martedì 25 agosto 2009

Brioscine ai fichi

[English version below]

Brioscine ai fichiQuando si ha la fortuna di avere dei vicini di casa simpatici con i quali si è in perfetta sintonia, con una bimba di qualche mese più grande di Giorgia (sua compagna di giochi – anche se a volte se le suonano di santa ragione –) e quando si decide di passare insieme le vacanze estive e qualche gitarella fuori porta (turni permettendo) penso che non si potrebbe avere più fortuna di così, invece si, è possibile, l’altra sera Carlo e Claudia ci hanno fatto un regalo graditissimo: direttamente dal giardino dei genitori di Carlo è arrivata una scorpacciata di fichi. E che sapore ragazzi, mica si trovano al super dei fichi così buoni…nemmeno i vicini di casa…;-)  

Dopo averli mangiati in ogni modo, ho trovato il modo per “fare fuori” degnamente quella decini di fichi che giacevano in frigo per colpa della mia poca fantasia culinaria! Una rivista in edicola in questi giorni proponeva questa ricettina non troppo elaborata. Mi sono messa all’opera e sfidando il caldo di questi ultimi giorni d’estate ho riacceso il forno…ne è valsa la pena, mentre vi scrivo sto addentando il pezzo che vedete nella foto! Proprio buono, dolce al punto giusto. Il mio pomeriggio è perfetto.

Brioscine ai fichi

Brioscine ai fichi

Ingredienti: 350 gr di farina – 3 fichi freschi – meno di mezza bustina di lievito di birra – 2 uova – 150 gr di yogurt greco magro (io ne ho usato uno normale) – 45 gr di miele d’acacia – granella di zucchero

  1. Riunite farina e lievito nella ciotola del ken, aggiungete un uovo sbattuto  con lo yogurt e il miele, lavorate per 10 minuti.
  2. Unite i fichi tagliati a dadini, impastate per 2 minuti e fate lievitare in una ciotola al coperto per almeno 1 ora e 1/2.
  3. Dividete l’impasto in tanti piccoli panetti e ricavatene le forme che volete (io le ho semplicemente appallottolate e poi schiacciate con il palmo della mano); fate lievitare ancora 1/2 ora .
  4. Spennellatele con l’uovo rimasto sbattuto e con la granella di zucchero. Informate a 180° per 15 minuti.

Ricetta tratta da: Cucina Moderna - Settembre 2009 

Con questa ricetta partecipo alla raccolta indetta dalle gemelle Manu e SIlvia e il loro blog “Spizzichi e Bocconi”

fichi

10 commenti:

  1. Buonissime queste brioscine....da provare..ed è anche bello avere dei vicini così.

    RispondiElimina
  2. ne è valsa veramente la pena! dalla bravura della cuoca unita agli ingredienti di ottima qualità ne è uscita una ricetta straordinaria buonissima!
    ciao ciao!

    RispondiElimina
  3. Magari li avessi io dei vicini del genere!!!Con i miei è meglio stare lontani...
    Ottimo modo per utilizzare i fichi!!!Ricetta segnata...da rifare sicuramente!
    Grazie della visita e soprattutto grazie per esserti unita ai miei lettori, cosa che ho subito ricambiato!!!!A presto Ciao un abbraccio

    RispondiElimina
  4. @Alice4161: è vero, almeno da qualche parte sono fortunata ;-D

    @Federica: grazie cara, sei troppo buona! Io sto ancora sbavando per i tuoi gnocchi ai peperoni!

    @Marifra79: ho una ricetta ancora più buona per impiegare in modo diverso i fichi, se riesco a trovarne altri buoni come questi la invio! Grazie a te per essere entrata nella mia "cucina", c'è un posto a tavola sempre libero per te!

    Un abbraccio a tutte voi

    RispondiElimina
  5. Sembrano fantastiche per una colazione estiva!

    RispondiElimina
  6. @Simona la golosa: ho appena finito di mangiarle ;-) ieri appena uscite dal forno erano una bontà, oggi non mi spiego il motivo sono un pò meno morbide! Ma si sono fatte mangiare lo stesso ;-P

    RispondiElimina
  7. Ciao!!! Grazie mille della visita al mio blog, sono contenta ti sia piaciuto ed è molto carino pure il tuo!!! Allora buona cucina e alla prossima!
    P.s:queste brioschine ai fichi mi fanno una voglia...

    RispondiElimina
  8. ma che belleeeee... e immagino che saranno buonissime gnam gnam

    RispondiElimina
  9. mi sa che nei supermercati, quest'anno i fichi sono andati a ruba perché presi prevalentemente da noi foodblogger! ahhahaah

    ma.. una favola queste brioscine! Anche io vorrei essere una tua vicinaaaaaaaaaaaaa :)

    RispondiElimina
  10. Ciao! Ma queste brioschine sono una meraviglia!
    certo che le accettiamo nella nostra raccolta...e vedremo anche di provarel: son tlametne semplici e golose..
    baci baci

    RispondiElimina

Benvenuto sul mio blog! Se vuoi lascia un commento, una critica, un saluto, come vuoi. C'è sempre da imparare...da chiunque! Grazie

ULTIMI POST...A TAVOLA

 

Oggi pane e salame, domani... Foto e testi di Sonia M. - Copyright © 2009/2012 - All rights reserved