lunedì 19 ottobre 2009

Risotto alle castagne

[English version below]

Risotto alle castagne 2

Ormai io e Giorgia siamo in casa al calduccio da quasi due settimane causa raffreddore. Adesso capisco perché l’Influenza di cui si parla ogni giorno al telegiornale ha per iniziale la lettera A, sta per Ammappate che roba, ma quando ce passa?

In questi giorni ho passato poco tempo in cucina causa febbre, mal di gola, tosse e chi più ne ha più ne metta se aggiungiamo Giorgia che non è ancora capace di soffiarsi il nasino e bisogna rincorrerla per casa ogni volta che respira un po’ più forte del normale causa gocciolamento, potete capire la fatica di avere un semplice raffreddore! Non sono andata oltre alle solite minestrine e passati di verdura, ho realizzato ben poco nei momenti in cui prevaleva la sensazione di benessere dovuta al doping forzato ma appena svaniva l’effetto “donna bionica” mi fermavo inesorabilmente come i coniglietti che non usano le Duracell.

Concludendo, uno dei successi di questi giorni è stato questo risottino alle castagne, finito in un batti baleno, squisitamente buono e dal gradevole profumo, con il potere magico di risvegliare anche se momentaneamente dai torpori influenzali l’intera famigliola. Il problema di mangiare il riso con il raffreddore è che se scappa uno starnuto, come è successo a Giorgia…ops, vi lascio immaginare!

Per la ricetta, ho preso spunto da un vecchio numero di Cucina Moderna (Novembre 2005) e l’ho modificata con ciò di cui disponevo, la rivista suggeriva fegatini di pollo e zucca io ho sostituito i primi con pancetta dolce a dadini e ho omesso la seconda perché al momento non si trovava nel mio frigo!

Risotto alle castagne

Ingredienti per 4 persone: 250 gr di riso arborio - 200 gr pancetta dolce a dadini (o di fegatini di pollo) – 1 spicchio d’aglio – 200 gr di cubetti di zucca lessata (io non l’ho messa) – 200 gr di castagne morbide Noberasco – 1 cipolla rossa – una costola di sedano –1/2 bicchiere di vino bianco secco – una foglia di alloro – 1 litro di brodo vegetale – 30 gr di parmigiano grattugiato - q.b.: burro, olio evo, sale

  1. Procedimento con i fegatini di pollo: sbucciare uno spicchio d’aglio e soffriggerlo in una padellina antiaderente con 2 cucchiai di olio, unire i fegatini di pollo, insaporire con un pizzico di sale e rosolare per 2 minuti a fiamma alta.
  2. Procedimento con la pancetta dolce: preparare il brodo con 1 litro di acqua e un dado vegetale.
  3. Mondare una cipolla rossa, tritarla finemente e farla rosolare in una casseruola con una noce di burro e un cucchiaio di olio.
  4. Unire la costola di sedano pulita e tagliata a rondelle e cuocere per 4-5 minuti a fuoco basso mescolando spesso.
  5. Unire 250 gr di riso e tostarlo per qualche istante, sempre mescolando.
  6. Bagnare con mezzo bicchiere di vino bianco secco e lasciarlo evaporare quasi completamente.
  7. Unire le castagne lessate, una foglia di alloro lavata e asciugata e cuocere per 10 minuti aggiungendo poco alla volta il brodo caldo.
  8. Aggiungere a questo punto i cubetti di zucca lessata (io non li ho messi) e la pancetta dolce a dadini proseguire la cottura per altri 8 minuti.
  9. A questo punto, se si è scelto di preparare il risotto con i fegatini di pollo aggiungerli e cuocere ancora per un minuto.
  10. Spegnere, togliere la foglia di alloro, mantecare il risotto con una noce di burro e il parmigiano grattugiato.
  11. Fare riposare il risotto per un minuto e servire.

Con questa ricetta partecipo alla Raccolta del blog di Piera “Ciccia pasticcia”

riso_raccolta

Aggiornamento post del 19 Gennaio 2010:

Questa ricetta, secondo il mio modestissimo parere è la migliore che ho pubblicato nel 2009 e partecipa alla Raccolta del blog di Paoletta “Anice e Cannella”

Aggiornamento post del 2 Novembre 2010:

Con questa ricetta partecipo alle seguenti raccolte:

BANNER img_contest_castagne

 

banner castagne

banner castagne 2

22 commenti:

  1. Ciao, sono contenta che tu sia approdata sul mio blog, così anche io ho potuto scoprire il tuo, che è veramente bello... lo metto subito tra i preferiti! Ciao ciao
    Vale

    RispondiElimina
  2. Molto originale!! A mia mamma piacerebbe senz'altro!

    RispondiElimina
  3. buono questo riso! quanto al raffreddore..ne so qualcosa mannaggia!

    RispondiElimina
  4. Nooooo! ma sai che anche io ho fatto l'altro un risotto alle castagne? dovrei postarlo a breve, è simile al tuo, ma la ricetta l'ho presa da un libro di cucina toscana!
    Ciao
    Silvia

    RispondiElimina
  5. Se lo vede mio marito me lo fa fare seduta stante!! Dev'essere davvero buono complimenti! E che bella presentazione...

    RispondiElimina
  6. Ecco qui una bella ricettina che proverò domani sera....castagne e zucca in un bel risottino dai sapori autunnali!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  7. Ciao!!!
    Ho lanciato il mio primo contest, se ti va di partecipare, vieni a dare una sbirciatina!!

    RispondiElimina
  8. 'ammappate' che bella ricetina gustosa!!! ti capisco benissimo per i nasini gocciolanti anche il mio cucciolo stasera ha qualche linea di febbre e nasino colante, che ci vuoi fare...è il periodo! volevo dirti che mi farebbe molto piacere che tu partecipassi alla mia raccolta'afrodidiaca' se ti va!
    un abbraccio
    dida

    RispondiElimina
  9. questo è assolutamente da provare, non l'ho mai assaggiato, me lo segno subito. un bacione

    RispondiElimina
  10. Mi spiace tanto e spero che vi rimettiate tutti prestissimo!!!!Ottimo risotto...un abbraccio

    RispondiElimina
  11. wow mai provato !! sicuramente squisito!! un bacio!!

    RispondiElimina
  12. Sonia, quasi quasi ... mi sa che mercoledì - che è una giornata tuttocucina con la mia zietta, proverò questo risotto! Ho delle castagne da far usare assolutamente data l'enorme quantità raccolta! Una parte è andata per il pane... ma 'a voja a finirle! bella ricettina! :)

    RispondiElimina
  13. uh .. e mi dispiace che non stiate bene entrambe!! :/ spero arrivi presto la convalescenza e successiva guarigione! :)
    un caldo abbraccio ;)

    RispondiElimina
  14. Interessantissimo risotto, ho giusto una pila di castagne...grazie per la ricetta. Auguri ad entrambe di rimettervi quanto prima. Buona giornata.

    RispondiElimina
  15. Bellisimo questo risotto!!!!!!! :-))) baci baci

    RispondiElimina
  16. mmm...ha un aspetto davvero molto invitante!! Io quando sono malata vado di brodini e zuppette, così il naso cola anche di più!! guarite presto!!

    RispondiElimina
  17. Un bel risottino autunnale e soprattutto buono (per me con la pancetta però)!
    Spero che tu e la piccola vi riprendiate prestissimo!

    RispondiElimina
  18. che bella ricetta!!!! c'è un premio per te, passa a trovarmi per ritirarlo. un caro saluto!!!

    RispondiElimina
  19. Grazie a tutti! Leggendovi mi sento già meglio :D

    @Vale: grazie, sono qui, passa quando vuoi!

    @Libri e cannella: senti io preparo il risotto e tu mi fai quella torta al cioccolato di Nigella? Gnam...

    @Genny: ;) "...che fretta c'era, maledetto raffreddore!"

    @furfecchia: immagino che bontà anche il tuo! Aspetto di leggere il post...

    @ELel: troppo buona, ti ringrazio e ti dico: provalo perchè è veramente buono!

    @Paola: e si, ormai l'autunno è tutto un risotto e zuppe calde ;)!!!

    @Susina: sbirciatina effettuata! Mi ingegno e partecipo volentieri :D

    @Dida70: mmmmmhh interessante Raccolta, vedrò di sbrigarmi a guarire per preparare qualcosa degno per la tua raccolta! Baci

    @Micaela: :D fammi sapere nè!

    @Marifra79: :) grasssie!

    @Katty: anche per me era la prima volta ;D!

    @fiOrdivanilla: Manu, sai che puoi sempre inviare gli avanzi a casa mia! Adesso poi sarebbero ancora più graditi!!!

    @Alessandra: ottimo modo per impiegare le castagne lessate, prova!

    @Claudia: grazie, ti abbraccio

    @Edi: anche qui la sera, pastine, minestrine ecc...ma se appena appena me la sento, sperimento a volte con successo (come con questo risottino) altre volte meno! baci

    @Tania: anche il mio è rigorosamente con la pancetta, i fegatini non li posso proprio vedere così come le interiora ecc... Grazie baci

    @Irene: Arrivoooooooooo. Baci

    RispondiElimina
  20. magnifico questo risotto, grazie del contributo alla raccolta..buona guarigione!

    RispondiElimina
  21. Una meraviglia! lo proverò presto e ti dirò! ogni buon'idea per risotto come questa è benvenuta!
    ciao!
    nina

    RispondiElimina
  22. @Piera: è stato un piacere ;;)

    @nina: Ogni tanto è meglio cambiare, no? (oh mamma sembro la Paris...)

    RispondiElimina

Benvenuto sul mio blog! Se vuoi lascia un commento, una critica, un saluto, come vuoi. C'è sempre da imparare...da chiunque! Grazie

ULTIMI POST...A TAVOLA

 

Oggi pane e salame, domani... Foto e testi di Sonia M. - Copyright © 2009/2012 - All rights reserved