mercoledì 20 gennaio 2010

Salame “in pagoda” su crema di cannellini

[English version below]

Quando ho appetito, molto appetito, diciamo pure “appetito alla Nigella” ^___^, nulla è paragonabile ad un piatto di pasta fumante, tant’è che questo tipo di goduria me la concedo quasi quotidianamente, invece quando invito amici a cena mi piace preparare, tra le tante cose, dei piccoli appetitosi apripancia.

Alla Vigilia di Natale, apripancia e quasi quasi anche chiudipancia, è stato questo appetizer, apprezzato non solo dai grandi ma anche da Giorgia che cercava in ogni modo di allungarsi sulla tavola per arrivare al tagliere che custodiva i preziosissimi cubetti di salame. Ha scoperto che i cannellini mangiati così non sono poi così male, e oltre tutto non servono solo a far crescere la famosa pianta delle favole, quindi, mi ritengo soddisfatta di questa sua piccola conquista!

Per la cronaca, questo antipasto è piaciuto così tanto che a Capodanno, sempre tra amici, abbiamo replicato con qualche variante: ceci al posto dei cannellini (brava Sara) e pancetta al posto del salame, inutile dire che sono finiti subito come per magia!

E’ un piatto che si presenta bene, molto scenografico se servito in un bicchiere trasparente o in queste pagodine (trovate da Pisotti a Milano, non vedo l’ora di tornarci) poco elaborato e soprattutto buono, mica poco per un piatto a base di fagioli…inoltre secondo me è un modo diverso per servire il salame anche se la classica fetta è tra le cose buone alle quali non so proprio resistere.

Salame in pagoda su crema di cannellini 4

Salame “in pagoda” su crema di cannellini

Salame in pagoda su crema di cannellini 2Ingredienti: 100 gr di salame in un solo pezzo (in alternativa: pancetta dolce a dadini) – 250 gr di fagioli cannellini in scatola (in alternativa: ceci in scatola) – 1 scalogno – 2 fette di pancarrè – q.b.: rosmarino, olio evo,sale, pepe

  1. Sgocciolare i cannellini (o ceci), sciacquarli e metterli in una casseruola con lo scalogno a fettine, un ciuffetto di rosmarino, sale e pepe.
  2. Scaldare a fuoco dolce per 3 minuti, eliminare il rosmarino, frullare i fagioli con il minipimer fino a ridurli in crema, casomai aiutarsi con 1 cucchiaio di acqua e tenere in caldo.
  3. Sbriciolare il pane e rosolarlo in padella con un filo di olio e un pò di rosmarino.
  4. Tagliare il salame a cubetti (se si usa la pancetta, saltarla in padella senza condimento per 1 minuto).
  5. Distribuire la crema di fagioli in 4 pagodine (o bicchieri) e aggiungere a strati i crostini di pane e il salame.
  6. Guarnire con del rosmarino e servire.

Ricetta tratta da: Cucina Moderna - Dicembre 2009

Con questa ricetta partecipo alla raccolta del blog di Tiziana “Ricette facili”

raccoltapancetta2010

39 commenti:

  1. ;-) apripancia deliziosi in queste coppette!!! ;-)
    brava!

    RispondiElimina
  2. Mhhh davvero invitanti i tuoi Bicchierini e sopratutto golossisimi... bacio a presto

    RispondiElimina
  3. Decisamente scenografici oltre che buoni!
    dove c'è salame io mi ci tuffo!:)
    bellissima idea che mi hai dato!:)

    baci
    Terry

    RispondiElimina
  4. Che meraviglia questo "apripancia" mi piacciono gli antipastini fatti individualmente complimenti
    ciao

    RispondiElimina
  5. buonissimi, quasi non saprei scegliere tra le due versioni!

    RispondiElimina
  6. Scenografico e sicuramente buono!!!!! Una bella idea come "apripancia nelle cene tra amici!

    RispondiElimina
  7. buonissimo quest'apripancia,Sun!!!!!carinissime le pagodine,d'effetto^;^
    ci credo,che la tua bimba,ne sia rimasta affascinata!!si mangiano gia' con gli occhi!!bravissima,ottima idea.felice giovedi ;))

    RispondiElimina
  8. li rifaccio alla prossima cena!!!
    perfetti!!!

    RispondiElimina
  9. Ideona favolosa!!! E presentata splendidamente..!!!!
    L'unica volta che mio marito mi ha portata da Pisotti....ha giurato solennemente che non mi ci avrebbe riportato MAI PIU'!!!!!!
    Ho comprato di tutto...sigh...sigh...non mi ci far pensare...

    RispondiElimina
  10. Grazie per i complimenti, è davvero un'apripancia d'effetto! Buona giornata a voi ^____^

    RispondiElimina
  11. ...che bella idea per un antipasto diverso dal solito :) presentazione da chef! :):) bravissima!

    RispondiElimina
  12. un apripanci a tutta golosità e poi mi piacciono tanto i colori ed i profumi davvero scenografico il che nn gusta mai!!baci imma

    RispondiElimina
  13. Ma cosa vedono i miei occhi??!! ma son bellisimi sti bicchierini.. fantasiosi.. colorati e gustosi!! bacioni.. :-)

    RispondiElimina
  14. Bonne recette et très jolie verrine.
    Je note.
    A bientôt.

    RispondiElimina
  15. Idea decisamente carinissima questa preparazione nei bicchierini
    ....... complimentiii!!!!

    RispondiElimina
  16. Olá,
    só agora tive oportunidade de agradecer o facto de teres querido seguir o meu blog.
    Obrigada.
    Bjinhos.

    RispondiElimina
  17. troppo carini questi bicchierini "pagoda" e davvero sfiziosi!Mi piace molto la crema di ceci con il croccante del pane!

    RispondiElimina
  18. splendida ricetta e presentazione!! complimenti!

    RispondiElimina
  19. Ciao sei bravissima…..chissà che bontà!!ho aperto anche io un blog con qualche ricettina…mi farebbe molto piacere se tu venissi a vedere e a commentare…io mi sono messa tra i tuoi sostenitori…eheheh…ancora complimenti!!...io sono ancora una giovane cuoca…e spero che tu mi possa scrivere e dare delle dritte!!grazie…il blog è www.spadelliamo.it

    RispondiElimina
  20. che bell'antipastino!!! molto scenografico e pure buono!!
    :)

    RispondiElimina
  21. E' proprio da provare, visto il successo riscosso dalle tue parti! E' anche bello da vedere ...

    RispondiElimina
  22. @marzia: grazie Marzia, l'idea di metterla nel bicchiere è proprio del giornale io l'ho solo messo in pagoda! Più comodo ^___^

    @dolci a gogo: Ciao Imma, è tra i più golosi appetizer che ho pubblicato fino ad aggi, effettivamente anche molto carino ;)

    @Claudia: il negozio Pisotti a Milano ringrazia per il complimento dei bicchierini bellissimi e il mio compagno pure perchè mi ha scarrozzato fino a li per comprarli ^____^

    @Saveurs et Gourmandises: il mio francese è limitato quindi per non scrivere strafalcioni ti ringrazio in italiano. Di cuore.

    @Stefi: grasssssssie ^//^

    @fernanda: caspita se con il francese ho problemi, figuriamoci con la tua lingua ;) felice che tu sia passata. Baci

    @Olivia: è proprio quello il buono della ricetta la contrapposizione degli ingredienti sotto i denti, morbido e saporito il salame, croccante il pane e cremosi i cannellini. Una bontà, davvero!

    @Federica: ^___^ grazie, detta da te è quasi da ^//^, sei bravissima. Baci

    @Fabiana: faccio subito un salto da te!

    @Roberta: gnam gnam! Grazie epr la visita, ti passo a trovare appena si ariaddormenta la bimba!

    @maurina: Hey ciao bellezza, devi assolutamente provarli, io non vedo l'ora di avere ospiti per rifarli ^____^

    RispondiElimina
  23. Ciao! da figurone questo antipasto! gustoso e presentato in modo così scenografico!! complimenti!
    un bacione

    RispondiElimina
  24. Va benissimo!!! Grazie per aver partecipato!!!

    RispondiElimina
  25. @manuela e silvia: grazie ragazze!

    @Tix: ^___^

    RispondiElimina
  26. molto carina la presentazione e golosissimo il piatto complimenti.
    ciao Reby

    RispondiElimina
  27. davvero una ricetta particolare!! complimentissimi!! baci e buon fine settima!!

    RispondiElimina
  28. un'idea davvero originale...da provare quanto prima
    complimenti!!!

    RispondiElimina
  29. Ciao Sun!!! Ti ringrazio della visita nel mio blog, così ho conosciuto il tuo, che è stupendo!!! Complimenti!!!
    Anche questo salame con cannellini è stuzzicante ma... non ti dispiace se ti copio letteralmente i tuoi croissant, vero?? ;-) Sono meravigliosi!!! Bravissima!!
    Franci

    RispondiElimina
  30. I legumi un amore da sempre e in questo modo direi spettacolari.
    Bravissima e grazie per la visita.
    Ciao
    Sandra

    RispondiElimina
  31. Puoi scriverlo in maiuscolo che questi bicchieri sono scenografici!!! Davvero molto, molto bello il gioco di colore e consistenze e appetitosi!

    RispondiElimina
  32. Bellissimi davvero Sonia! fagioli e pancetti insime stanno stupendamente...anche con la salsiccia mi piacciono molto!
    Questi me li segno, sono belli da vedere e già so che sono buonissimi da mangiare :-999
    Bacissimi e buona domenica
    Ago :-D

    RispondiElimina
  33. ciao sun!
    ma quanto mi piace questa idea della pagoda!!!! fantastica :-) quasi quasi te la rubo!
    a prestissimo

    RispondiElimina
  34. Mi sembra una gran bella idea!! e con la pancetta che mi piace ancora di più del salame.... come dici tu apripancia e chiudipancia!!
    Abbracci
    Patricia

    RispondiElimina
  35. @rebecca

    @Katty

    @emamama

    @francesca

    @chabb

    @Tania

    @Ago

    @babs

    @Patricia

    grazie a voi per i complimenti e per essere passate a trovarmi, sarò ancora più felice se vorrete provare questo antipastino ^____^ e dirmi se è di vostro gradimento...
    Buona settimana

    RispondiElimina
  36. miiiii apripancia!
    direi che lo zucchino stuzzica parecchio anche solo a guardarlo ;)
    *
    cla

    RispondiElimina
  37. Mmmmmmmm che bei bicchierini e quelle lasagnette col cotechino? Speriamo che non le veda il mio lui.
    Grazie della visita!

    RispondiElimina
  38. @accantoalcamino: grazie a te ;D

    RispondiElimina

Benvenuto sul mio blog! Se vuoi lascia un commento, una critica, un saluto, come vuoi. C'è sempre da imparare...da chiunque! Grazie

ULTIMI POST...A TAVOLA

 

Oggi pane e salame, domani... Foto e testi di Sonia M. - Copyright © 2009/2012 - All rights reserved