domenica 5 settembre 2010

Insalata greca di risoni

[English version below]
Insalata greca di risoni 2
Dopo l’insalata di mele, gorgonzola  e noci propongo una versione alternativa della solita insalata di pasta. Non so’ voi, ma io i risoni sono abituata a servirli fumanti in versione minestrina nelle fredde serate invernali. Sarò forse l’unica? O.O
Quando ho letto la ricetta sul libro Insalate di Elena Balashova, ho scoperto che in Grecia è invece un formato di pasta largamente utilizzata anche asciutta.
Approfittando degli ultimi giorni d’estate, ho deciso di provare la ricetta – San Tommaso docet – rivelatasi ottima sia per gli accostamenti tipicamente mediterranei come la feta che ben contrasta con la dolcezza dei peperoni sia per l’uso di un formato di pasta insolito.
Così versatile che la proverò per altre insalate fredde finché durerà l’estate. Mi ricorderò del suo sapore e della sua freschezza quest’inverno, quando, mangiandola in brodo sognerò di essere sotto il sole di una magnifica spiaggia greca.   
PS: per la cronaca, il primo giorno di Materna, così come il secondo, sono saltati. Per fare l’originale da subito e distinguersi dagli altri bimbi, Giorgia ha pensato bene di farsi venire la febbre - e tante altre cose carine che è meglio non scrivere - proprio la sera prima del grande giorno. Domani dovrebbe essere il suo primo giorno, facendo tutti gli scongiuri del caso dovremmo essere pronte per la Scuola Materna! Giorgia, io e le mie lacrimucce…
Insalata greca di risoni 1
Insalata greca di risoni con peperoni e olive
Cosa occorre
  • 125 gr di risoni
  • 70 gr di feta sbriciolata
  • 1/2 peperone rosso
  • 1/2 peperone giallo
  • 70 gr di olive snocciolate
  • 2 cipollotti
  • 1 cucchiaio di capperi
  • 2 cucchiai di pinoli tostati
  • 4 cucchiai di olio evo
  • 1 limone non trattato (succo e scorza)
  • 1 cucchiaino di aceto di vino bianco
  • 1/2 spicchio d’aglio tritato finemente
  • 1 cucchiaino di origano secco
  • sale
  • pepe
Come fare

  1. Cuocete i risoni al dente in abbondante acqua bollente salata.

  2. Scolateli, raffreddateli in acqua corrente fredda.

  3. Scolateli di nuovo e fateli asciugare su un canovaccio pulito.

  4. Versateli in una insalatiera, aggiungete un cucchiaio di olio e mescolate.

  5. Tostate i pinoli, lavate e tritate i peperoni ed i cipollotti, tagliate a metà le olive e a cubetti la feta, sciacquate i capperi e unite il tutto ai risoni.

  6. Mescolate in una ciotola l’olio, il succo e la scorza del limone, l’aceto l’aglio, l’origano il sale e il pepe.

  7. Versate il condimento sull’insalata e mescolatela accuratamente.

  8. Riponete l’insalata di risoni in frigorifero almeno una mezz’ora, al momento di servirla, meglio se in ciotoline individuali, guarnitela con i pinoli tostati.
Ricetta tratta e modificata da: Insalate – Elena Balashova
Segnalo due interessanti giveaway: il primo è della fatina dalle mani d’oro del web, Tamara [Blunotte], impossibile non restare incantati davanti alle sue dolci creazioni. Le magie da Tamara son di casa infatti anche la sua mamma possiede poteri magici, nel caso si venisse estratti si potrebbe vincere una carinissima shopper per la spesa -interamente fatto a mano da loro- oltre ad un simpatico set per la cucina.
banner blunotte
L’altro dolcissimo blog candy è di Imma [Dolci a go-go] dove sai quando entri ma non sai quando esci, è talmente ricco di idee che la vostra barra dei Preferiti sarà riempita –come la mia- di sue ricette da provare. Per non smentirsi ha messo in palio un utile regalino.
banner dolci a go go
bandiera inglese
After the salad with apples, gorgonzola and walnuts propose an alternative version of the usual pasta salad. I do not know 'you, but I'm used to the paddies serve steaming soup version on cold winter evenings. I hope not to be the only O.O
When I read the recipe book on Salads by Elena Balashova, I discovered that in Greece is rather a form of pasta also widely used dry.
Taking advantage of the last days of summer, I decided to try the recipe - St. Thomas docet - proved excellent for both approaches typically Mediterranean such as feta, which contrasts well with the sweetness of the peppers is to use an unusual pasta shape.
So versatile, try other salads until last summer. I remember the taste and freshness of this winter, when eaten in soup I will dream of being in the sun of a beautiful Greek beach.
PS: for the record, the first day of kindergarten as well as the second are skipped. To the original now, and distinguish themselves from others, Giorgia has seen fit to get into a fever - and many other nice things that it is better not to write - just the night before the big day. Tomorrow we start, should be the big day, doing all the entreaties of the case we should be ready for kindergarten! Giorgia, I and my tears...
Insalata greca di risoni 3
Greek salad of risoni with peppers and olives
What should
  • 125 gr risoni
  • 70 g crumbled feta
  • 1 / 2 red pepper
  • 1 / 2 yellow pepper
  • 70 g pitted olives
  • 2 onions
  • 1 tablespoon capers
  • 2 tablespoons toasted pine nuts
  • 4 tablespoons extra virgin olive oil
  • 1 untreated lemon (juice and zest)
  • 1 teaspoon white wine vinegar
  • 1 / 2 clove garlic, finely chopped
  • 1 teaspoon dried oregano
  • salt
  • pepper
How to do

  1. Cook the risoni al dente in plenty of boiling salted water.

  2. Drain, refresh under cold running water.

  3. Drain again and let them dry on a clean cloth.

  4. Pour into a bowl, add one tablespoon oil and stir.

  5. Toast the pine nuts, washed and chopped peppers and onions, cut in half the olives and feta cubes, rinse the capers and add all in the bowl.

  6. Mix in another bowl the oil, lemon rind and juice, vinegar, garlic, oregano, salt and pepper.

  7. On the salad pour the sauce and mix thoroughly.

  8. Put the salad in the refrigerator at least half an hour before serving, preferably in individual bowls, garnish with toasted pine nuts.
Recipe and amended by: Salads - Helen Balashova

30 commenti:

  1. Originale l'uso dei risonbi in versione insalata di pasta! Anche qui le usiamo per le minestrine!

    RispondiElimina
  2. Tanti auguri a Giorgia che inizia l'asilo!
    E che buona ricetta ha fatto la sua mamma!Anche le foto,bellissime!

    RispondiElimina
  3. Anche per me i risoni fanno tanto minestrina calda magari anche con un po' di pomodoro oppure col fomaggino. Ammetto però che ogni tanto mi piace usare la pasta da "minestra" anche in versione asciutta e questa proprosta fredda mi piace davvero tanto. Approfittando dell'ultimos corcio d'estate sono ancora in tempo per portarla in tavola. Un bacio cara, buona serata e in bocca al lupo per domani ^__^

    P.S. se avessi voglia di contribuire alla mia raccolta di ricette di frittata mi farebbe piacere. I dettagli li trovi qui
    http://notedicioccolato.blogspot.com/2010/09/un-uovo-per-amico.html

    RispondiElimina
  4. Anche io ci faccio solo la minestra, ma seguo la tua idea di sicuro.
    Ed un bacio a Giulia, ed uno a te :-)

    RispondiElimina
  5. Ottima quest'insalata!!!...in bocca al lupo per il primo giorno di materna della tua bimba!!!

    RispondiElimina
  6. Una buona idea, questa insalata di risoni e con tutti i sapori, feta, olive, ecc.. è un prolongamento dell'estate.
    Buona settimana

    RispondiElimina
  7. Intanto in bocca al lupo per il primo giorno di scuola materna!!! Emozioni a mille per mamma e bambina, poi congratulazioni per questo bellissimo e squisito piatto. In ultimo che dire delle fot sono veramente belle. Baci Simona

    RispondiElimina
  8. Grazie per aver partecipato e buona fortuna e grazie per le belle parole

    RispondiElimina
  9. Mi piace moltissimo la tua idea!!!!!
    Un abbraccio e buona settimana!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  10. Idee nuove e originali sono sempre ben accette!!!!! Perchè non provare?
    Bravissima!!!!
    A presto!!!!!

    RispondiElimina
  11. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  12. @barbara: meno male, pensavo di essere tra le poche a utilizzarli solo in brodo! ;)

    @alessandra: ^_^ triplo grazie con salto mortale!

    @Federica: come dicevo a Barbara, felice di non essere l'unica con "poca fantasia" son contenta che ti piaccia, grazie mille per avermi avvisata della raccolta anche a casa mia le uova sono sempre presenti e salvano più di una cena ;) bacioni


    @arabafelice: ^_^ grazie Stefy contraccambiamo con affetto!

    @Vanessa: povero lupo, crepi! Grazie ;)

    @Isa: è proprio vero peccato che qui si stia già annuvolando...buoan settimana anche a te ;)

    @le pellegrine artusi: grazie mille per gli auguri e per i complimenti, io sono super emozionata e Giorgia non vede l'ora di tornare a Scuola domani ;)

    @blunotte: tesoro è un piacere!

    @marifra79: ma grassssie ^//^ bacini bacini

    @Lory b.: anche io sono di larghe vedute ;) troppo gentile, buona settimana!

    RispondiElimina
  13. ma che belle queste insalate mi piacciono veramente molto sono veramente golose e veloci

    RispondiElimina
  14. ma è rimasto il commento?!boh

    RispondiElimina
  15. Ottima idea questa insalata...!!il tuo blog...è proprio bello.

    ciao

    RispondiElimina
  16. umm buoni i risoni, li mangiavo anche da piccola con la salsa!! che ricordi mi hai fatto venire!!
    ...buon asilo...un bacione

    RispondiElimina
  17. Io dico chel a versione fumante può aspettare per ora, meglio un'insalata!
    Un bacione a te e alla tua Giorgia :-**

    RispondiElimina
  18. @Lucy: ^_^ si, si il commento si legge, grazie!

    @Alice 4161: che carina, grazie ;)

    @gabri: hai visto, anche in cucina si possono rievocare piacevoli ricordi ;) bacini bacini

    @Tania: son d'accordo con te, meglio goderci ancora qualche piatto freddo ;) baci e rignraziamenti anche da Giorgia ^_^

    RispondiElimina
  19. ma pensa te!Io non lo sapevo, li ho sempre mangiati come pastina...grazie della dritta allora!!!!
    Buona giornata :)

    RispondiElimina
  20. @la Zu: consoliamoci a vicenda tanto non siamo le sole ;D

    RispondiElimina
  21. da provare... come da provare di sicuro e l’insalata di pasta del post precedente.. due fantastiche idee!!!

    RispondiElimina
  22. Approfitto di queste giornate di caldo per provarla .....

    RispondiElimina
  23. @fabiana: ^//^ mi sto trasformando in una insalata!

    @Milena: è vero, qui sta già piovendo purtroppo!

    RispondiElimina
  24. No ..non sei l'unica per quanto riguarda la minestrina con i risoni :) delizioso il formato di pasta risoni in questa versione

    RispondiElimina
  25. Uh che bell'idea... sdoganiamo i risoni dalla classica minestrina... e vai con questa insalta colorata e saporita! davvero ricca di gusto ed invitante!

    RispondiElimina
  26. @stefania.confidential: meno male ^___^

    @giulia pignatelli: ;D

    @terry: ma si, facciamo le alternative ;D

    RispondiElimina
  27. Io di solito i risoni li mangio in brodo...molto originale questa tua versione ad insalata!!! complimenti tesoro, sei sempre bravissima!!! buona serata e buon week end cara!!! :-))

    RispondiElimina
  28. @Luciana: ^_^ anche io li ho sempre mangiati SOLO in brodo! Sei troppo buona, grazie per i complimenti buon week end anche a te ;)

    RispondiElimina
  29. Ciao, sono qui per il blog hop e nesono felice dato che il tuo blog è bellissimo!
    Sono diventata tua sostenitrice sul blog e su FB.
    Aspetto una tua visita e complimenti!!!

    RispondiElimina

Benvenuto sul mio blog! Se vuoi lascia un commento, una critica, un saluto, come vuoi. C'è sempre da imparare...da chiunque! Grazie

ULTIMI POST...A TAVOLA

 

Oggi pane e salame, domani... Foto e testi di Sonia M. - Copyright © 2009/2012 - All rights reserved