domenica 12 luglio 2009

Torta di rose al salame, cipolle e formaggio

[English version below]

Torta di rose salame e formaggio1

Eccomi qui, come anticipato, inizio la carrellata di ricette che partecipano alla Raccolta “Idee per il picnic”. L’ultima volta che ho avuto il piacere di mangiare questa torta, in realtà sono delle “girelle” di pane farcito, era un buffet tra amici per il primo compleanno di Giorgia. Grazie alla provvidenziale collaborazione di mia cugina Alessia, ho preparato tante di quelle cose che alla fine della serata ho preparato le “schiscette” ai presenti che erano ben felici di portarsele a casa! Di quella festa parlerò in un post a parte, con descrizione dettagliata del menù e della serata che è stata uno spasso, come sempre quando si è in ottima compagnia!

Torta di rose al salame, cipolle e formaggio

Ingredienti per 15 “girelle di pane”: 375 gr di farina 00 – 250 gr salame/pancetta a cubetti – 250 gr emmental a cubetti – 150 gr latte – 75 gr burro – 2 uova – 1 panetto di lievito di birra – 1 cucchiaio di zucchero - 1/2 cucchiaino di sale – 1 cipolla bionda – qb: olio evo, pepe.

  1. Scaldare ma non bollire, il latte aggiungere lo zucchero e il panetto di lievito. Attendere 15 minuti fino a fermentazione: quando farà schiuma tipo cappuccino allora sarà pronto. Metto nel ken (con frusta a uncino) la farina con il lievito, 1 uovo e 1 tuorlo, sale, burro e pepe.
  2. Dopo aver lavorato bene l’impasto, lo metto sotto campana (meglio se in forno a 40°) per almeno 30 minuti.
  3. Preparo nel frattempo il ripieno: taglio molto sottile la cipolla e la faccio imbiondire dolcemente in padella con un goccio di olio. Trito grossolanamente il salame/pancetta e il formaggio nel mixer. Aggiungo l’albume rimasto e appena si raffreddano unisco le cipolle.
  4. Stendo l’impasto, ormai lievitato, su una tavola infarinata in un rettangolo di 42 x 35 circa. Spalmo sopra la farcia di salame, formaggio e cipolle e arrotolo dal lato più lungo.
  5. Taglio fette di 3 cm e le metto in una teglia con il lato del taglio verso l’alto. Lascio lievitare ancora per 15 minuti coperto poi inforno a 180° per 40 minuti.

Una volta freddi si staccano come panini. Si possono congelare dopo la cottura e all’occorrenza riscaldarli in forno.

Torta di rose salame e formaggio

Variante: per ottenere panini-pizza spalmare sull’impasto steso, polpa di pomodoro e origano con mozzarella a pezzetti.

Ricetta presa da: UllaCookaround

Con questa ricettina spero di partecipare alla Raccolta indetta da Jelly nel suo blog “Fragole & cioccolato”

picnic fragole e cioccolato

3 commenti:

  1. Ciao Sonia.
    Scusa per il disguido! Ti inserisco subito alla raccolta.

    RispondiElimina
  2. Questa è da provare!!!
    grazie del commento di benvenuto!!!
    mi piace un sacco il titolo del tuo blog.... ...domani per me pane e mortazza!!! :))) yeah!

    alla prossima!:)

    Terry

    RispondiElimina
  3. @Jelly: :D grazie!

    @crumpetsandco: prova, vedrai che non rimarrai delusa, se poi l'assaggi tiepida rischi di mangiartela tutta =))

    RispondiElimina

Benvenuto sul mio blog! Se vuoi lascia un commento, una critica, un saluto, come vuoi. C'è sempre da imparare...da chiunque! Grazie

ULTIMI POST...A TAVOLA

 

Oggi pane e salame, domani... Foto e testi di Sonia M. - Copyright © 2009/2012 - All rights reserved