sabato 25 luglio 2009

Spaghettini di riso saltati con verdure e gamberetti

[English version below]

O meglio: Spaghettini di liso saltati con veldule e gambeletti ^___^

Spaghettini di riso saltati

Girovagavo al supermercato superclimatizzato (di questi tempi è un piacere fare la spesa) in cerca di idee per cucinare qualcosa di fresco che non fosse la solita insalata di pasta/riso o prosciutto e melone, ma con Giorgia da inseguire tra i reparti è un’impresa molto complicata. Non so voi altre mamme con più di un bimbo come fate a tenerli fermi nel carrello. Io non ci riesco più, allora le invento tutte pur di fare la spesa come dico io senza dimenticare l’ingrediente per il quale sono uscita…capita anche a voi?

Mi aggiro per le corsie del market in orari tipicamente “casalinghi” tipo le 11.00 del mattino, con carrello spinto a “panciate” e mano nella mano con la mia bimbetta la quale, trascina a sua volta il trolley del super facendo lo slalom tra chi ci passa vicino, meno male che a quell’ora il posto non è affollato, altrimenti saremmo al TG per strage di caviglie! Mica posso evitarle tutte, no? Sono loro che non guardano in basso!!!

Faccio la spesa senza mio marito perché secondo lui ci impiego troppo! Inoltre quando andavamo insieme era una “spesa a tempo” (chissà forse pensava che alla cassa ci avrebbero dato un premio…mah...) come mettevo giù il piede dall’auto cominciava il suo “rosario” dicendomi <veloce eh, sbrigati, abbiamo finito, non devi prendere tanta roba, vero?>  senza contare le battutine di questo tipo che mi tirava <devi conoscere il nome del contadino che ha munta la mucca prima di comprare quel benedetto litro di latte?> così ho deciso che la spesa la faccio sola con Giorgia, stressata si, ma almeno salto la “messa”!

Vi informo di aver scoperto il reparto dei prodotti etnici. Mamma mia quante cosine da provare! Inizio da una roba semplice semplice, se ci sono riuscita io, ce la possono fare proprio tutti ;-) ma gli ingredienti poi, mica li ho presi tutti…

Spaghettini di riso saltati con verdure e gamberetti

Ingredienti per 4 persone: 200 gr di spaghettini di riso – 2 zucchine – 2 carote – 250 gr di gamberetti già puliti (io li ho presi surgelati, meglio se freschi!) – 3 cucchiai di olio – 1 cucchiaio abbondante di salsa di soia – 1 cucchiaino di sale e 1/2 di zucchero

  1. In una pentola porto ad ebollizione l’acqua, quando bolle aggiungo gli spaghettini. Spengo il fuoco e copro la pentola con un coperchio, lascio riposare 3 minuti, quindi scolo gli spaghettini e li raffreddo sotto l’acqua corrente.
  2. Lavo, asciugo e taglio le verdurine a bastoncini sottili, in una padella (meglio sarebbe nel wok) scaldo l’olio, metto dentro le verdure tagliate e faccio saltare qualche minuto. Aggiungo i gamberetti, la salsa di soia il sale e lo zucchero, faccio cuocere il tempo di colorare gli ingredienti in padella.
  3. Aggiungo gli spaghettini cotti in precedenza, mescolo bene per amalgamare e faccio saltare per 2 minuti a fuoco vivo. PLONTI!

Variante per un piatto più ricco (come da ricetta sulla confezione):

  1. In una padella o in un wok scalda 3 cucchiai di olio di semi e fai saltare 100 g di gamberetti sgusciati e 100 g di carne di maiale tagliata a pezzetti.
  2. Dopo 5 minuti aggiungi 2 porri tagliati a striscioline, 1/"2 carota tagliata a fette sottili, 200 g di germogli di soia, 80 g di funghi shiitake e 2 peperoni a filetti.
  3. Nel frattempo, prepara la salsa utilizzando 4 cucchiai di sak, 2 cucchiaini di sale, 1/2 cucchiaino di zucchero, 1 cucchiaio di salsa di soia, mescola il tutto e versali in padella. Aggiungi gli spaghettini cotti in precedenza, mescola bene per amalgamare e fai saltare per 2 minuti a fuoco vivo.

Aggiornamento post del 26 gennaio 2010

Con questa ricetta partecipo alla Raccolta del blog di Gaijina “Pensieri e dolcezze”

in forma

3 commenti:

  1. Adoro la cucina cinese, complimenti per la ricetta.Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  2. mi fai morire!!!!!!!!!!

    io vado sempre con salvo non avendo la patente(che forse prendero' questo autunno)e con tutta la mandria di figli....anche ethan non sta piu' fermo nel carrello,e quindi qualcuno tira il carrello,kevin pesa e fa lo scontrino alla verdura...e io e nanozzo andiamo a prendere le cose da sugli scaffali..che poi lui mette dentro il carrello...la sua autonomia e' breve,e puntualmente si addormenta davanti alla cassa in dirittura di arrivo quando ci sono 6/8 buste da riempire!!!

    gli spaghettini li abbiamo provati,salvo adoro queste cose esotiche e molto saporite...
    io sono piu' tradizionalista!!

    un bacio tesoro!

    malula e tribu'

    RispondiElimina

Benvenuto sul mio blog! Se vuoi lascia un commento, una critica, un saluto, come vuoi. C'è sempre da imparare...da chiunque! Grazie

ULTIMI POST...A TAVOLA

 

Oggi pane e salame, domani... Foto e testi di Sonia M. - Copyright © 2009/2012 - All rights reserved