lunedì 22 marzo 2010

Yo-Yo homemade

[English version below]

Ma dov’è la Primavera? Domenica. Piove! Lunedì. Uffa piove ancora! Ho visto le previsioni, pioverà tutta la settimana. Devo assolutamente trasformare delle giornate uggiose in splendide giornate, ma come? Semplice, preparando un dolce.

Ben inteso, niente di complicato, bensì delle piccole merendine che si possono realizzare molto velocemente e anche se non riusciranno a far apparire il sole almeno regaleranno momenti di piacere a chi le assaggia.

Sono particolarmente orgogliosa del risultato ottenuto (grazie a Sara88 di Cookaround per aver condiviso la ricetta con noi cookini) questi Yo-Yo homemade mi riportano indietro di qualche anno –troppi – quando guardando Bim Bum Bam facevo merenda in compagnia di Paolo Bonolis. Oggi è mia figlia a divertirsi con le gag di Paolo e Luca, ha poco più di 2 anni e mezzo ma non appena li riconosce in TV ridendo esclama: Ciuppppa! Son proprio cambiati i tempi!!!

E’ una merendina che voglio condividere con voi e con Chiaretta che ha ideato questa bella Raccolta in attesa che un raggio di sole faccia capolino dalla mia finestra!

Yo-yo homemade Cop

Yo-yo homemade

Ingredienti per 10 yo-yo homemade

  • 3 uova intere
  • 90 grammi di farina
  • 90 grammi di zucchero
  • mezza bustina di lievito vanigliato

Per la crema al cioccolato (in alternativa Nutella)

  • 150 grammi di cioccolato al latte –io ho preferito il fondente-
  • 60 grammi di latte
  • 30 grammi di zucchero –20 gr secondo me è meglio ;)-
  • 1 cucchiaio di maizena
  • una noce di burro

Per decorare

  • cioccolato fondente

Procedimento

  1. In una terrina lavoriamo le uova intere con lo zucchero, la farina, la vanillina ed infine il lievito; si può amalgamare con la forchetta.
  2. Versiamo un cucchiaio di composto su una teglia rivestita da carta forno (una cucchiaio = un dischetto).
  3. Inforniamo a 180 gradi per 8/10 minuti circa (non devono dorarsi troppo).
  4. Una volta sfornati, se la forma non è proprio rotonda, formiamola noi con l'aiuto di un bicchiere.Yo-yo Cop 1
  5. Prepariamo la crema: in un pentolino facciamo sciogliere dolcemente il cioccolato con il latte.
  6. Aggiungere la maizena, lo zucchero e la noce di burro mescolando il composto che non dovrà risultare né troppo liquido né troppo denso poiché una volta raffreddato diventerà della giusta consistenza e bello cremoso.
  7. Stendiamo una cucchiaiata di crema su metà dei cerchietti e chiudiamo con i cerchietti rimasti, premendo leggermente.
  8. Sciogliamo il cioccolato fondente e con un conetto di carta formiamo le righine sui nostri Yo-Yo homemade.
  9. Pronti da mangiare.

Con questa ricetta partecipo alla Raccolta del blog di Chiaretta “Chi ha rubato le crostate”

merende

65 commenti:

  1. bellissimi!fanno tornare indietro nel tempo e trasformano questa giornata uggiosa in un giorno splendente di primavera!:)

    RispondiElimina
  2. Oh mamma.......che meraviglie....e che fame!!!!!!
    Golosissimi, bellissimi e, a giudicare dalla ricetta, fattibilissimi....insomma: MIEI!!!! Te li copio al volo e lascerò le mie bambine senza fiato!!
    Grande idea: complimenti davvero

    A presto,
    Rita

    RispondiElimina
  3. mamma mia che voglia che mi hai fatto venire!!sono splendidi sul serio ancora piu buoni e golosi di quelli commeeciali complimenti!!bacioni imma
    p.s. Da oggi è partito il mio nuovo contest di primavera :cheesecake dal dolce al salato ed avrei piacere che partecipassi, passa sul mio blog per tutte le informazioni,mi raccomando nn mancare!!!!

    RispondiElimina
  4. golosissimi questi yo-yo! bravissima!

    RispondiElimina
  5. sono bellissime! chissà che buone!
    Ciao!
    Francesca

    RispondiElimina
  6. Davvero carini i tuoi yo yo!!! E di grande effetto!! Semplice ma ottimi della serie come dico io...uno tira l'altro!! Bravissima!! Bacioni.

    RispondiElimina
  7. ed è così che mi innamoro subito di questo blog,con gli yoyo e un briciolo di nostalgia d'infanzia...inutile dire che li proverò a fare!

    RispondiElimina
  8. ciao SUNFLOWERS8, spettacolare... voglio anch’io fare merenda!!! sono bellissimi!! un bacio

    RispondiElimina
  9. Bellissima idea!...anch'io da piccola facevo merenda guardando Paolo Bonolis...quanti ricordi!Un abbraccio

    RispondiElimina
  10. Anche io guardavo Bim Bum Bam...e che belle le tue merendine!!!

    RispondiElimina
  11. Mamma mia che bontà! Posso averne uno...due...tre...meglio mi fermo prima che ingrasso soltanto a leggerti! Un bacione

    RispondiElimina
  12. stupendi!!! li avevo adocchiati su face e adesso li ammiro anche qui! un bacione.

    RispondiElimina
  13. wow, sono la prima!! quale onore!! :)) complimentissimi Sonia! sono semplicemente meravigliosi.. che ritorno all'infanzia.. mi fanno ricordare quando tornata dall'asilo mi spaparanzavo, con yo-yo e succo di frutta, sul divano a guardare i cartoni.. sigh.. :))) bacissimi!

    RispondiElimina
  14. Gnam gnam che bello consolarsi così dalle giornate piovose
    ti rubo l'idea e provo a farlo anche io
    Complimenti
    ciao

    RispondiElimina
  15. Sono identici all'originale e secondo me ancora più buoni...brava!!!

    RispondiElimina
  16. Più belli addirittura dell'originale, complimenti!

    RispondiElimina
  17. Bellissimi!!!Sembrano proprio quelli che mangiavo da bambina...solo che di sicuro questi sono molto più buoni!!!!

    RispondiElimina
  18. QUESTI YO-YO SONO BELLISSIMI E VUOI O NON VUOI SN DEGLI SPENDIDI SOLI,QUELLI CHE STIAMO ASPETTANDO DA UN SECOLO ORMAI ...(ma quando arriva stà primavera????).Non sapevo di questa bella raccolta...vedrò di partciparvi anch'io .SE passi o sei già passata da me noterai che anch'io ho undetto una raccolta di ricette...ti piacerà..lo so!un bacio

    RispondiElimina
  19. Ciao Sonia! Ma che belli questi dolcetti! Mi rimandano irrimediabilmente alla mia infanzia... che amore ^_^
    Buona serata, un abbraccio forte!

    Rita

    RispondiElimina
  20. Sono senza parole. Sono splendidi e di una facilità disarmante! Mi sa che li farò prestissimo. Grazie per averli condivisi con noi. Saluti e buona settimana

    RispondiElimina
  21. Ciao Sonia, che bei dolcetti. Bravissima!!! Con questo tempo meglio consolarci con qualche cosa di buono...
    Un saluto. Virginia

    RispondiElimina
  22. Il mio sorriso dopo aver letto i vostri commenti: ^_______^
    Grazie di cuore

    RispondiElimina
  23. ma te li copio subito per la mai bimba! carinissimi!

    RispondiElimina
  24. ...quanti ricordi, gli yo-yo!! Mamma mia...sono bellissimi, complimenti!! :)

    RispondiElimina
  25. me li ricordo!!!
    Erano buonissimi.
    Ma quanto tempo è passato???

    RispondiElimina
  26. Sono fatti senza burro questi biscotti?? Interessante!!!! che consistenza hanno???? smack!!!

    RispondiElimina
  27. che bello questo tuo blog bellissime ricette, e questi yo yo nno hanno niente da invidiare a quelli industriali...anzi sarà il contrario!!!!
    complimenti!

    RispondiElimina
  28. per fortuna oggi qui c'è un pò di sole!!
    Quanti ne abbiamo mangiatid a piccole! buonissimi con il ripieno di cioccolato e questa base così strana!!
    li hai replicati alla grande!
    un bacione

    RispondiElimina
  29. sembrano proprio gli originali....bravissima...
    ti copio la ricetta...li faccio a mia nipote!!
    ciao Enza

    RispondiElimina
  30. anch'io li ho fatti! sono strepitosi! smack

    RispondiElimina
  31. AH se me le ricordo gli yo-yo!!! che buoni!
    bellissimi questi home made e chissà che buoni!
    bella idea!

    RispondiElimina
  32. belli e facili da fare..:)mi cimenterò a provarli sperando siano buoni e belli come i tuoi!:)

    RispondiElimina
  33. mammamiabella che slurposità!!!Bravissima:-)

    RispondiElimina
  34. Sonia, sei bravissima .... ma lo sai gia' vero??? Un bacione

    RispondiElimina
  35. Ciao :)

    Mi chiamo Elena e sul mio blog di cucina sto raccogliendo delle ricette, insieme agli altri food blogger, per creare una raccolta. :)

    Si tratta di ricette "a colori" che verrebbero poi raccolte (citando ovviamente le fonti) in un ebook scaricabile da tutti gli amanti della buona cucina.

    Se ti può interessare, questo è il link dove ci sono tutti i dettagli. :)

    Raccolta ricette di cucina


    Spero di aver destato la tua curiosità. :P

    Ti auguro buona giornata,

    elena.

    RispondiElimina
  36. Queste merendine sono fantastiche! Brava, bravissima davvero!!
    E anche se i miei figli non sarebbero più in età da queste cose, me le segno al volo: grazie! Ricetta proprio carina...
    A presto!

    Sabrine

    RispondiElimina
  37. @marsettina: già!

    @Luxus: li ho copiati anche io da Sara per Giorgia ;) e sono andati a ruba!

    @Gabri: mannaggia il tempo vola ^__^

    @Alem: prova questi sono ancora più buoni forse perchè fatti in casa, di tempo prutroppo ne è passato troppo!

    @Claudia: la pasta biscotto si, è senza burro, ma la crema di cioccolato ne contiene un pò :)

    @RicetteAmoreFAntasia: ^//^ grassie.

    @manuela e silvia: allora la danza degli Yo-Yo funziona, c'è il sole anche qui ^___^

    @emamama: prego, son qui apposta per essere diffusi!!!

    @roberta: ti dirò, non vedo l'ora di rifarli, proprio buoni!

    @terry: l'idea è di Sara e oltre a questi prepara tantissime merendine anni '80, una più bella e buona dell'altra. Lei si che ha delle belle idee!

    @lady B.: ih ih grazie, arrossisco con tutti questi complimenti!

    @Giuky: se ci sono riuscita io ci può riuscire chiunque tutto sommato è la filosofia del mio blog! Vedrai che sarà facilissimo farli ;)

    @Elly: slurp, davvero buoni!

    @Maurina: dai così arrossisco, diciamo che sono così golosa da tentarle tutte pur di mangiare dolci!!!

    @banshee: ciao Elena, forse i lmio commento sul tuo blog ti è sfuggito ma ho già provveduto a prendere il link e pensare cosa preparare. Grazie per avermi comunque avvisato, bella raccolta!

    @sabrine d'aubergine: nemmeno io sono più in età di merendine ma con la scusa di avere una duenne in giro per casa faccio diversi esperimenti dedicati alla cucina "giovane" e ti dirò senza nemmeno troppi sacrifici l'assaggio viene spontaneo ;)


    Grazie di cuore a tutti!

    RispondiElimina
  38. ils sont beaux et très appétissants, c'est parfait
    j'adore
    bonne soirée

    RispondiElimina
  39. che bellissimi! mi ricordano le elementari e tanti sorrisi! voglio provare a farli anch'io assolutamente :) grazie mille per la ricetta

    RispondiElimina
  40. Ciao, son venuta per ringraziarti del tuo sostegno e... mi ritrovo con queste meraviglie! Che fame... slurp! Mi piace molto il tuo blog (già dalla grafica) pulito e luminoso, belle foto e a quanto sembra anche "buone". Ripasso di sicuro con calma a spulciare ben benino. Intanto ancora grazie e buona giornata. Beta

    RispondiElimina
  41. uhhhhhhh...me li ricordoooooo...buonissimiiiii!!

    RispondiElimina
  42. Ottimo!!!!! per la farcitura poi ci penso io.. Grazie.... ho una base per biscotti senza burro!!! .-)))

    RispondiElimina
  43. @Fimère: complimenti a te carissima, hai appena pubblicato un tripudio di piccoli pasticcini che sono una favola!!! Bravissima ;)

    @Tibia: ^__^ grazie a te per essere passata!

    @Beta: passa pure quando vuoi, qui troverai sempre la porta aperta e un dolcetto ad aspettarti *.*

    @lady Cocca: ahiaihaiaiai ecco un'altra del club ^___^ potremmo fare un club "mitici anni 80"!

    @Claudia: bene, casomai te la chiederò anche per me appena decido di tagliare un pò le calorie O.O!

    RispondiElimina
  44. Ma quante belle ricette!!! coloratissime ed invitanti...mmmmmmm
    Complimenti!!!
    A presto,
    Michela

    RispondiElimina
  45. Mia cara, eccomi qui a ricambiarti la visita, ringraziandoti per il tuo commento e per aver deciso di seguirmi...e siccome ho ammirato tanto ciò che riesci a fare anche tu, ho deciso di seguirti.Alla prossima quindi,Roby

    RispondiElimina
  46. hello... hapi blogging... have a nice day! just visiting here....

    RispondiElimina
  47. @Michela: grazie, io invece non riesco a visualizzare il tuo profilo!!!

    @I pasticci di Roby: diventeremo amiche di forchetta ;D

    RispondiElimina
  48. Sono veramente belli; complimenti!

    RispondiElimina
  49. Ultimamente sono stata un po' latitante, poi torno, passo di qua e trovo queste merendine che mi fanno fare un tuffo nel passato.
    Copiata!!!!!

    RispondiElimina
  50. @Hapi: ooh ohhh

    @Sebastiano Landro: grazie per i complimenti e grazie per la visita ;)

    RispondiElimina
  51. Bellissime queste merendine, scusa sono già passata e credo di non averti scritto nulla, ma tra blogger e feisbuk non ci capisco veramente più un cavolo. Non so se ho lasciato un commento di qua o di là! Baciotti e buona Pasqua. Sabri

    RispondiElimina
  52. I love this site what beautiful photos and recipes!! Do you do the the photography yourself?

    RispondiElimina
  53. @sabri: comunque sia è sempre un piacere averti qui ;) Buona Pasqua anche a te

    @ann minard: grazie della visita, spero di rivederti presto e si, le foto le faccio io! Direi che si vede, no? Grazie per il bellissimo complimento (spero di aver capito bene!) ;D Buona Pasqua

    RispondiElimina
  54. Sono passata di qui per caso ieri sera, ho visto i tuoi yo yo.... amore a prima vista.
    Li ho fatti oggi, sono bellissimi e buonissimi.
    Grazie Cate (piero20 su ALF)

    RispondiElimina
  55. @piero20: questa si che è una bella soddisfazione, grazie Cate sono davvero felice che ti siano piaciuti! Ti abbraccio

    RispondiElimina
  56. Che bei yo-yo!!! Questi vanno copiati assolutamente! Grazieeeeee!!

    RispondiElimina
  57. @vickyart: ;) non sono niente male! Ideali per merenda, colazione, spuntino notturno...

    RispondiElimina
  58. Fatti e postati!! piccolissima modifica, insignificante direi! cmq sarà il caldo, ma mangiati freddi, dal frigorifero... sono una deliziaaaaaaaaa!

    RispondiElimina
  59. GLI YO-YO! QUAND'ERO PICCOLA, (MA ANCHE ADESSO), IO LI ADORAVO, INSIEME ALLE GIRELLE, AI BUONDI' E AI TEGOLINI...CHE MERAVIGLIA!
    A PROPOS, GRAZIE PER ESSERE PASSATA A TROVARMI E DI AVERMI POSTATO...SI I KRANZ ERANO MOLTO BUONI MA AVEVANO UN DIFETTO...UNA MAREA DI TEMPO PER PREPARARLI E UN'ATTIMO A FINIRLI...PURTROPPO!..E DOPO ALCUNI DICONO CHE I DOLCI, IN PASTICCERIA, SONO CARI, MA SE CI SI RIFLETTE BENE, IL TEMPO CHE CI SI IMPIEGA...LA PAZIENZA...E LA PASSIONE...
    COMUNQUE...ORA TI SALUTO E CI SENTIAMO PRESTO NEI NOSTRI BLOG!
    BACI
    EMY DE: le torte stregate di emy

    RispondiElimina
  60. Ciao Emy bentrovata! Non ho ancora trovato persona che riesce a resistere alle merendine fatte in casa ^_^ le pasticcerie ultimamente mi vedono raramente ^_^

    RispondiElimina
  61. bella idea per una merenda..
    brava

    RispondiElimina
  62. @liana: quasi quasi oggi li rifaccio, piove e non si può uscire! Buona giornata a te ^^

    RispondiElimina
  63. veramente interessante il tuo blog... già il titolo è tutto un programma.. sono già tra i tuoi "seguaci"... se ti fa piacere vieni pure a trovarmi...

    RispondiElimina

Benvenuto sul mio blog! Se vuoi lascia un commento, una critica, un saluto, come vuoi. C'è sempre da imparare...da chiunque! Grazie

ULTIMI POST...A TAVOLA

 

Oggi pane e salame, domani... Foto e testi di Sonia M. - Copyright © 2009/2012 - All rights reserved