mercoledì 30 dicembre 2009

Volevo regalare solo un biscotto…

[English version below]

Eh già! Ero partita con l’idea “quest’anno per Natale solo piccoli pensierini fatti a mano e mangerecci”. Io ed Enry pensavamo di preparare dell’olio aromatizzato (al peperoncino, all’aglio, al basilico, ecc…) ma la nostra idea è sfumata quando durante una cena con i nostri vicini di casa NONCHE’ CARI AMICI ci hanno fatto assaggiare dell’ottimo olio al peperoncino fatto da loro per aromatizzare le pizze che stavamo gustando insieme.

Allora, cosa preparare per essere originali? Le crostate le abbiamo fatte l’anno scorso, quest’anno optiamo per qualcosa di poco impegnativo: facciamo i biscotti! Ma quali? Ce ne sono talmente tanti e tutti così invitanti che non sapevo da che parte iniziare…così dopo un briefing familiare davanti a diverse riviste, libri e fogli stampati A4, io ed Enry, siamo giunti alla conclusione che le mie sperimentazioni dovevano ridursi a solo 4 modelli.

Effettivamente fare i biscotti non è mai stato così divertente e soprattutto rilassante come in questa occasione, ho imparato a preparare gli impasti poco alla volta, durante il tempo libero che Giorgia (e il suo papà) mi hanno voluto concedere tra un pisolino e l’altro, congelarli (i biscotti non i miei cari!) scongelandoli pochi giorni prima di consegnarli.

Rimaneva un ulteriore dubbio, quali formine scegliere e che decorazioni avrei potuto fare per arricchire questi dolcetti in tempo utile per poterli confezionare a dovere? Alla fine ecco cosa ne è venuto fuori, la produzione Natale 2009 comprendeva:

  • Alberelli di pasta frolla lievitata decorati
  • Mezzelune al cocco
  • Stelle alla cannella
  • Chocolate chips cookies
  • Alberelli di cioccolato e crema di marroni

In base all’età ed alla abilità dei vostri bambini tutti i biscotti sotto riportati possono essere preparati insieme.

Alberelli di pasta frolla lievitata decorati

Albero di Natale di Frolla

Per l’impasto chiaro: 250 gr di farina 00 – 125 gr di burro – 100 gr di zucchero – 1 uovo – 1/2 bustina di lievito per dolci – 1 fialetta di aroma (limone, rum, vaniglia a secondo di cosa preferite)

Per l’impasto scuro: 250 gr di farina 00 – 125 gr di burro – 100 gr di zucchero – 1 uovo – 1/2 bustina di lievito per dolci – 2 cucchiai di cacao amaro

Per decorare: perline e palline di zucchero colorate, glassa semplice (succo di limone e zucchero a velo)

  1. Mettere tutti gli ingredienti per il primo impasto nel Ken e con la frusta a K mescolare fino ad ottenere una pasta omogenea. Stendere l’impasto in un rettangolo alto 1 cm, avvolgerlo nella pellicola e lasciare riposare in frigo per almeno 1 ora o congelarlo fino all’utilizzo.

  2. Ripetere la stessa operazione con l’impasto scuro al cacao.

  3. Al momento di utilizzare l’impasto ormai scongelato, spargere un po’ di farina sulla spianatoia e sul mattarello, ritagliare con le formine tante stelle di dimensioni diverse alternando tra i due impasti.

  4. Infornare a 180° su carta forno per 15 minuti e lasciare raffreddare su una gratella.

  5. Preparare la glassa con succo di limone e zucchero a velo tenendola molto densa perché servirà ad attaccare tra loro le stelle e formare così l’alberello di Natale.

  6. Partendo dalla base posizionare la stella scura più grande, mettere al centro con la punta di un cucchiaino un goccio di glassa e mettere subito sopra una stella chiara, proseguire in questo modo fino alla cima dove bisognerà posizionare una stellina chiara in verticale.Albero di Natale di Frolla 1

  7. Mettere un goccio di glassa sulle punte dei biscotti, caso mai aiutarsi con uno stuzzicadenti, decorare con le perline argentate e delle palline colorate facendo un po’ di pressione sulla glassa. Lasciare asciugare per almeno 1 ora.

  8. In alternativa all’alberello di natale i biscotti si possono decorare con glassa colorata miscelando acqua e zucchero a velo con poco colorante alimentare che potrà essere spalmata sui biscotti.

Mezzelune al cocco

(ricetta tratta da La grande Cucina “Piccola Pasticceria” - volume 16 - Corriere della Sera)

Mezzelune al cocco 3

Ingredienti: 300 gr di farina 00 – 200 gr di burro – 100 gr di cioccolato bianco – 120 gr di zucchero – 120 gr di cocco grattugiato – 2 tuorli – 1 pizzico di sale

  1. In una ciotola lavorate a crema il burro con lo zucchero , quindi incorporate i tuorli e trasferite il composto ottenuto in una terrina, dove avrete mescolato la farina con 100 gr di cocco grattugiato e un pizzico di sale.
  2. Amalgamate con cura gli ingredienti fino a ottenere una pasta omogenea, che avvolgerete in un foglio di pellicola e farete riposare in frigorifero per almeno 1 ora (io l’ho congelato).
  3. Ecco cosa possono fare i bambini: trascorso questo tempo, ricavate dalla pasta delle palline grandi come una noce e lavoratele sulla spianatoia dando loro la forma di bastoncini lunghi circa 5 cm.
  4. Piegate le due estremità di ogni bastoncino a ferro di cavallo, in modo da ottenere tante mezzelune che disporrete su una placca foderata di carta forno.Mezzelune al cocco
  5. Cuocete i dolcetti in forno già caldo a 180° per 25 minuti, quindi sfornateli su una gratella a raffreddare.
  6. Nel frattempo, sciogliete a bagnomaria e a fiamma dolcissima il cioccolato bianco, riducendolo a crema.
  7. Quando le mezzelune saranno fredde, fate pucciare le estremità prima nel cioccolato fuso e poi nel resto del cocco grattugiato ai bambini.

Già che ci sono partecipo con questa ricetta alla Raccolta del blog “L’Agenda di Nico”

raccolta ricette cocco

Biscotti alla cannella di Anna Parisi

(ricetta tratta da La grande Cucina “Piccola Pasticceria” - volume 16 - Corriere della Sera)

Biscotti alla cannella di Anna Parisi

Ingredienti: 200 gr di farina 00 – 100 gr di zucchero di canna – 100 gr di burro – 30 gr di zucchero semolato - 5 gr di cannella in polvere – 1 presa di sale – 1 cucchiaio di latte – 1/2 uovo – 3 gr di lievito vanigliato – perline di zucchero argentate

  1. Mettete il burro ammorbidito in una bastardella; unite i due tipi di zucchero, la cannella, il sale, il latte e l’uovo leggermente sbattuto; lavorate il tutto con una frusta per alcuni minuti fino ad ottenere un composto spumoso e omogeneo.
  2. Incorporate la farina fatta scendere da un setaccio con il lievito vanigliato, quindi trasferite il composto sulla spianatoia e lavoratelo brevemente con le mani.
  3. Ora, la ricetta originale prevede di dividere il composto in due o tre parti a formare dei cilindri di 2,5 cm di diametro, porli in frigo per almeno 1 ora e tagliarli a rondelle spesse 1 cm. Io ho steso l’impasto in due rettangoli di circa 1 cm, l’ho congelato (avendolo preparato con qualche giorno di anticipo) e lasciato scongelare in frigo la notte prima di utilizzarlo, dopodiché ho realizzato con delle formine natalizie tanti alberelli, stelle comete e babbi natale, decorandolo con qualche perlina di zucchero (*).
  4. Depositate i biscotti ottenuti su una placca da forno rivestita con carta da forno e cuocete in forno ventilato già caldo a 185° per 10/12 minuti.
  5. Sfornate i biscotti e lasciateli raffreddare su una gratella.

(*) lavoro tanto gradito ai bimbi in cucina!

Chocolate Chips Cookies di Maurizio Santin

Chocolate Chips Cookies

Ingredienti: 200 gr di burro pomata – 200 gr di zucchero semolato – 370 gr farina 00 – 250 gr cioccolato fondente – 1 uovo + 1 tuorlo – 5 gr di lievito in polvere – 2 gr di bicarbonato - 1 pizzico di sale

  1. Preriscaldare il forno a 180°.
  2. In una ciotola capiente lavorare con una spatola il burro pomata con lo zucchero e il pizzico di sale fino a ottenere una crema liscia ed omogenea.
  3. Aggiungere un uovo intero e un tuorlo e continuare a lavorare per amalgamare il tutto.
  4. Aggiungere la farina setacciata, il lievito e il bicarbonato. Lavorare l’impasto per far assorbire tutta la farina; aggiungere il cioccolato tritato grossolanamente, o le gocce, e mescolare bene per avere una distribuzione regolare.
  5. Coprire con la pellicola da cucina e lasciar riposare in frigorifero 30 minuti.
  6. Quando il composto sarà indurito, stendere su un piano di lavoro una striscia di pellicola e disporvi sopra metà della pasta ottenuta; modellare con le mani a forma di un lungo cilindro (*). Chiudere con la carta e, tenendo le estremità, far rotolare per avere un aspetto liscio e regolare. Annodare la gli estremi e tagliare l’eccesso.
  7. Quando i due cilindri di pasta saranno pronti basterà decidere se cuocerli entrambi o conservarne uno in freezer per utilizzarlo in seguito (io li ho congelati entrambi).
  8. Volendo procedere alla cottura riporre nuovamente in frigorifero almeno 15 minuti: questo passaggio renderà la pasta facilmente porzionabile con il coltello e garantirà la friabilità dei biscotti.
  9. Eliminare la pellicola e con un coltello affilato tagliare il cilindro in fette spesse circa 1,5 cm; disporle su una placca da forno foderata con l’apposita carta e cuocere per 12/15 minuti a 180°, comunque fino a colorazione.
  10. Lasciar raffreddare a temperatura ambiente, preferibilmente su una grata, e conservare in un contenitore chiuso.

NOTE: è importante distanziare i dischi prima della cottura in quanto, vista l’elevata quantità di parte grassa, tenderanno ad allargarsi con il calore.

(*) nel caso si volesse coinvolgere i bambini nella preparazione di questi biscotti, basterà che la mamma al posto di modellare la pasta in un lungo cilindro faccia fare delle palline di frolla ai bimbi con le mani ben infarinate, sistemandole poi distanziate tra loro sulla placca del forno foderata di carta forno. Durante la cottura i biscotti si appiattiranno.

 

divisori8c

La mia voglia di creare non si è fermata in cucina mi sono voluta cimentare anche nel “packaging” utilizzando l’header del blog (grazie Kia) come fosse carta intestata, divertendomi un mondo! Chi se la rideva un po’ meno erano Giorgia ed Enry che dovevano stare alla larga dal pc mentre ero intenta nell’ardua impresa. Poi riuscita!

Le confezioni che racchiudevano questi fragranti biscotti nascondevano al centro una confezione di thè aromatizzato alla vaniglia (mammacheprofumo). Insomma una merenda pensata per i nostri cari amici fatta apposta per loro per celebrare ad ogni morso la nostra amicizia anche nei giorni di festa ;)

All a single biscuit (una nuova versione della canzone di Beyoncè…)

Biscotti di natale 2009 1

All togheter now!

Biscottificio Sunflowers8

divisori8c

PS: prima che vadano a finire nel dimenticatoio ho voluto preparare come dolce stuzzichino anche questi buonissimi alberelli di cioccolato realizzati con lo stampo e ricetta della Silikomart ;)

Alberelli di cioccolato ripieni di crema di marroni

Cioccolatini alberelli ripieni di castagne

Per 12 cioccolatini: 200 gr di cioccolato fondente di copertura – 1 cucchiaio circa di crema di marroni

  1. Ridurre il cioccolato a pezzettini regolari; metterne 2 terzi in una casseruolina e farlo sciogliere a bagnomaria (o in un apposito recipiente a microonde): la temperatura non dovrà superare i 50°.
  2. Togliere dal fuoco, incorporare il restante cioccolato e mescolare fino ad ottenere una crema omogenea.
  3. Lavare in acqua calda lo stampo e asciugarlo perfettamente; usando un cucchiaio riempire le piccole cavità fino a circa metà con il cioccolato; distribuire in ciascuna la punta di un cucchiaino di crema di marroni e chiudere con altro cioccolato fuso.
  4. Battere leggermente lo stampo sul piano di lavoro per eliminare eventuali bolle d’aria, fate rapprendere per qualche minuto, poi asportate con una spatola il cioccolato in eccesso.
  5. mettete lo stampo in frigorifero per circa 20 minuti, poi sformate i cioccolatini effettuando una leggera pressione sulla base di ogni formina.
  6. Conservateli (se riuscite a non mangiarli tutti subito) in un contenitore a chiusura ermetica in un luogo fresco e asciutto.
  7. Serviteli a piacere spolverizzati di cacao amaro.

Cosa mi rimane da fare adesso? Ma certo, augurare a tutti voi che mi leggete tanti cari auguri di Buon Anno, possa il 2010 portarvi ciò che più desiderate!

AUGURI

 

Aggiornamento post del 16 Novembre 2010

Con le ricette dei biscotti partecipo alla raccolta di Giallo Zafferano

banner biscotti GZ e Blog di cucina

24 commenti:

  1. dev dire che vorrei essere tra i destinatari di quei opacchetti1

    RispondiElimina
  2. complimenti!!!!!chissa che felici chi ha ricevuto i tuoi pensierini golosi...quanto lavoro,sei stata brava!!!!buon 2010 cara a te e i tuoi cari...baci e al prossimo anno!!!

    RispondiElimina
  3. Sono una favola!!!!I miei migliori auguri!!!BUON ANNO NUOVO...BUON 2010!!!!UN ABBRACCIO

    RispondiElimina
  4. Che meraviglia questi biscotti sono tutti bellissimi non so decidere quale prendere ma ....... li assaggio tutti
    Un augurio di un felice Anno Nuovo

    RispondiElimina
  5. Anvedi che produzione!!!...biscotti uno più bello e buono dell'altro...gli alberelli poi son così carini!!!
    bravissimi!!!!

    ...tanti cari auguri per il nuovo anno a te e ai tuoi cari

    Terry

    RispondiElimina
  6. Mizzega!!!! Ma una produzione degna del più scafato pasticcere, complimentissimi, sono venuti una meraviglia!!!!!!!!
    Bravissima!!!!!!!
    Auguroni per il nuovo anno, ti auguro un mare di cose belle..!

    RispondiElimina
  7. Che carrellata di biscotti di altissima pasticceria!!
    Ma braaaaavaaaaaaaaaaaaaa!!!! Tantissimi complimenti e tanti auguri per l'anno che sta per arrivare.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  8. alla faccia del biscotto....
    Sono passata per augurarti un buon 2010!
    Un abbraccio
    Anna Chiara

    RispondiElimina
  9. auguri per il nuovo anno, che ti porti serenità, pace e tante cose belle
    bacioni
    Fiorella e Francesca

    RispondiElimina
  10. apperò!!!sei bravissima, quasi quasi vengo a lezione di biscotti da te, e che belle confezioni!
    intanto ti faccio tanti auguri di buon anno!

    RispondiElimina
  11. Anche io ho regalato biscotti e cioccolatini! Bello, ma ho rischiato il diabete!!! ;-))
    TANTI TANTI AUGURI!!

    RispondiElimina
  12. BUON ANNO A TUTTI VOI

    @Marsettina: il prossimo Natale si può sempre rimediare! ;)

    @Scarlett: amici felici e golosi!

    @Marifra79 e Steval: i miei preferiti sono le mezzelune!

    @Crumpetsandco e Simo: ^__^

    @Lory: magari!!!

    @Ann@cci: non so frenarmi ;D

    @FeF: bacioni anche a voi carissime :)

    @Giò: grassie grassie grassie

    @ELel: vedere, vedere, vedere ;)

    RispondiElimina
  13. Quanti biscotti..che belli!!
    Grazie per la tua partecipazione alla mia raccolta!
    Buon 2010 !
    ciao!

    RispondiElimina
  14. I tuoi amici sono stati molto fortunati a ricevere queste delizie! Buon 2010!!!

    RispondiElimina
  15. quante bellissime idee!!!e che confezioni carinissime che hai creato ;)
    augurissimi per un meraviglioso 2010 ;)

    RispondiElimina
  16. bellissimi....io avrei fatto un sorriso da 85 denti a vedermi recapitare un
    pacchetto cosi' goloso !!!!!^___^
    gli alberelli sono stupendi...fa quasi dispiacere mangiarli!

    sei davvero bravissima!!!

    tanti clap clap clap....

    un bacio grande tesoro!!!
    e buon anno!

    RispondiElimina
  17. tanti auguri di buon anno e in tempo non per prendere un biscotto ma per prenderli tutti, sono stati un regalo graditissimo e fatti molto bene

    RispondiElimina
  18. @Nicoleta: Partecipare alla tua raccolta è stato un piacere! Buon Anno anche a te ;)

    @Imma: Buon 2010 anche a te cara ^___^

    @Mirtilla: Buon Anno Buon Anno Buon Anno!

    @Malula74: Se le poste fossero più affidabili avrei fatto un pacco tutto per voi ma siccome mi sono immaginata in che condizioni sarebbero potuti arrivare ho preferito non inviartelo, l'anno prossimo mi travesto da Elfa e te li porto di persona ^____^ Buon Anno cara amica bacioni.

    RispondiElimina
  19. @Gunther: Buon Anno anche a te carissimo, prendi pure tutti i biscotti che vuoi, grazie per i complimenti sto "arrossendo" per l'emozione ^__^

    RispondiElimina
  20. Sun, sono proprio meravigliata davanti a questi biscotti! complimenti!!!
    la cartolina è arrivata!!!! grazie!! domani parte la mia, con queste feste e tutti i preparativi sono rimasta un po' indietro!!! sorry!
    un bacione e buon 2010!! :-))

    RispondiElimina
  21. ciao:))innanzitutto...buon anno!!!e poi..mamma mia quanto sei brava!!!complimenti per tutte queste delizie originali e senz'altro deliziose^;^grazie per essere passata dal mio blog!!!che bello il mondo dei blogger..siamo come una famiglia allargata;0))a presto cara!!!

    RispondiElimina
  22. Olá,
    passei para desejar um 2010 cheio de sucesso.
    Beijos.
    Ciao,
    Voglio un 2010 pieno di successi.
    Baci.
    Hello,
    I want to a 2010 full of success.
    Kisses.

    RispondiElimina
  23. @Smile 1510: ok grazie cara attendo con fiducia il postino ;)

    @Elisabetta: grazie, sai che i complimenti mi fanno arrossire! E' vero si possono conscere tante persone simpatiche ed interessanti ;D

    @Fernanda: Olá Fernanda, agradeço-lhe por ter ido do meu blog, seus trabalhos são muito bonitos, parabéns e Feliz 2010 para você também! Qual é a hora certa de aprendizagem de uma língua estrangeira? ^___^ Desculpe, mas o meu Português é o tradutor automático do Google. Eu também amo o meu bebé retomada do crescimento só bordar na agulha de mão e linha para fazer algum trabalho pouco agradável como você!

    RispondiElimina

Benvenuto sul mio blog! Se vuoi lascia un commento, una critica, un saluto, come vuoi. C'è sempre da imparare...da chiunque! Grazie

ULTIMI POST...A TAVOLA

 

Oggi pane e salame, domani... Foto e testi di Sonia M. - Copyright © 2009/2012 - All rights reserved