martedì 13 luglio 2010

Calzone di cipolle rosse di Rocco (*)

[English version below]

English version below

Notato nulla di nuovo nel blog? Massì, un piccolo restyling grafico e tecnico con il quale sto’ litigando da qualche giorno. Così come da qualche giorno con la Mano Santa di Enrico stiamo sistemando casa, dando una rinfrescata alle pareti di sala e cucina, combattendo con il caldo soffocante. Ma vuoi mettere come asciugano bene le pareti! Questo è il motivo della mia “sparizione” dal mio e dai vostri blog, a breve sarò di nuovo operativa e non è una minaccia ^_^

C’è ancora qualcosina da sistemare e da lavare in lavastoviglie. Dovete sapere che a casa nostra quando si imbianca, tutti i mobili si devono svuotare, si devono mettere al centro stanza e mentre un componente della famiglia pensa a stendere le 3 mani di bianco e altrettante di colore senza farsi una ricaduta di sciatica, l’altra parte pensa a lavare a mano e in lavastoviglie tutto ciò che salta fuori da pensili e mobiletti che quasi si era dimenticata di possedere, tipo:  bicchieri stile barocco, tante di quelle tazzine da caffè e da thè da far invidia ai bar del centro, servizi di piatti che basterebbero per l’esercito della salvezza…  

Calzone di cipolle rosse wm

Tutto sommato, stanchezza a parte, osservando il risultato di tanta fatica si ha la  sensazione di essere in una casa nuova. Il nostro piccolo mondo ora è carico di colori vivaci, il nuvolato azzurro della sala ha lasciato il posto a pareti bianche candide e una rosso fuoco…

Sala rossa

…mentre il verde della cucina (qui), si è trasformato in un bianco latte con una  parete gialla come il mio fiore preferito: il girasole. Ci vuole poco per farmi felice!

Cucina gialla

A proposito di girasoli…ecco come ho finito il mio Tiling, da così…

Decoupage sunflower

…a così:

tiling 1tiling 2

Tempo di cucinare ne ho avuto poco, tanto meno la possibilità di allestire il set per fare le foto, ma son riuscita a ripreparare una torta salata velocissima e veramente molto buona (trovata e subito provata l’anno scorso da Rocco e i suoi fornelli) posto la foto e la ricetta che giaceva in attesa nell’HD da un po’ di tempo.

Adoro le cipolle, soprattutto quelle rosse di Tropea, insieme agli ingredienti di questo calzone formano un felice matrimonio tra colori e sapori. Garantito!

Calzone di cipolle di Rocco (*)

Ingredienti
  • 2 dischi di pasta brisée
  • 700 gr di cipolle rosse di Tropea
  • 4 cucchiai di pecorino grattugiato
  • 20 olive nere snocciolate
  • 2 albumi
  • uva sultanina
  • olio evo
  • sale
  • pepe

Preparazione

  1. Mondate le cipolle, tagliatele a fettine e fatele cuocere in una pentola con coperchio con un po’ d’acqua.
  2. Scolatele e mettetele in una padella con qualche cucchiaio d’olio fino a quando non appassiscono.
  3. Quando sono fredde aggiungete il formaggio, gli albumi leggermente sbattuti, l’uvetta già ammollata, pepate, aggiustate di sale e amalgamate il tutto.
  4. Stendete metà della pasta brisée e foderate una teglia da forno unta o con della carta da forno.
  5. Riempitela con il composto di cipolle e chiudete il calzone con l’altra metà della pasta.
  6. Ungete la superficie con l’olio e del sale, mettete in forno già caldo a 200°C e cuocete fino a doratura completa.
  7. Se lo preparate con mezza giornata di anticipo quando lo mangerete sarà più buono.

Fonte: (*) Rocco e i suoi fornelli

 English version

Calzone di cipolle rosse wm1

Noticed anything new to my blog? Oh Yeeeeeess, a small graphic restyling and technical which I am 'fighting for several days. Just as a few days with the Holy Hand Henry are home system, giving a refreshed on the walls of the hall and kitchen, arguing with the stifling heat. But you want to put dry well as the walls! This is the reason for my "disappearance" from my and your blog shortly I will be operational again and is not a threat ^_^

There is still a little something to do and be washed in the dishwasher. You should know that our house when whitening, all furniture must be empty, must be placed in the center room while a family member thought to stretch the three coats of white and many color without being a recurrence of sciatica, the ' On the other hand thinks hand wash in the dishwasher and everything that comes out from cupboards and cabinets that had almost forgotten that they have, like, baroque style glasses, so many cups of coffee and tea bar in the center to envy, services that would be enough food for the Salvation Army ...

All in all, apart from fatigue, according to the result of hard work has the feeling of being in a new house. Our little world is now full of bright colors, the blue clouds of the room has given way to white walls white and red fire, while the green of the kitchen (here), has turned into a yellow wall like my favorite flower: sunflower. And 'decided tonight upload photos!

About Sunflowers, you have seen on my tiling over?

I've had time to cook a little, let alone the possibility of setting up the set to take pictures, but having retooled a pie fast and really good (tested last year and found by Rocco e i suoi fornelli *) place the photo and the recipe that lay in wait for the HD a bit 'of time.

I love onions, especially red Tropea, this calzone ingredients together form a happy marriage between colors and flavors. Guaranteed!

Calzone Red Onion by Rocco (*)

Ingredients

  • 2 discs of dough brisée
  • 700 g Tropea red onions
  • 4 tablespoons grated pecorino cheese
  • 20 pitted black olives
  • 2 egg whites
  • sultana
  • extra virgin olive oil
  • salt
  • pepper

How to do 

  1. Peel onions, cut into slices and cook in a pot with a lid with a bit 'of water.
  2. Drain and put in a pan with a tablespoon of oil until they wilt.
  3. When cold add the cheese, egg whites slightly beaten, already soaked raisins, pepper, salt and mix well together.
  4. Spread half the pasta brisée and line a baking sheet greased or baking paper.
  5. Fill with the onion mixture and close the calzone with the other half of dough.
  6. Brush surface with oil and salt, put in oven at 200 ° C and cook until golden brown complete.
  7. If prepared with half a day in advance when they eat will be good.

Source: (*) Rocco e i suoi fornelli

27 commenti:

  1. prove tecniche di trasmissione ^_^ si vede?

    RispondiElimina
  2. Ci riprovo. Stavolta come pop up. Si vede?

    RispondiElimina
  3. Complimenti, un ottimo lavoro! Mi piace moltissimo il rosso della sala, così caldo e accogliente e anche il tono di giallo della cucina niente male. Delizioso anche il Tiling con i girasoli, sono dei fiori che mi mettono sempre tanta allegria e buon umore.
    Ottimo il calzone alle cipolle, ed anche rapido! All'inizio credevo fosse pasta da pane e già immaginavo una lunga lievitazione, invece piacevole scoperta della brisè ^__^ La salvo in HD e spero proprio che non ci rimanga a lungo ;) Un bacio, buona giornata

    P.S. la colonna centrale è un pizzico stretta o sono io che non riesco a leggere le righe fino in fondo?

    RispondiElimina
  4. Oh mon dieu! E io sbavo sulla tua torta... Evviva la regina cipolla!!
    E che colori la tua cucina! Sarà bellissimo trascorrerci più tempo ancora...
    A presto!

    RispondiElimina
  5. Tesoro, mi sa che c'è qualche problemino. Il testo è coperto in parte e non si può leggere :(
    Stefania (noidueincucina)

    RispondiElimina
  6. si vede :-)
    confermo che le tue prove hanno avuto successo . la cipolla .. peccato che tanti si facciano dei problemidopo aver mangiato la cipolla.. io non ci faccio neanche caso perchè a me piace veramente tanto !!! Di solito quando faccio il "calzone con le cipolle" devo farne uno piccolo per me e mio marito ed uno con diverso ripieno per i bambini ... pazienza ,faccio il sacrificio ma quando ho voglia di cipolla scendo a qualche compromesso con i miei bimbi . Baciuzzi e grazie per aver sostenuto il mio restyling

    RispondiElimina
  7. Bel post!Molto allegro e solare...la ricetta la copio, mi ha messo l'acquolina in bocca!!!!! :)

    RispondiElimina
  8. Io adoro le cipolle rosse.Questa e una ricettina tutta da provare.

    RispondiElimina
  9. io purtroppo non riesco a leggere il post nel senso che la parte destra del tuo testo.....non si vede è nascosta..... :-)

    RispondiElimina
  10. Mi piacciono moltissimo i colori che hai usato per dipingere casa e che stupendo il Tiling..bravissima! E hai avuto il tempo anche di cucinare! Complimenti veramente! Ciao e buon riposo dopo tutte 'ste fatiche!

    RispondiElimina
  11. Ciao. Belli il restyling del blog e anche della casa.
    Mi piacciono molto i colori che avete scelto.
    e anche il calzone è niente male :-P
    bravissima, baci e buon lavoro.

    RispondiElimina
  12. Avevo lasciato un coomentino, ma non si è salvato... :(
    Dicevo di quanto sono belli i colori della tua cucina. Se ne avessi una così non uscirei mai da quelle 4 mura!
    E di come mi sconfinfera di molto la tua cipollosa sfornata...
    E vabbè! Ci riporovo!

    RispondiElimina
  13. AAAAAAAAAAAAh! Dopo l'approvazione! Niete allora! Cancella gli ultimi due XD

    RispondiElimina
  14. ADoro le cipolle rosse e questo calzone è fantastico!!!

    RispondiElimina
  15. Anche io amo le cipolle e le uso anche in calzoni simili, che son proprio da leccarsi i baffi!!
    Bei colori per la casa, anche la mia, nonostante sia piccina, l'ho dipinta con toni vivaci dall'arancio al turchese. Trovo che una casa colorata metta allegria e la renda viva in un modo straordinario.

    RispondiElimina
  16. super questo calzone!!! complimentoni anche per il restyling di casa! mi piacciono moltissimo i colori che avete scelto!!!

    RispondiElimina
  17. non ci posso credereeeeeeeeeeeee che non posso più mangiare cipolle! :(( che tristezza, ne andavo matta... almeno per 4-5 mesi niente . Devo disintossicarmi dal Nichel e le cipolle sono uno di quegli alimenti ricchi di questo elemento :((
    dev'essere proprio buono Sonia.. sigh :'(


    p.s. ho sentito che hai problemi con i post abbreviati? posso darti un consiglio? fallo a mano, come faccio io. ci vogliono due secondi ed è molto ma molto più conveniente :)

    RispondiElimina
  18. Ora mi sembra perfetto ;) Un bacio, grazie della visita

    RispondiElimina
  19. dunque...da dove comincio?
    dal nuovo aspetto del blog, complimenti, ti invidio moltissimo e già lo sai...anzi anzi...vorrei chiederti se quando hai un po di tempo puoi aiutarmi a migliorare anche il mio...te ne sarei davvero grata!! tu sei così brava!! :D

    restyling casa: strepitosa, anch'io amo i contrasti forti!! è meravigliosa!

    la ricettina è sublime perchè adoro le cipolle.

    un bacione!

    RispondiElimina
  20. che belli tutti questi restyling e il calzone ci sta proprio dopo tutta la faticaccia, direi una golosa ricompensa ;)

    RispondiElimina
  21. si, ora è tutto ok! sopratutto il calzone con le cipolle...troppo buono!!!!
    stefania

    RispondiElimina
  22. Si vede benissimo Sonia! :-D Sono bellissimi i nuovi colori di casa tua, il tiling è....bellissimisssimoooo!!!! Brava brava brava!!! :-D
    Non dico niente per quel calzone, ma solo che lo vorrei assaggiare subito!!! *_*

    RispondiElimina
  23. I just love getting a glimpse into the life of an Italian!
    These calzone look so simple and yet so delicious!

    RispondiElimina
  24. sei molto beava e non solo a cucinare!!! complimenti!

    RispondiElimina

Benvenuto sul mio blog! Se vuoi lascia un commento, una critica, un saluto, come vuoi. C'è sempre da imparare...da chiunque! Grazie

ULTIMI POST...A TAVOLA

 

Oggi pane e salame, domani... Foto e testi di Sonia M. - Copyright © 2009/2012 - All rights reserved