venerdì 25 marzo 2011

In attesa di scoprire i vincitori…

[English version below]

Scialatiell al limone

…lo so’, lo so’, l’attesa è tra le cose che in molti non sopportiamo, così come le file alle casse del supermercato (e chissà perché Murphy deve sempre avere ragione!) e le code in autostrada per futili motivi.

Quanto prima conoscerete i nomi dei vincitori del Contest perBene O.O vi chiedo ancora un po’ di pazienza, sono così tante e ottime le ricette pervenute che la scelta è davvero difficile!

Nel frattempo posso offrirvi un gustoso piatto di pasta? ;D

Scialatiell al limone Tovaglietta americana Villa D’Este Home

Scialatielli al limone

Cosa occorre (per 2 persone)

Come procedere

  1. Lavate e tagliate le cime di broccolo, cuocetele al vapore per 10-12 minuti e mettete da parte.
  2. Tostate i pinoli in una padellina antiaderente (*) facendo attenzione che non si colorino troppo e mettete da parte.
  3. Tritate nel mixer i taralli quel tanto che basta per avere delle briciole omogenee.
  4. Nella stessa padellina in cui avete tostato i pinoli, aggiungete un cucchiaio di olio e lo spicchio d’aglio.
  5. Nel frattempo, portate ad ebollizione l’acqua per la pasta.
  6. Spolverate sull’aglio un pizzico di sale e fate insaporire l’olio dolcemente a fiamma bassa, appena l’aglio inizia a colorirsi eliminatelo dalla padellina e aggiungete i taralli tritati.
  7. Fate saltare a fuoco dolce mescolando con un cucchiaio di legno, non appena i taralli avranno un bel colore dorato spengete il fuoco e mettete da parte.
  8. Lavate il limone e con un rigalimoni cercate di ottenere quante più striscioline possibili.
  9. In una padellina antiaderente scaldate un cucchiaio di acqua con lo zucchero, aggiungete le striscioline di limone, fate candire fino a che non diventano trasparenti e mettete da parte.
  10. Salate e cuocete gli scialatielli al dente nel frattempo, sciogliete a fuoco basso, in una larga padella antiaderente  le Alici in salsa piccante.
  11. Raggiunta la consistenza desiderata della pasta, scolatela (tenendo da parte un bicchiere di acqua di cottura) e trasferitela nella padella con le Alici aggiungendo uno o due cucchiai di acqua di cottura, aggiungete le cime di broccolo romano, i pinoli tostati e mantecate a fiamma bassa facendo attenzione che la pasta non si asciughi troppo, deve risultare cremosa.
  12. Impiattare aggiungendo il limone candito e i taralli tostati a parte, da incorporare alla pasta secondo il proprio gusto personale.

(*) le padelle antiaderenti utilizzate sono della Ballarini Greenline

Con questa ricetta partecipo al Weekend Herb Blogging #276 ospitato da Cindystar (mitica), organizzato da Haalo (organizzatrice in carica) ringraziando Kalyn (fondatrice) e Bri (organizzatrice italiana).

banner whb276

Aggiornamento post del 29 Marzo 2011

Con questa ricetta partecipo al Contest de Il Gamberetto

banner ContestBroccolo

bandiera inglese[3]

... I know, 'I know', the wait is among the many things we hate, like the file to the cash register (and for some reason Murphy must always be right!) and queues on the motorway for stupid reasons.
The sooner you will know the names of the winners of the Contest perBene, O.O I ask you a little 'patience, are so many great recipes and made that choice is really hard!
In the meantime I can offer you a great plate of pasta? :D 

Scialatielli lemon

What you need (for 2 persons)

Scialatielli Lemon of La Fabbrica della pasta di Gragnano
1/2 broccoli Roman
90 grams of anchovies in a spicy sauce Rizzoli
20 g pine nuts Noberasco
1 lemon
1 clove garlic
6 taralli
1 tablespoon sugar
Oil Evo Le Conserve della Nonna
salt

How to proceed

  1. Wash and cut the tops of broccoli to steam cook for 10-12 minutes and set aside.
  2. Toast the pine nuts in a nonstick skillet (*) and set aside.
  3. Chopped in a blender taralli just enough to get the crumbs homogeneous.
  4. In the same pan in which you have toasted pine nuts, add a tablespoon of olive oil and a clove of garlic.
  5. Meanwhile, boil water for pasta.
  6. Sprinkle a pinch of salt about garlic and cook gently over low heat the oil, the garlic just begins to color delete it from the pan and add the chopped taralli.
  7. Saute on low heat, stirring with a wooden spoon, as soon as taralli will have a golden brown Turn off the heat and set aside.
  8. Wash the lemon and with zester try to get as many strips as possible.
  9. In a nonstick skillet heat a tablespoon of water and sugar, add the strips of lemon, make candy until they become translucent and set aside.
  10. Add salt and cook until al dente scialatielli the meantime, melt over low heat in a large nonstick skillet anchovies in spicy sauce.
  11. After reaching the desired consistency of the pasta, drain (reserving a cup of cooking water) and transfer it into the pan with the anchovies by adding one or two tablespoons of cooking water, add the broccoli, toasted pine nuts and stir to flame low, making sure the dough does not dry too, should be creamy.
  12. Serve by adding the lemon confit and toasted set them aside, to be incorporated to the pasta according to personal taste.

Table mat Home Villa D'Este - (*) Non-stick pans used are the Greenline Ballarini

51 commenti:

  1. E' una bella ricetta, come la foto del resto!!!..tranquilla sapremo aspettare, bacioni, Flavia

    RispondiElimina
  2. stupenda ricetta, le foto meravigliose e la snervante attesa...vabbé...aspettiamo ansiasi!
    bacioni! buon week end!

    RispondiElimina
  3. E' il secondo piatto di
    scialatielli che vediamo oggi in rete e già il nostro palato se ne è fatto sedurre! Tra l'altro in dispensa abbiamo qualcosa come un paio d'etti scarsi di scialatielli al limone che comprammo a Napoli qualche tempo fa, non sono tanti, ma per toglierci la voglia ce li possiamo fare bastare. Abbiamo anche la stessa confezione di alici piccanti della Rizzoli che aspetta solo di essere aperta, per il cavolo romano possiamo rimediare. Davvero squisita questa ricetta, non è un caso che te la copieremo!
    Baciotti
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  4. eh sì... siamo tutti in trepidante attesa di conoscere i vincitori!!!! Che piatto stupendo, bellissima la ricetta e fantastica la foto, bravissima!!! :) Alessia

    RispondiElimina
  5. Si dimentica l'attesa difronte a un piatto così strepitoso!!
    Bravissima Sonia!!
    Un abbraccio, Maria Luisa.

    RispondiElimina
  6. Che bello il primo commento :D non mi era mai successo!!! Caspiterina questo piatto ha dentro abbinamenti che mi fanno venire una acquolina!! Però non ho in casa tutti gli ingredienti sennò mi cimentavo nella sperimentazione stasera!!!Un abbraccio forte dalla tua omonima hihihih

    RispondiElimina
  7. MHMMM ma che bella ricetta :))
    proprio bella e buona..si, si..evvabbü la pahzienza ü la virtu' dei forti no? aspetteremo ^_^
    un bacione e buon fine settimama!

    RispondiElimina
  8. Certo che me lo puoi offrire!!!
    Lo mangerei anche ora!!!

    RispondiElimina
  9. ahahah, aspettiamo, aspettiamo!:D
    il piatto di pasta lo accetto molto volentieri! mi hai molto incuriosita con questa storia dei taralli nella pasta, sicuramente proverò!
    baci!

    RispondiElimina
  10. Un primo piatto molto appetitoso,complimenti :)

    RispondiElimina
  11. Ci sta proprio bene questa pasta soalre e per giunta con il cavolo romanesco che io non trovo!!!!

    RispondiElimina
  12. Splendida foto per una splendida ricetta!!

    RispondiElimina
  13. mmm davvero supersfiziosi questi scialatielli, bellissima presentazione!

    RispondiElimina
  14. Una foto luminosa che mette in risalto un piattino di tutto rispetto... per l'attesa mi stò mangiando le unghie e se "finisco" le mie mi butto su quello del marito ;-)

    RispondiElimina
  15. Una foto luminosa che mette in risalto un piattino di tutto rispetto... per l'attesa mi stò mangiando le unghie e se "finisco" le mie mi butto su quello del marito ;-)

    RispondiElimina
  16. Che fame!! E' l'ora giusta per leggere questa ricetta e farmi venire un languorino!!
    Buon weekend!

    RispondiElimina
  17. hai ragione tantissimme bellissime e ottime ricette, è un lavoro suro ma mitigato da questo splendido piatto che condivido con te amica cara in questa fatica :-)))) il cavolo romano con le alici è uno spettacolo! baciiii

    RispondiElimina
  18. Che bel colore solare!!!Questo mix di sapori è davvero interessante e poi la presentazione è come sempre impeccabile!!!Ti aspetto al mio contest...scommetto che per te non sarà per nulla difficile!!Un bacione

    RispondiElimina
  19. Che buoni Sonia!!!bellissima presentazione!!!

    RispondiElimina
  20. Oggi è il secondo primo a base di scialatielli che vedo e anche questo è irreistibile. Quell'aroma di limone li rende davvero speciali e col broccolo romano..vado a nozze :D! Un bacio cara, buon we

    RispondiElimina
  21. aspettiamo ed intanto ci lecchiamo i baffi( si oggi ce l'ho sul serio hihih)

    RispondiElimina
  22. Ho già cenato da un pò ormai ma questo piatto mi ha fatto venire una fame...è un sughetto davvero gustoso! E una pasta deliziosa!

    RispondiElimina
  23. che bella!! si si bella!! hai colto il particolare in modo perfetto!! e che ricetta golosa!! bravissima!! pentole e macchina fotografica sono in sintonia con te! ^_^

    RispondiElimina
  24. nell'attesa lo mangerei molto volentieri un piatto di pasta come questo! :)
    mica te ne avanza??? :)
    buon we!

    RispondiElimina
  25. Che buoni gli scialatielli! Io li adoro!

    RispondiElimina
  26. Sonia questo piatto di scilatielli è delizioso! Bellissima anche la presentazione del piatto... mette una voglia! Grazie a te per il contest, quando ci sono questo genere d'iniziative, un gran paluso va certamente a chi si è preso la briga di organizzarle! Buon fine settimana!

    RispondiElimina
  27. Ricca di sapori particolari.
    Che buona!
    Bravissima!

    RispondiElimina
  28. Un abellissima ricetta per un piatto eccezionale, complimenti, molto gustoso e profumato, ciao e buon we.

    RispondiElimina
  29. con una pasta cosi' l'attesa e' un piacere ;)

    RispondiElimina
  30. ciao sonia!! da buona napoletana non posso che apprezzare! complimenti carissima :))

    RispondiElimina
  31. Che buoni! mi piace tanto il limone nella pasta! con i broccoli poi... sono anche presentati benissimo.

    RispondiElimina
  32. ci fai stare in ansia eh... mannaggia! con questa ricetta ti perdoniamo!!! squisita davvero! complimenti! baci e buon weekend! :-D

    RispondiElimina
  33. tic tac tic tac...siamo in ansia!!! buon week-end!

    RispondiElimina
  34. grazie, sonia, è quasi ora di cena e la tua pasta è così solare ed invitante ... me ne prendo una bella mitica forchettata!
    non vi invidio nella scelta dei vincitori del contest, ma nella cernita di tutte le ricette ... metti su l'acqua der due scialatielli in più, vi daranno la giusta carica!
    buonissima serata lavorativa! :-)

    RispondiElimina
  35. O________O
    porca miseria è scaduto?!?!?!?
    sono una scema cronica proprio!
    Ecco...

    RispondiElimina
  36. un primo leggero ma da leccarsi i baffi... bravissima tesoro... adoro tutto ciò che è fatto con agrumi..

    RispondiElimina
  37. e tu sei così carina che ci rendi l'attesa dolce con questa spettacolar ericettina :)

    RispondiElimina
  38. mmm nn lo so... io sto litigato con il limone:) ad ogni modo è proprio un bel piatto. mia madre impazzirebbe:)

    RispondiElimina
  39. Ciao!
    Ho appena pubblicato l'elenco dei finalisti... Vieni a darci un occhio!
    Un bacione

    RispondiElimina
  40. Accetto con gusto il tuo piatto di pasta :-) Non sarò sicuramente tra i vincitori (ho visto ricette buonissime e sono ancora abbastanza inesperta io!!) ma sono tanto curiosa di scoprire i vincitori, aspetto con ansia... Questo contest per me avrà comunque "importanza" perchè è stato il primo a cui ho partecipato da quando ho il blog! Buon inizio settimana cara

    RispondiElimina
  41. io accetto volentieri il tuo bellissimo piatto di pasta!!!!

    RispondiElimina
  42. Meraviglia che piatto! Quando sento la parola scialatielli mi scattano immediatamente nella testa i colori della costiera, dei limoni, del blu inarrivabile di quel mare...splendida ricetta, evocativa, foto bellissima. Ti abbraccio, Pat

    RispondiElimina
  43. Un piatto davvero speciale. Adoro il limone nella pasta! A presto!!

    RispondiElimina
  44. Bellissimo questo primo piatto!!!
    Complimenti per la meritata vincita del contest di Antonella! "Anniversario-Viva l'Italia".
    Un bacione!

    RispondiElimina
  45. Che bei colori che ha questo piatto di pasta deve essere anche buonissimo. Semplice come piace a me. Ciao cara.

    RispondiElimina
  46. ...ma come ho fatto a perdere di vista questa meravigliosa prelibatezza !!!???
    Buono, buonissimo....

    RispondiElimina
  47. Ciao da oggi ti seguo anche io!!! questa ricetta è super squisitissima... mi sa che la proverò questa sera! ciao Chiara

    RispondiElimina
  48. Ciao! Ti ho assegnato il premio “The Versatile Blogger” sulla mia pagina!
    http://cavallettodibruxelles.blogspot.com/2011/03/versatile-blogger.html

    RispondiElimina
  49. ciao.. bella ricetta.. una prelibatezza..
    ti invito nella mia cucina..
    a presto
    giovanni

    RispondiElimina
  50. Ma che belli questi scialatielli ;) grazie per averli condivisi con me.
    In bocca al lupo e a presto
    Eli

    RispondiElimina

Benvenuto sul mio blog! Se vuoi lascia un commento, una critica, un saluto, come vuoi. C'è sempre da imparare...da chiunque! Grazie

ULTIMI POST...A TAVOLA

 

Oggi pane e salame, domani... Foto e testi di Sonia M. - Copyright © 2009/2012 - All rights reserved