martedì 5 gennaio 2010

Rana pescatrice in crosta

[English version below]

Pescatrice in crosta

Ok, è tutto pronto per il giro di consegne di questa notte ^__^ avete fatto i bravi?

Per adeguarmi ai ritmi frenetici della vita moderna userò al posto della vecchia scopa di saggina un nuovo aggeggio:  il meraviglioso e veloce scintillante Folletto (uno dei tanti regali di Natale arrivati a Giorgia, momentaneamente parcheggiato sotto il tavolo dei giochi) sono sicura che la mia piccola casalinga non si accorgerà che l’ho preso in prestito per qualche ora…

…se doveste sentire un po’ di rumore continuate pure a dormire, sarò in volo a fare evoluzioni e impennate con il mio Folletto Turbo.

Se riuscirete a mantenere il segreto domani mattina nelle vostre calze non troverete carbone ma tante tante cose buone!

Buon Anno e Buona Befana  ^__^

La Befana vien di notte 

con le scarpe tutte rotte, 

col cappello alla romana,

viva viva la Befana!

La Befana vien di notte

con le scarpe tutte rotte,

e nessuno gliele ricuce,

la Befana é piena di brace.

La Befana vien di notte

con le scarpe tutte rotte,

se ne fa un altro paio

con la penna e il calamaio.

La Befana vien di notte

e ha le scarpe tutte rotte,

se ne compra un altro paio

per venire il 6 gennaio.

La Befana vien di notte

e ha le scarpe tutte rotte,

porta cenere e carbone,

pei monelli e i cattivoni,

ma ai piccini savi e buoni

porta chicche e ricchi doni.

 Rana pescatrice in crosta

Pescatrice in crosta3

Ingredienti per 4 persone: 400 gr di filetti di rana pescatrice – 500 gr di spinaci surgelati – 250 gr di pasta sfoglia – 1 uovo - 1 spicchio d’aglio – q.b.: burro, aromi per pesce (sale, prezzemolo, origano, rosmarino, senape, alloro, finocchio e maggiorana), latte

  1. In una padella far cuocere a fuoco lento e con il coperchio, gli spinaci con una noce di burro e uno spicchio di aglio. Appena si saranno ammorbiditi, spengere il fuoco e lasciare raffreddare.
  2. Lessare al vapore per 10 minuti (dal bollore) i filetti di rana pescatrice che avremo privato della lisca centrale. Una volta cotti, aromatizzarli rotolandoli negli aromi per pesce.
  3. Accendere il forno a 220°C.
  4. Stendere la pasta sfoglia, disporre su di essa tanti mucchietti di spinaci quanti sono i filetti di pesce. Tagliare la pasta in eccesso e chiudere a pacchettino il pesce e gli spinaci.pescatrice in crosta1
  5. Rompere un uovo e sbatterlo leggermente, aggiungere un goccio di latte e pennellare la superficie dei pacchetti di sfoglia. Spolverare la superficie con un pizzico di sale.
  6. Infornare per 20 minuti o fino a doratura. Servire caldi.

13 commenti:

  1. Bella idea...io no mai mangiata la rana pescatrice e mia madre dice che mi piacerebbe...sia di consistenza e poi perchè non ha le spine (che spesso mi frenano nel comprar il pesce!)

    ciao cara!

    Terry

    RispondiElimina
  2. Ti scopro solo oggi (e magari è unvantaggio così stanotte passi anche da me, farò la brava!) e mi aggiungo fra i tuoi seguaci golosi... dopo tutto quello che ho visto sul blog!
    Ciao
    Stefania

    RispondiElimina
  3. buonissima ricetta!!!
    Buona Befana!!ciao

    RispondiElimina
  4. @Crumpetsandco: ;) è uno dei pochi pesci che mangio, le poche spine che trovi sono grosse come spade e ha una unica grossa lisca centrale. Insomma un pesce facile che possono mangiare anche i bimbi! ^^

    @fantasie: stanotte son passata da te ^__^

    @Emamama: Buona Befanina anche a te, stanotte c'erè anche tu? ;)

    RispondiElimina
  5. ta tourte est sublime j'aimerai bien y gouter
    bonne année 2010
    bonne journée

    RispondiElimina
  6. Ciao,
    venuto a ringraziare il commento di Nizza hai lasciato sul mio blog.
    Siete sempre i benvenuti.
    Non ti preoccupare ho anche usare il traduttore di Google.
    Salve.

    RispondiElimina
  7. @Aux delices des gourmets: auguri anche a te e complimenti per le golose ricette che ci sono sul tuo blog ;)

    @Fernanda: torna quando vuoi, io farò lo stesso con piacere :D

    RispondiElimina
  8. quelle délicieuse façon de cuisiner la lotte
    une recette qui me plait énormément
    bonne soirée

    RispondiElimina
  9. @Aux délices des gourmets: grazie ^___^

    RispondiElimina
  10. Wow!!
    Fantastica!
    Complimenti.
    Pollina

    RispondiElimina
  11. Ciao! una ricetta estremamente pregiata, favolosa!!!!!!

    RispondiElimina
  12. @Stefi: è vero ma fortunatamente anche molto semplice ^___^

    RispondiElimina

Benvenuto sul mio blog! Se vuoi lascia un commento, una critica, un saluto, come vuoi. C'è sempre da imparare...da chiunque! Grazie

ULTIMI POST...A TAVOLA

 

Oggi pane e salame, domani... Foto e testi di Sonia M. - Copyright © 2009/2012 - All rights reserved