mercoledì 24 febbraio 2010

Delizia tartufata

[English version below]

Una morbida torta ricoperta da una ricca glassa che farà impazzire i cioccolato-dipendenti

Jacqueline Bellefontaine

Delizia Tartufata

Delizia Tartufata

Questa è la mia interpretazione del Dolce tartufato di Jacqueline Bellefontaine ribattezzata da me Delizia tartufata per l’aggiunta delle nocciole, per l’assenza di Rum e per l’utilizzo delle fragole al posto degli alchechengi.

Come si può notare, i bordi della torta non sono perfetti, parte della glassa tartufata mi è rimasta inesorabilmente attaccata all’anello regolabile per torte (mi sto quasi pentendo di averlo acquistato) sono cose che capitano o sono io che ancora non ho ben chiaro come si usa?

Nel momento in cui pensavo non potesse succedere nulla di tragico…taaac il danno è fatto e come rimediare? Niente, non si può fare più nulla.

Così, per non lasciare prove “sull’arma del delitto” e per constatare l’effetto benefico che il cioccolato ha sull’umore, ho ripulito a suon di cucchiaiate (e non solo) tutti quei bei pezzetti di cioccolato, biscotti e nocciole che erano rimaste attaccate all’anello di alluminio…lo so’ lo so’ è uno sporco lavoro, ma qualcuno doveva pur farlo!  D’altronde è un dolce da leccarsi le dita, proprio quello che cercavo per partecipare al Contest di Deleciously:

cioccolato

Delizia Tartufata

Delizia tartufata

Ingredienti per la torta di base

  • 75 gr di burro
  • 75 gr di zucchero semolato
  • 2 uova leggermente sbattute
  • 75 gr di farina
  • 1/2 cucchiaino di lievito in polvere
  • 25 gr di cacao in polvere
  • 50 gr di mandorle Noberasco tritate

Ingredienti per la glassa tartufata

  • 350 gr di cioccolato fondente 65%-70%
  • 100 gr di burro
  • 300 ml di panna
  • 75 gr di biscotti sbriciolati
  • 25 gr di nocciole Noberasco tritate grossolanamente 
  • facoltativo: 3 cucchiai di rum

Per la decorazione

  • fragole (in alternativa alchechengi)
  • 50 gr di cioccolato fondente fuso

Procedimento

  1. Per la base: foderare una tortiera da 20 cm di diametro con carta forno. Accendere il forno e portarlo a 180°C.
  2. Sbattere il burro con lo zucchero, aggiungere gradualmente le uova e amalgamare bene.
  3. Passare al setaccio la farina, il lievito, il cacao e aggiungerli alla crema unendo poi le mandorle tritate.
  4. Versare l’impasto nella tortiera e cuocere per 20-25 minuti.
  5. Lasciare intiepidire leggermente e trasferire la torta su una gratella affinché si raffreddi completamente.
  6. Inserire la torta nell’anello regolabile per torte.
  7. Per la glassa: fare fondere il cioccolato, il burro e la panna in un pentolino a bagnomaria mescolando continuamente.
  8. Lasciare riposare per 30 minuti.
  9. Sbattere bene con un cucchiaio di legno e far raffreddare per altri 30 minuti quindi mescolare e unire le nocciole e i biscotti sbriciolati (oltre al rum se gradito) amalgamando bene il tutto.
  10. Spalmate la glassa sulla torta e fate raffreddare per almeno 3 ore dopodiché eliminare l’anello regolabile per torte.
  11. Per la decorazione: poco prima di servire immergere le fragole (o gli alchechengi) nel cioccolato fuso ricoprendole per metà, lasciarle raffreddare su un foglio di carta da forno, trasferire delicatamente la torta su un piatto da portata e decorarla con la frutta.

Fonte: La grande cucina: Cioccolato di Jacqueline Bellefontaine

Delizia Tartufata

52 commenti:

  1. Che bellezza questa torta... me la mangerei tutta... bacetto

    RispondiElimina
  2. La foto della fetta e' da morirci dietro...bravissima!

    RispondiElimina
  3. Avrei appena finito di pranzare.... ma.... questa delizia...
    Mi ha aperto una voragine nello stomaco.... LA VOGLIOOO!!!
    Ho le papille gustative a collina.....
    WOOOW!!!

    Sysca

    RispondiElimina
  4. ed io che vorrei tanto comprarlo l'anello per le torte!
    fantastica questa torta!

    RispondiElimina
  5. Anche se i bordi non sono perfetti...questa torta è una vera goduriaaaaaa!!!Bravissima!! Baci.

    RispondiElimina
  6. sebbene il cioccolato non è proprio il mio cibo preferito (e che ci vuoi fare!) questa delizia mi tenta veramente! sara' per la presenza del rum, delle nocciole e delle fragole che adoro!
    una fetta please!!!

    RispondiElimina
  7. @La cuoca pasticciona: ne è avanzata una fetta...chi la vuole?

    @Arabafelice: grazie pensa che la foto l'ho fatta alle 20.00 sotto la cappa della cucina!

    @Sysca: ne ho mangiato un pezzettino anche io dopo pranzo e ti dirò, una'ltra forchettata a merenda non me la toglie nessuno ^___^ fai merenda con me?

    @Alem: prendilo, appena imparo ad usarlo o impari tu ci scambiamo i segretucci ;) Grazie, bacioni oni oni

    RispondiElimina
  8. la tua torta è stupenda e golosissima!
    puoi usare l'anello per torte ma per bordi perfetti (con creme a freddo) ti consiglio di inserire un anello di acetato
    (i fogli trasparenti per i lucidi) io lo uso per le bavaresi e va benissimo.
    Ciao
    Francesca

    RispondiElimina
  9. @manuela: devo ammettere che è tra le più goduriose che ho fatto fino ad oggi il problema è che se continuo così quest'estate niente costume! ;)

    @Shade: non posso negarti che il sapore del cioccolato si sente ^___^ però ci sono tanti altri sapori che si mescolano insieme alla perfezione che sarebbe un peccatto non assaggiarne un cucchiaino ;) te lo preparo?

    @Acquolina: ecco dove sta' il trucco! I fogli di acetato...ma quelli che trovo in cartoleria? Madddddai! Via da domani sforno qualunque cosa con l'anello... grazie infinite per la dritta! Bacioni

    RispondiElimina
  10. O mamma mia.. mi sta prendendo uno sbav sbav assurdo!! Mamma mia che goduriosa che è!!!!!!!! smack... e ne prendo una fettona gigantesca!!!!

    RispondiElimina
  11. madòòò che buona , sto sbavando!

    RispondiElimina
  12. Ma è una vera goduria!!! bravissima...un saluto Luciana

    RispondiElimina
  13. mamma mamma mammmaaaaaa stò morendo è splendido!!! perfetto e così... golos.... ciao Ely

    RispondiElimina
  14. super deliziosa e cioccolattoso... poi le fragole mi fanno impazzire.... bella bella 10 e lode :)

    RispondiElimina
  15. Ah alla fine poi l'abbiamo fatta la foto ;-)). Che bontà questa torta!! Bellissima. baci

    RispondiElimina
  16. Meravigliosa questa torta! che brava a comporla!
    aldilà dell'inghippo con l'anello mi pare bella ma soprattutto buona ed è quel che più conta!:)
    ciaooo
    terry

    RispondiElimina
  17. Ciaooooooooooo.....è un pò che non venivo a trovarti e sono rimasta ad okki sgranati con questa torta super cioccolatosa!!!
    Complimenti cara....dev'essere davvero squisita!!!!

    a presto!!!!!

    RispondiElimina
  18. cioccolato-dipendete presenteeee!!!! mamma mia che bomba di bontà e calorie... complimenti!

    RispondiElimina
  19. MA CHE DELIZIAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!! CHE MERAVIGLIA!!!!!!!!! BOOOONAAAAAAAAAAAA!!! ALTRO CHE LE DITA, IO LECCHEREI TUTTO IL LECCABILE!!!! CUCCHIAI SCODELLE PIATTI... INSOMMA FAREI PULIZIA SENZA AIUTO DI DETERSIVO!!!

    RispondiElimina
  20. stupenda questa torta!!! degna di lode! un bacione

    RispondiElimina
  21. mi tuffo direttamente nella glassa, che dici?

    RispondiElimina
  22. una vera delizia!! irresistibile!! sei super brava!! complimenti!

    RispondiElimina
  23. Le foto di questa delizia viste oggi su FB mi hanno ingolosito per tutta la giornata!!!
    Veramente da leccarsi le dita e non solo quelle!!!

    RispondiElimina
  24. questo è un vero tripudio dei sensi e della golosità!! ti è venuta benissimo!! :D

    RispondiElimina
  25. Sonia!!ma sei una delizia tu,cara^;^ è bellissimo il tuo dolce!!brava;))
    noi due,in quanto a rivisitazioni,ci somigliamo molto..a proposito..spaghetti al limone fatti e...mangiati!!ottimi!!in quanto alla delizia tartufata
    hai ragione..qualcuno doveva pur farlo quel lavoro e si sa,i lavori difficili,non vuol farli piu' nessuno..ci tocca eheh
    felice giornata ed un bacetto alla cocca di casa!!

    RispondiElimina
  26. e meno male che non è perfetta.!
    ma se solo a.. guardarla ti ci rimangono attaccati gli occhi!
    splendida, sun!

    p.s. hai provato a foderare il bordo dell'anello con la cartaforno.?.ho visto che in tante lo fanno...

    RispondiElimina
  27. E' davvero un inno al cioccolato! Che brava ...

    RispondiElimina
  28. Ciaooooooooooooooo!!! Ma questa è una goduria che non posso assolutamente perdere!!!!
    dev'essere davvero una scioglievolezza goduria per il palato!!!
    Complimenti cara anche la scenografia è gustosissima!!!!

    RispondiElimina
  29. Uau, questa sì che è una golosità.... che voglia di ciocco che mi è venuta!!
    Io ho ho comprato l'anello proprio perchè ho sempre il timore di fare danni! Comunque la torta è uscita comunque benissimo!

    RispondiElimina
  30. @tutti: Giorgia si è svegliata, appena avrò un momento verrò a trovarvi sui vostri golosissimi blog, grazie a tutti!

    RispondiElimina
  31. Ciao! eh si..ogni tanto bisogna pur sacrificarsi ad assaggiare dolci peccaminosi come questo!
    è divino, bravissima!
    bacioni

    RispondiElimina
  32. Una forchettata please....mi ci tufferei di corsa...troppo golosa!!!

    RispondiElimina
  33. oh maro' e che è sta goduria.......mi lecco il monitor...
    bravissima....è bellissima
    da me ho un premio per te..
    un bacio Enza

    RispondiElimina
  34. ma è bellissima! sembra fatta di fimo! BELLA! BRAVA!

    RispondiElimina
  35. Una torta meravigliosa con tanto cioccolato..come piace a me!!
    brava..ciao a presto!

    RispondiElimina
  36. oh santo cielo! sto sbavando sappilo (che finezza) ... ti faccio i più sinceri complimeti e ti ringrazio per aver condiviso con noi questa libidine :)))

    RispondiElimina
  37. Wowww. Delizia mica per scherzo! Complimenti, che voglia! Io ho una ricetta di torta tartufata di Donna Hai, fantastica anche quella. Prevede di tagliare in tre dischi il pan di spagna della base e di farcirlo con la crema tartufata.
    Per il resto, io il rum ce l'avrei messo, hehehe... :P

    RispondiElimina
  38. Nonostante l'imprevisto la torta è bellissima.gronda cioccolato da tutte le parti e stai tranquilla che quel bordo non la rende meno goduriosa.Io l'anello ancora non l'ho comprato,ma per evitare quelle sbavature si fodera il bordo con fogli di acetato....valli a trovare!Dobbiamo attrezzarci meglio e vedrai che capolavori!!! Baci e buona domenica!!

    RispondiElimina
  39. Vedo che non sono l'unica golosa in circolazione! ;D

    RispondiElimina
  40. Anch'io sono golosa, specialmente di cioccolato !!!
    Complimenti per aver realizzato questa squisitezza, sei stata bravissima!!!
    Buon 1° Marzo.

    RispondiElimina
  41. Apperò che bella torta!!!! Sta crema tartufata mi piace proprio, la devo provare! Mi sembra una specie di ganache a cui poi aggiungi nocciole, biscotti, ecc., giusto? Che fameeee!!! :-9999
    Per l'anello, hai fatto bene a comprarlo, ma prima di sformare qualsiasi cosa, ti consiglio di passare intorno al dolce, in modo da staccarlo dolcemente dal bordo, un coltello leggermente inumidito...vedrai che si sformerà tutto benissimo ;-)
    EEE sennò...ci sacrifichiamo per una giustissima causa :-D anche perchè, c'è sempre qualche veluccio di crema ecccc. che resta appicciacato all'anello, quindi...possiamo fare assaggiare agli altri qualcosa che magari è venuto male? NOOOOOOO!!!! :-DDDD
    Ti mando un grosso bacioneeee
    Ago :-D

    RispondiElimina
  42. oi Mamma mia bella che squisitezza!!questaq ricetta è subito da annottare!!:)davvero complimenti!!:)una delle mie torte migliori che abbia mai visto!!!:)

    RispondiElimina
  43. oddio, questa delizia non si può guardare! che brava, è pure bellissima!!

    RispondiElimina
  44. @virgikelian: :D buon Marzo anche a te!

    @Ago: ganache ultra modificata direi! Apperò quanti bei consigli con i fogli di acetato, li metterò in pratica al più presto, con grande spirito di sacrificio ^___^. Grassie grassie, bacioni oni oni anche a te

    @Giuky: eeeehhh troppo buona! Dico, tu sei troppo buona!

    @Valeria: ^//^ volevo fotografarla coperta da uno spesso telo ma ppi si sarebbe capito il risultato finale? Ihihihhi ihih ihih grazie ;)

    RispondiElimina
  45. Urchiiii... ho scoperto solo ora il tuo blog.... e vedo questa meraviglia di torta!!!! E' tardi per una fettina vero?
    Complimenti, bellissima torta e bel blog!
    E grazie per essere passata da me!!! Continuerò a seguirti!
    Un abbraccio e buona serata!
    Paola

    RispondiElimina
  46. Grazie!! Neanche tu scherzi in quanto a goduria!!

    RispondiElimina
  47. wow Sonia!! che tortina splendida!! e soprattutto mega-guduriosa.. non nascondo che ne mangerei volentieri una fettona anche adesso.. bravissima! e grazie per essere passata a trovarmi :)) baci

    RispondiElimina
  48. @piccoLINA: Ciao Paola, benvenuta ^___^ sei sempre in tempo per una fetta di torta, mi metto subito all'opera (con grande spirito di sacrificio) e ne preparo un'altra!

    @nonnakia: ah! Sto lievitando quest'estate la prova costume la faccio con un bel sacco nero della spazzatura addosso!!!

    @cherry: è sempre un piacere ricevere visite ed è altrettanto piacevole aver fatto la tua conoscenza ;) a presto, buon weekend

    RispondiElimina
  49. ...beh, ma allora in quanto a golosità, dobbiamo darci la mano!!! :))
    Ma come devo fare? Il cioccolato mi fa impazzire, impossibile non cedervi....Torta meravigliosa! Te la "rubo", mi sa... ;)
    Blog delizioso!

    Gab

    RispondiElimina
  50. @Gabri: ^__^ grazie grazie grazie

    RispondiElimina
  51. Ciao!Piacere di conoscerti!!!!Mi piace molto il tuo blog...e questa ricetta mi fa impazzire!
    Questa torta è fantastica!!!Mammamia!Ne voglio una fetta!!!!

    RispondiElimina

Benvenuto sul mio blog! Se vuoi lascia un commento, una critica, un saluto, come vuoi. C'è sempre da imparare...da chiunque! Grazie

ULTIMI POST...A TAVOLA

 

Oggi pane e salame, domani... Foto e testi di Sonia M. - Copyright © 2009/2012 - All rights reserved