giovedì 28 aprile 2011

Una torta salata per due e mezzo

[English version below]

www.oggipanesalamedomani.it

Eh già, sono tra le tante famiglie che quest’anno a Pasqua niente bagordi e a Pasquetta niente gitarella fuori porta.

Però, visto che nessuno vieta di far finta di fare un picnic nel salotto di casa propria, senza contare che i cuscini sono anche tanto più comodi dell’erbetta, ho pensato di preparare lo stesso una torta salata per ricreare l’atmosfera “picniccosa”.

Le porzioni di questa tortina sono giuste giuste per due adulti e una bimba: due e mezzo come la mia famiglia ^_* anche perché con una insalatina e della frutta fresca abbiamo fatto un pasto leggero e completo, a dir la verità Giorgia ha lasciato l’insalata per mangiare i Wurstel Matitine Beretta, pochi secondi al microonde ed erano pronti da gustare, li avete provati? Pratici e graditi non solo dai bimbi ;D

www.oggipanesalamedomani.itPirofila Pasabahce

TORTA SALATA ASPARAGI, PORRI E WURSTEL

Cosa occorre per la brisée

  • 200 gr di farina 00 Molino Spadoni
  • 100 gr di burro freddo a pezzetti
  • 1 uovo
  • un pizzico di sale
  • 1 cucchiaio di acqua fredda

Cosa occorre per il ripieno

  • 2 uova
  • 1 porro
  • 8 asparagi
  • 2 cucchiai di panna fresca
  • 60 gr di parmigiano grattugiato
  • Olio Evo Le conserve della Nonna
  • Wurstel Matitine Beretta
  • Sale
  • Pepe

Come procedere

  1. Impastate nel mixer la farina, il burro, l’uovo, il sale e aggiungete lentamente l’acqua finché l’impasto non diventa una palla.
  2. Trasferite l’impasto su una spianatoia infarinata e stendetelo con il mattarello ad uno spessore di circa 5 mm.
  3. Foderata una tortiera (in questo caso ho utilizzato una pirofila in vetro Pasabahce del diametro di 17 cm) e rifilate i bordi con un coltello o passandoci sopra il mattarello.
  4. Fate riposare la pasta in frigorifero almeno per 20 minuti intanto preparate il ripieno.
  5. Lavate e tagliate il porro a rondelle sottili e fatelo appassire dolcemente in una padella antiaderente (ho utilizzato Ballarini Greenline) con un filo di olio e un pizzico di sale e pepe.
  6. Tenete da parte e fate raffreddare.
  7. Accendete il forno a 200°C.
  8. Lavate e lessate al vapore per 5 minuti gli asparagi.
  9. In una terrina sbattete le uova con il parmigiano grattugiato, la panna fresca e aggiungete i porri.
  10. Regolate di sale e pepe.
  11. Tirate fuori dal frigorifero la pasta brisée e farcitela con il ripieno di uova e porri.
  12. Sistemate a raggiera asparagi e wurstel alternandoli.
  13. Cuocete a metà altezza, per circa 15 minuti o finché il ripieno non si rassoda, nel caso coprite la superficie della torta con un foglio di carta stagnola.
  14. Sfornate e servite tiepida.

Con questa ricetta partecipo nella sezione salata al Contest di Tina e di Vickyart:

banner two gust

bandiera inglese[3]

Pie asparagus, leeks and wurstel

What does it take for the crust

200 grams of flour 00 Molino Spadoni
100 grams of cold butter into small pieces
1 egg
a pinch of salt
1 tablespoon cold water

What is necessary for the filling

2 eggs
1 leek
8 asparagus
2 tablespoons fresh cream
60 g grated Parmesan cheese
Oil Evo Le Conserve della Nonna 
Wurstel Beretta
Sale
Pepper

How to proceed

Mix in a blender the flour, butter, egg, salt and slowly add water until the dough becomes a ball.
Transfer the dough on a floured surface and roll it out with a rolling pin to a thickness of about 5 mm.
Line a pan (in this case I used a glass baking dish PASABAHCE diameter 17 cm) and trimmed the edges with a knife or hovering over a rolling pin.
Let the dough rest in refrigerator for at least 20 minutes while you prepare the filling.
Wash and cut the leeks into thin slices and sauté gently in a pan (I used Ballarini Greenline) with a little oil and a pinch of salt and pepper.
Keep aside and let cool.
Preheat the oven to 200°C.
Wash and boil for 5 minutes to steam the asparagus.
In a bowl, beat the eggs with the Parmesan cheese, fresh cream and add the leeks.
Season with salt and pepper.
Roll out the pastry crust from the refrigerator and fill with the filling of eggs and leeks.
Arranged radially alternating wurstel and asparagus.
Bake at half height for about 15 minutes or until the filling becomes firm, if you cover the surface of the cake with a sheet of aluminum foil.
Remove from the oven and serve warm.

49 commenti:

  1. Ciao Sonia ma che bella!!! proprio primaverile! Buona giornata

    RispondiElimina
  2. questa è proprio da lecfarsi i baffi!!!!

    RispondiElimina
  3. Il primo commento davanti alla tua torta è stato "che bella... peccato fette contate!"
    Seconda riflessione: facciamo parte dello stesso club di famiglie "holiday home" ; )

    RispondiElimina
  4. La mia pasquetta è stata a lavoro perciò poco male per la pioggia! anzi, mi ha fatto sentire meno afflitta! Ottima torta salata!

    RispondiElimina
  5. Brava Sonia! Ottima l'idea del picnic in casa...molto friendly.Mi piace! Buona giornata

    RispondiElimina
  6. Io son sicura che il "mezzo" diventa uno davanti a questa bontà. E l'intero raddoppia ^__^ Un baciotto

    RispondiElimina
  7. Strepitosa questa torta salata con gli asparagi!!! ottima da servire anche nei buffet!Complimenti!

    RispondiElimina
  8. Buonissima!!!!! E anche molto bella da vedere!!
    Ciaooo

    RispondiElimina
  9. Brava, questa torta sembra ottima!!! un bacione, Olga

    RispondiElimina
  10. bella, buona..sfiziosa!!!!!!!!!!!baci!

    RispondiElimina
  11. Gnam gnam, mi piacce molto la tua torta. Ma sonno innamorata delle tue foto, sono bellissime e allegre. Buona Giornata Sonia.

    RispondiElimina
  12. E' bello farlo anche in casa qualche volta il picnic. Dimmi che ce ne' anche per moi un pezzetto di questa bonta', gnamm!!!
    Un bacione :-)

    RispondiElimina
  13. Molto carina l'idea del picnic nel salotto di casa, anche noi niente picnic sul prato, d'altra parte non avevamo nemmeno le previsioni meteo dalla nostra parte! Le torte salate ci piacciono proprio in genere, quindi puoi ben immaginare cosa pensiamo della tua per la quale hai scelto un ripieno favoloso! Buonissima!
    Bacioni da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  14. Buona buona! E chi l'ha detto che bisogna fare per forza il pic nic per assaporare queste torte salate buonissime!
    Brava!!!!
    Complimenti anche per le girelle qui sotto

    RispondiElimina
  15. Buona e bella. Direi perfetta ovunque. :)

    RispondiElimina
  16. Tesoro mio, riesci sempre a stupirmi!! Sei mitica!!Bravissima, per le idee, per la cucina per le foto!! Un bacione grande!! Maria Luisa.

    RispondiElimina
  17. Buonissima questa torta salata!!!! Io però dovrei triplicare le dosi, perchè i miei ragazzotti mangiano per dieci!!! Un bacione e buona giornata...

    RispondiElimina
  18. Molto invitante... bella da vedere e buonissima da gustare ^__^ Bacioni!

    RispondiElimina
  19. Davvero squisita, io vivrei a torte salate ed affini...purtroppo però non si può...sigh!
    Bacioni!

    RispondiElimina
  20. buona la torta!:D il pic nic lo si può fare in casa, in effetti!basta avere il cibo giusto!:D

    RispondiElimina
  21. Hai proprio ricreato l'atmosfera picniccosa con questa buonissima torta salata!Brava,Sonia!

    RispondiElimina
  22. Ma che bella!!! sicuramente buona!!Grazie mille per aver partecipato :) l'aggiungo subito.buona serata cara

    RispondiElimina
  23. Ciao Sonia, scusa se ti rispondo solo ora, sono in trasferta per 2 settimane e sto un po' trascurando il blog...Grazie per essere passata da me :D Anche a me piace molto cucinare quindi divento subito tua follower!
    A presto!!!

    RispondiElimina
  24. bellissima, e sicuramente buonissima e poi io adoro sia le torte salate che i picnic ;D

    RispondiElimina
  25. L'abbinamento degli asparagi con i wurstel mi è nuovo ma lo trovo perfetto per farcire una torta salata....chissà che buona!!!

    RispondiElimina
  26. Quest'anno i picnic fuori porta credo che se li siano potuti permettere in pochi, causa maltempo in quasi tutta italia, e la tua pizza sarà stata buonissima anche nel salotto di casa, sicuramente e si vede...

    RispondiElimina
  27. Con una torta cosi' il picnic si puo' fare anche in casa.
    Davvero sfiziosissima.Complimenti.
    Un saluto e buona serata.
    Fausta

    RispondiElimina
  28. le tue preparazioni per come sono perfette e colorate sembrano quelle dei cartoni animati!!Si mangiano anche con gli occhi!!Ma noi non ci accontentiamo:-))Brava!Ciao.

    RispondiElimina
  29. ...due e mezzo mi piace!!! ^-^ Così come questa meravigliosa torta salata!

    RispondiElimina
  30. che bello il pic nic in salotto :-))) sai che ci avevo pensato pure io? e squisita la tua torta salata mi piace come hai fatto la brisè :-) me la segno! baci

    RispondiElimina
  31. Sono dell'opinione che ognuno dentro casetta propria possa fare quel che gli pare, quindi anche un picnic in salotto, perchè no? Comunque le foto danno la sensazione di essere all'aria aperta, altro che salotto. ^__^ Ottimo spunto la tua ricetta, non ho mai usato il porro, ma devo decidermi prima o poi...per il resto me gusta mucho. Ciao Sonia buona serata e cena. Un bacio.Ale

    RispondiElimina
  32. Non importa dove, l'importante è con chi e con la propria famiglia anche in salotto il pic nic diventa splendido!
    Ho l'acquolina! :-)

    RispondiElimina
  33. Una tortina perfetta direi !

    RispondiElimina
  34. Bravi ottima idea quella del pic nic sui cuscini di casa! A noi garba sul lettone :) Deliziosa e primaverile questa torta salata anche a noi garbano parecchio!

    RispondiElimina
  35. Guarda Sona, hai utilizzato tre ingredienti che in casa mia vanno per la maggiore!! Ottimo!! E carina l'idea dell'home-picnic ^_^
    Franci

    RispondiElimina
  36. Bella e buona da servire agli ospiti. CIAO SILVIA

    RispondiElimina
  37. Dev'essere buonissima...mi viene l'acquolina solo a guardarla...

    RispondiElimina
  38. Cara Sonia chi lo dice che per godersi la vita bisogna per forza.Godersi la vita anche a casa perchè la fantasia non porta noia....e poi hai ragione,meglio i cuscini.Baci a te e anche alla bimba..........

    RispondiElimina
  39. Complimenti Sonia, le torte salate sono le mie preferite. La mia Pasquetta con l'acqua :-( l'ho passata a studiare :-(( ciao ciao

    RispondiElimina
  40. ehehe, anche noi abbiamo fatto il pic nic di Pasquetta nel salone invece di andare in montagna causa maltempo:). Speriamo che per il primo maggio vada meglio!

    RispondiElimina
  41. Buonissima!! Una torta salata da leccarsi i baffi. Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  42. è bellissima, gli asparagi in questo periodo danno il meglio, e il loro meglio lo si da in queste ricettine salate, perfette. Bravissima ^_^

    RispondiElimina
  43. che carino il pic nic in salotto!la torta rustica è fantastica;)

    RispondiElimina
  44. torte buone come questa mi conquistano sempre...nonostante la dieta! :) buon we!

    RispondiElimina
  45. Mai usato i wurstel nelle torte salate, che buona idea, grazie Sonia e buona domenica, Alex

    RispondiElimina
  46. Ciao, bello e appettitoso il tuo blog, da oggi ti seguiremo anche noi e prenderemo qualche buona ricetta
    Grazie
    Imma

    RispondiElimina
  47. buongiorno tesoro ci sono novità per il contest..passa a trovarci

    RispondiElimina

Benvenuto sul mio blog! Se vuoi lascia un commento, una critica, un saluto, come vuoi. C'è sempre da imparare...da chiunque! Grazie

ULTIMI POST...A TAVOLA

 

Oggi pane e salame, domani... Foto e testi di Sonia M. - Copyright © 2009/2012 - All rights reserved