedere :-))))))))) che delizia questa pasta al cubo!!! saporita e fantasiosa :-) baci

    RispondiElimina
  25. che bontà...davvero invitante
    Adoro la frutta secca nei primi piatti :-)
    complimenti...

    RispondiElimina
  26. Che fantasia! mi piacciono gli abbinamenti!!! copio , )

    RispondiElimina
  27. io la voglio una forchettata!!!ma anche 2...3...mmmh che bontà!!!

    RispondiElimina
  28. mmmmmmmmmmmmmmm
    davvero gustoso!!! :-D

    RispondiElimina
  29. ma che bel piattino profumato e colorato...appetitosissimo!!!!!!
    Te ne è mica avanzata una forchettata per caso?
    baciotti!

    RispondiElimina
  30. Moolto mooooooolto invitanti! anche l'abbinamento con le erbette mi incuriosisce ;)

    RispondiElimina
  31. gnam!! io accetto volentieri la forchettata!

    RispondiElimina
  32. buonissimi!!!
    pensa che io non ho neanche un balcone in casa... però sono molto orgogliosa del mio davanzale fiorito ^__^

    RispondiElimina
  33. Ed io non saprei resistere a questo di piatto! Delizioso il pesto (io li amo) lo proverò! Grazie :)

    RispondiElimina
  34. Sei incredibile!! Vorrei un pentagramma pieno di quei buoni spaghetti!!!! Farei un concertone!!
    bravissima tesoro!!
    M.Luisa.

    RispondiElimina
  35. Ottima e complimenti per la foto, baci.

    RispondiElimina
  36. l'aggiunta della menta deve dare un profumo molto originale a questo bel piattone di pasta! gnamm....

    RispondiElimina
  37. Con questo appetitoso piatto, sono contenta che partecipi al mio contest..ti aspetto..con altre mille ricette...complimenti!!
    Angela

    RispondiElimina
  38. che buona musica che suonano questo spaghetti alla chitarra! :D

    RispondiElimina
  39. Ma che bel ritmo musicale che hai creato, mi piacerebbe tanto sentirlo suonare dentro al mio piatto.... in bocca al lupo per il terzetto di contest :)

    RispondiElimina
  40. Bellissimo Sonia!! Un saluto al voloooooo!! :D Baciiiiii

    RispondiElimina
  41. Me li hai lasciati anche per me? :-)) CIAO SILVIA

    RispondiElimina
  42. Ma che bel piatto!Visto l'orario (00.06, cena ormai lontana) mi sta venendo fame...
    Se ti va partecipa al mio primo giveaway dedicato tuttr le mie lettrici!
    http://paprikapaprika.blogspot.com/2011/05/giveaway-paris-london-ajandekba-adom.html

    RispondiElimina
  43. ...ma, ogni tanto ti perdo di vista e vengo a cercarti e trovo tutto quel che mi son persa: ma quante belle cose madamadorè! (anch'io sono in aria di musica, visto?)
    bello questo pesto improvvisato, la classe nn è acqua ;)

    RispondiElimina
  44. Che buona questa pasta!
    Complimenti!

    RispondiElimina
  45. Un'altra opera d'arte!!!!!!!!! SPETTACOLARE!!!!

    RispondiElimina
  46. Ciao! Piacere mio di conoscerti e grazie per essere entrata tra i miei sostenitori!! :) Deliziosi questi spaghetti alla chitarra! gnam gnam!! :D

    RispondiElimina
  47. Sono appena le nove del mattino, ma questi spaghetti sarebbero perfetti anche per una leggera colazione all'italiana! A presto! Martina

    RispondiElimina
  48. Ciao Sonia e complimenti per il tuo blog, è bellissimo graficamente e nei contenuti!!! Questo primo per esempio è da "scarpetta" :)
    Grazie per esserti unita ai miei lettori, spero di vederti spesso dalle mie parti ;)
    Per esempio ti invito al mio contest della fortuna che scade l'8 maggio: affrettati!!!

    RispondiElimina
  49. questa pasta fa venire l'acquolina in bocca!!!
    mmmm buonaaaa!
    I piatti anche sono bellissimi!
    Complimenti e in bocca al lupo per i contest!

    RispondiElimina
  50. Ciao Sonia!Innanzitutto grazie per essere passata a trovarmi ed esserti iscritta al mio blog ;)
    Che delizia questa ricetta!Vederla a quest'ora mi mette davvero l'acquolina in bocca!!Mmmm che fame!
    Torna a trovarmi quando vuoi!Un bacione

    RispondiElimina
  51. Sonia!!!! Complimenti per la ricetta!!! è magnifica :)
    bacioni

    RispondiElimina
  52. Che piatto buono ed aromatico!Perfetto!!!!!!

    RispondiElimina
  53. va benissimo la ricetta delle tue girelle.
    grazie

    RispondiElimina
  54. Sì, una forchettata anche per me grazie *_*

    RispondiElimina
  55. Che bel piattino Sonia!!! Complimenti, questo primo piatto è veramente una delizia!! bacio grande

    RispondiElimina
  56. Adoro la menta e i tuoi spaghetti alla chitarra!
    E chi dice che seistonata!!! Le tue ricette mi SUONANO di bontà!

    besos!

    RispondiElimina
  57. Come si presenta bene... e i bordi di quei piatti mi piacciono tantissimo :-)

    ciao
    Alessandra

    RispondiElimina
  58. SEMPLICEMENTE...DELIZIOSIII

    RispondiElimina
  59. Ciao mi piace tantissimo il tuo blog...e questo piatto è veramente invitante!!! tantissimo appetitoso, complimenti!

    RispondiElimina
  60. Ciao! Hai un blog strepitoso! Complimenti! Colgo l'occasione per invitarti al mio primo contest, se ti va passa a dare un'occhiata:

    http://lory-lamiacucina.blogspot.com/2011/05/saro-in-grado-il-mio-primo-contest.html

    Ciao e buona cucina!!

    RispondiElimina
  61. che tavola colorata e la tovaglietta è adorabile!!

    se guardo quel nido di spaghetti mi viene la bavetta alla bocca!!

    bravissima
    ti invito anche io al mio contest

    http://archcook.blogspot.com/2011/05/lets-brunch-il-mio-primo-contest.html

    RispondiElimina
  62. complimenti per la vittoria al contest
    A.B.C.

    RispondiElimina

Benvenuto sul mio blog! Se vuoi lascia un commento, una critica, un saluto, come vuoi. C'è sempre da imparare...da chiunque! Grazie

ULTIMI POST...A TAVOLA

 

Oggi pane e salame, domani... Foto e testi di Sonia M. - Copyright © 2009/2012 - All rights reserved